IT Login
IT

Vacanza di coppia + festival? Vivete l’amore e la musica!

L’estate non è ancora finita e se hai ancora la possibilità di godere di qualche giorno libero da passare al mare o in montagna, oppure insieme alla tua famiglia perché non approfittarne? Settembre non è solo sinonimo di “riapertura delle scuole” o di ritorno alla routine ma è anche il mese dei festival musicali che si svolgono in tutto il mondo, in giorni diversi per allietare le serate degli ultimi vacanzieri. Approfittatene anche voi se siete ancora in vacanza oppure durante il week end, meglio ancora se siete in viaggio di nozze; pronti a tirare fuori i vostri braccialetti?!

Foto vía Shutterstock: Monkey Business Images

Festival e amore

Sono due parole che, in molte occasioni, sono relazionate. Per iniziare è bene sapere in cosa consiste un festival: un festival musicale riunisce diversi gruppi (a volte abbastanza da riempire un paese) in scenari differenti, in cui si alternano dividendosi per giorni, generi, importanza o situazioni. Il tutto è pubblicizzato in grandi cartelloni che invadono le strade ed il web: i gruppi più importanti, primi della lista, si aggiudicano gli scenari migliori, il resto si esibisce in spazi più piccoli dove la gente, la musica, l’alcool e il divertimento- il tutto in grandi quantità- creano dei momenti unici e coinvolgenti. Con meno aspettative, gli spettacoli più piccoli sono speciali e divertenti, con bevuta alla mano, ovviamente.

Imprescindibile il soggiorno nel camping, evitando di dormire in hotel perché vi perdereste tutto il divertimento; nel camping si incontrano persone interessanti, con i loro aneddoti e il loro caos e si assiste alla nascita di amori che possono essere avventure fugaci di una sola notte o due, al massimo fino alla fine del festival. Essendo voi in coppia state pur sicuri che l’avventura del festival non potrà che rafforzare il vostro legame grazie alla convivenza non sempre facile con gli altri, le situazioni straordinarie e la differenza di gusti musicali che potrebbe creare qualche piccolo contrasto.

Foto vía Shutterstock: wavebreakmedia

Una vacanza alternativa con il partner e gli amici

Se avete deciso di partecipare ad un festival musicale, ti raccomandiamo di coinvolgere i vostri amici con i quali condividere mille emozioni. I festival sono occasioni in cui rafforzare il legame con i vostri amici vivendo delle piccole avventure che accadranno dentro e furi la tenda del campeggio, di momenti di esaltazione da vivere insieme alla ricerca di cibo o bevande o, semplicemente, di una doccia, di canzoni da cantare a squarciagola quando il gruppo preferito si esibisce in un assolo di chitarra o intona il ritornello della canzone più famosa. Come già vi abbiamo consigliato diverse volte, esistono delle occasioni in cui non potete essere solo in due, ma dovete includere anche i vostri amici: in un festival non cè spazio per il romanticismo ma solo per il divetimento e si sa che, in questo caso, più si è e meglio è.

Foto vía Shutterstock: Monkey Business Images

Estate = festival

La bella stagione è sinonimo di relax e divertimento e giugno, luglio, agosto e settembre sono i mesi in cui si organizzano la maggior parte dei festival musicali. Se siete fan del genere indie o alternativo, siete nati per passare da un festival all’altro: dal Glastonbury Festival di giugno in Inghilterra, al BBK Live di Bilbao in Spagna, al NOS Alive di Lisbona in Portogallo; ed ancora l’ Hurricane ed il Southside in Germania, il Primavera Sound a Barcellona e il Best Kept Secret in Olanda e molti altri. In tanti si sono innamorati al suono della musica dei The Kooks.

Se siete tipi da musica elettronica invece, l’offerta è comunque ambiziosa: prima di tutto il Tomorrowland in Belgio, uno spettacolo immenso che dal 2005 ogni luglio riunisce i migliori Dj del mondo che si esibiscono in scenari da favola; poi il Burning Man in mezzo al deserto del Black Rock in Nevada, il The BPM Festival nella spiaggia del Carmen in Messico o il Awakenings Festival Report, sempre in Olanda. Se inviece apprezzate di più genri strumentali come il rock o il metal, i festival migliori sono il Bloodstock Open Air in Inghilterra, l’Hellfest in Francia, il Woodstock Festival Poland in Polonia o il Viña Rock a Villarrobledo in Spagna. Festival di tutti i colori e per tuttigli occhi e le orecchie.

Foto: NOS Alive

Musica a settembre

Settembre è un mese fantastico per i festival musicali da vivere insieme agli amici, con una fresca birra in mano, una superficie ferma su cui saltare ed il giusto abbigliamento con ucchiali da sole, magliette colorate e scarpe comode. Se vivete in Spagna o siete in vacanza lì, il DCode Fest di Madrid è un festival alternativo in cui ascoltare dell’ottima musuca indie. Il Bumbershoot di Seattle è un festival di riferimento a settembre, come il Festival Number 6 in Galles, ma tra tutti il “Festival più grande del mondo” è il Rock in Río, che si organizza in diversi paesi. Quest’anno la festa del pop di stampo brasiliano sarà allestita per la settima volta a Lisbona in Portogallo, in passato si è svolta sia a Madrid che a Las Vegas. Quale miglior modo di finire le vacanze?

Foto: BBK Live

Mettete da parte i pregiudizi e scoprite un nuovo modo di divertirvi insieme: la musica è un elemento di unione millenario che mai finirà di innamorare. Approfittate del “boom” di festival internazionali e vivete una vacanza o una luna di miele differente, bevendo e saltando con gli amici a tempo di musica.

Foto vía Shutterstock: amici che si fanno un selfie, coppia hipster ,gruppo di amici
Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Maggiori informazioni

Lascia un commento

Crea un fantastico sito web gratuito per il tuo matrimonio in soli due click

100% personalizzabile con centinaia di grafiche tra cui scegliere Vedere altre grafiche >

Lavori nel settore matrimoni?
Se hai un'azienda o sei un professionista del settore wedding, Zankyou ti dà l'opportunità di far conoscere la tua attività a migliaia di coppie che scelgono noi per organizzare il loro matrimonio in più di 19 Paesi Maggiori informazioni