IT Login
IT

Valeria, una sposa che ha reso il suo matrimonio una favola!

Valeria splendida nel suo abito da sposa. Foto di Renato Donghi

Ogni matrimonio è sempre un pò una favola a lieto fine. E noi di Zankyou amiamo le favole. Oggi per il nostro concorso SPOSA SPOSATA ospitiamo Valeria, che ha voluto fare qualcosa di più e ha inserito alcuni particolari veramente fiabeschi nel suo matrimonio! Per questo siamo curiose di sapere che cosa ci racconterà del suo giorno più bello…magari avrete qualche spunto interessante per il vostro,di matrimonio!

Partiamo con l’intervista a Valeria:

1) In quanto tempo hai organizzato il tuo matrimonio? Per che stile hai optato, formale o easy?

Abbiamo organizzato il matrimonio in circa un anno, partendo come tutti credo dalla Chiesa e il luogo per il ricevimento. Una volta fatto questo le ultime cose e i dettagli le abbiamo poi definite negli ultimi mesi. Ho optato per uno stile un pò classico ma anche giovanile cercando di avere idee originali per stupire i miei ospiti. Una cosa che è piaciuta moltissimo agli invitati, grandi e piccoli, è stato il tema che abbiamo scelto al ristorante: le favole. Infatti mio marito mi aveva chiesto di sposarlo nel Castello della Bella Addormentata a Disneyland e così ci è piaciuta l’idea di riproporre il Castello come sfondo del Tableau Mariage e di indicare i tavoli coi nomi delle più celebri coppie delle fiabe! Io e Alessandro eravamo Rapunzel e Flynn!

Una tenera immagine degli sposi. Foto di Renato Donghi

2) L’abito da sposa che hai scelto di indossare: stile, colore, modello. Descrivicelo.

Adoro il mio abito da sposa! E’ ampio ma non troppo, color bianco ghiaccio, è della marca Eglantine modello “Flame”, corpetto stretto con applicazioni di swarovski, coda e strascico sempre con applicazioni di swarovski. Sul davanti nella parte passa del corpetto fa un gioco di intrecci per poi scivolare sulla gonna, voluminosa ma comoda. E’ stato perfetto per me!

Valeria e Alessandro sorridenti nel giorno delle loro nozze,il 3 settembre 2011. Foto di Renato Donghi

 3) Ti sei imposta un budget o hai seguito solo il gusto senza preoccuparti della cifra? Che cosa ha inciso di più dal punto di vista economico sul  budget totale?

Non ci siamo imposti un budget vero e proprio, ho scelto secondo il mio gusto facendo comunque sempre attenzione alle cifre perché ci sono talmente tante cose che compongono un matrimonio che ritrovarsi ad una cifra esorbitante è fin troppo facile. Sul budget finale ha inciso più di tutto il viaggio di nozze e il ristorante.

4) Per la lista nozze hai optato per un sito internet come Zankyou (se sì come ti sei trovata), il classico negozio di casalinghi, la lista viaggio per il viaggio di nozze o hai lasciato completa libertà agli invitati?

Essendo che già vivevamo insieme abbiamo scelto di farci regalare un viaggio di nozze da sogno quindi abbiamo optato per la lista viaggio. Meta: Seychelles! E’ stata la scelta azzeccata, c’era davvero bisogno di staccare un pò dopo tutta quell’ansia pre- matrimoniale!

Esplosione di gioia all'uscita dalla Chiesa. Foto di Renato Donghi

5) Durante i preparativi per il matrimonio a quale mezzo di informazione ti sei affidata maggiormente per risolvere dubbi o trovare idee?  Internet,  riviste di moda, fiere?

Mi sono affidata molto a internet dove ho conosciuto anche delle ragazze che si sposavano nel mio stesso periodo e che avevano acquistato il loro abito da sposa nella stessa atelier dove l’avevo preso io…è nata una bella amicizia e ci siamo fatte forza l’una con l’altra mentre arrivava il nostro giorno e c’erano mille cose alle quali pensare. Poi io ho acquistato molte riviste di moda tra le quali “Vogue sposa” e “Sposabella” che è stato un pò il mio must! Sia internet che le riviste mi hanno offerto utili spunti per certi dettagli che non avevo ancora ben chiari in testa.

In primo piano il bouquet di rose bianche e rosse della nostra sposa. Foto di Renato Donghi

6) Tornassi indietro che cosa cambieresti delle scelte che hai fatto per il tuo matrimonio?

Non cambierei niente, è stato bellissimo e speciale così come è stato perché lo abbiamo organizzato con tanta cura e amore quindi rispecchiava noi e la nostra personalità. Sono felicissima delle scelte che abbiamo fatto!

Ringraziamo Valeria per le sue risposte e tutti noi di Zankyou ne approfittiamo per farle i nostri migliori auguri poiché ci ha rivelato che presto diventerà mamma e siamo davvero felicissimi per lei e suo marito Alessandro! Per quanto riguarda voi future sposine, continuate a seguire le nostre spose sposate coi loro  utilissimi consigli e scrivete sul Forum i vostri dubbi così che altre spose possano aiutarvi!

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Maggiori informazioni

Commenti (3)

eloisa78
16 November 2011

Che bella l’idea del Tableau Mariage con le fiabe. Da sogno e degno di un vero principe e principessa. Auguri!

Lasciare un commento
rosacanina
17 November 2011

Che meraviglia!!! Avete realizzato un sogno, noi invece vorremmo farlo con i nomi delle città che abbiamo visitato insieme. Sono tante, ma abbiamo scelto quelle più belle! Che bello organizzare il matrimonio!!!!!!!

Lasciare un commento
principessa81
21 November 2011

Molto romantico, complimenti! :)

Lasciare un commento

Lascia un commento

Crea un fantastico sito web gratuito per il tuo matrimonio in soli due click

100% personalizzabile con centinaia di grafiche tra cui scegliere Vedere altre grafiche >

Lavori nel settore matrimoni?
Se hai un'azienda o sei un professionista del settore wedding, Zankyou ti dà l'opportunità di far conoscere la tua attività a migliaia di coppie che scelgono noi per organizzare il loro matrimonio in più di 19 Paesi Maggiori informazioni