• Menù a partire da 100 €

Incastonato nel cuore del Collio goriziano, il Castello di Spessa è un incantevole maniero costruito nel Tredicesimo secolo che conserva ancora la sua splendida cappella gentilizia in stile Neogotico dove potrete celebrare un romantico matrimonio. I servizi offerti dal suo staff di professionisti vi consentiranno di organizzare un ricevimento indimenticabile. Il castello ha conservato nei suoi lunghi secoli di storia fascino, eleganza e suggestione. I suoi ambienti si apriranno allo sguardo stupito dei vostri invitati regalandovi il sogno di una cornice magica ed indimenticabile.

La bella cappella privata sapientemente restaurata e tuttora consacrata può essere utilizzata per una cerimonia intima e romantica, mentre il parco secolare si adatta a spettacolari cerimonie all'aperto. Il banchetto potrà aver luogo, a seconda delle stagioni, nei saloni medievali, nelle sale ottocentesche, sulla grande terrazza affacciata sul parco o nelle cantine medievali. ma sempre con un gusto raffinato ed elegante.

Servizi offerti: lo staff di professionisti del castello vi offrirà un ampio ventaglio di servizi di altissima qualità che copriranno le importanti fasi organizzative del vostro matrimonio, dalla cerimonia al banchetto nuziale. Ogni elemento sarà curato in base alle vostre esigenze, verrete accompagnati nella scelta importante dell'allestimento delle sale, della disposizione degli spazi, del tovagliato e della mise en place, della scelta del menù, della musica e gli addobbi floreali. Inoltre, al castello avrete libero sfogo alla vostra creatività e ai vostri desideri: qualora lo vogliate, potrete usufruire di una romantica carrozza o di esclusive attrazioni e spettacoli quali i fuochi d'artificio.

Altri servizi: L'albergo si compone di quindici camere, tutte arredate con mobili del Settecento e dell'Ottocento italiano e dotate di ogni comfort moderno.
Il castello è una splendida location dove organizzare eventi privati o aziendali di ogni tipo.

Visita, prenota o lascia una recensione per Castello di Spessa e vinci fino 10.000 €

Segna che l'hai visitato, prenotato o lascia un'opinione per partecipare Altri dati

Opinioni su Castello di Spessa

0 0 opinioni

FAQ - Domande frequenti

Che stile di nozze si adatta meglio alla tua location?
Giardino, Terrazza, Pista da ballo, Parcheggio, Vista panoramica, Alloggio per gli ospiti
A partire da quale prezzo si può contrattare il menù?
100,00
Gamma di prezzo del servizio
Prezzo esclusivo
Mobili e decorazioni sono inclusi nel noleggio della struttura?
Sì, i mobili sono inclusi nel noleggio dello spazio
Disponete di un servizio di catering e ristorazione?
Catering/ristorazione propri, Servizio catering esterno o scelto dagli sposi
Fino a che ora è possibile festeggiare?
1:00
Di quali menù particolari disponete?
Menù per vegetariani, Menù per bambini, Menù per celiaci, Menù per allergici
Gli sposi possono portare la propria torta di nozze?
Gli sposi possono portare la loro torta nuziale
Si celebra piu' di un evento al giorno?
Uso esclusivo (un evento al giorno)
Quali sono le condizioni di pagamento?
in sede di colloquio
In che anno ha iniziato la sua attività?
1979
È presente uno spazio dove celebrare la cerimonia?
Spazio dedicato alla cerimonia civile
Si può fare il ricevimento all'aria aperta, in giardino o in terrazza?
Ricevimento all'aria aperta
È possibile che gli sposi contrattino un proprio DJ o fotografo?
si
Si può fare l'aperitivo all'aria aperta, in giardino o in terrazza?
Aperitivo all'aria aperta

Indirizzo

Città: 34070

Autostrada A4 casello Villesse (Ikea) uscita Gradisca d’Isonzo.

Proseguire in direzione Cormòns (seguire le indicazioni per circa 10 km). In totale farete 3 rotatorie. Alla prima rotonda che trovate prendere la 1° uscita e imboccare S.P.16 - Via Vino della Pace e percorrere tutta via Vino della Pace fino alla rotatoria*, qui prendere la 1° uscita a destra e rimanere su via Isonzo - S.R.56 in direzione Gorizia/Capriva del Friuli per circa 3 km, dopodiché imboccare a sinistra la stradina (evidenziata da un segnalatore giallo al bivio e dal cartellone in cima alla collinetta).