Atelier Emelia 2018: tradizione ed innovazione del savoir faire francese

L'Atelier Emelia nasce dall'esperienza quarantennale di tre sorelle votate al culto del bridal fashion. Innovazione e tradizione si fondono in una collezione che strizza l'occhio al savoir faire francese.

  • Abiti da sposa
  • Sponsored
  • 2018
  • Galleries

L’Atelier Emelia nasce dalla passione di 3 sorelle per l’universo bridal. Evelyne Delaroche, Chantal e Monique Joubert e una quarantennale carriera tra vari atelier francese. L’Atelier Emelia ha un’unica filosofia di fondo: “Una sposa deve indossare il suo abito come il suo paio di jeans preferiti: in totale liberà e leggerezza…”.

Anouchka, Adèle Arpège… 

Quest’anno l’Atelier Emelia ci delizia con abiti da sposa moderni, femminili e molto glamour, ispirati alla haute couture e alle tendenze contemporanee. Tra gli abiti del 2018 troviamo Adonis, un abito con un grande scollo ricamato. Ed ancora Anouchka ed Altea, ideali per un mood country chic grazie a dettagli floreali unici. Ed ancora Adèle, un abito in tutlle con gonna ampia e maniche lunghe. Per le inguaribili romantiche, invece, c’è Arpège, l’abito principesco per eccelleza: un bustino bianco che fa da apripista ad un’immensa gonna in tulle.

Arielle, modello più corto, conquisterà le spose più sbarazzine. Così come Amy, modello aderente arricchito in pizzo. Uno degli abiti chiave della collezione è sicuramente Amour: bretelle sottili, bustino rigido, gonna voluminose su cui “cade” una moltitudine di foglie bianche. Aimee ed Anaïs, infine, due modelli affascinanti le cui scollature incrociate rivelano leggermente le spalle, una in seta, l’altra in pizzo.

L’Atelier Emelia sperimenta… con il colore! Amazone, per esempio, è un abito “languido” con bustino drapé… tutto in rosa cipria. Ambrine, della stessa tonalità, si arricchisce di dettagli quali le maniche corte e gli arabeschi.

Made in France

Classici rivisitati, nuove tendenze, abiti principeschi mixati a modelli moderni, eleganza con un punto d’audacia: il tutto cucito insieme dalla qualità del Made in France. LAtelier Emelia seleziona le materie prime con criteri molto stretti: ritroverete, per esempio, il delicato pizzo Calais, seta italiane e tulle spagnoli.

Scopri la collezione 2018 ed innamorati di quello che sarà il tuo modello. Prenota un appuntamento per provare il tuo abito dei sogni.