IT Login
IT

Tutti pazzi per il vintage! Torna la kermesse milanese dedicata alla moda retrò

Inutile nascondervi che tra i trend per il matrimonio 2016 quello che più ci fa venire gli occhi a cuoricino è il vintage wedding: abbiamo visto qui come organizzarlo al meglio, ma le fonti di ispirazione paiono non finire mai. Per questo da venerdì 15 a domenica 17 aprile ci troverete alla Milano Vintage Week, giunta ormai alla quinta edizione.

Foto via Milano Vintage Week

Presso lo showroom Riccardo Grassi in via Giovan Battista Piranesi 4, un appuntamento imperdibile per immergersi nel passato, fare shopping tra i migliori espositori di vintage, partecipare a uno degli incontri in programma e sognare con gli abiti della mostra Flower Power -a cura dell’archivio storico di A.N.G.E.L.O.- e molto altro ancora.

Milano Vintage Week – archivio- credito fotografico Valerio Giannetti

Milano Vintage Week, infatti, non è solo esposizione e vendita, ma anche un’occasione per riflettere su un sistema di valori da riscoprire e preservare. La formula è semplice e immediata: tutto è a portata di mano e non è necessario prenotarsi per usufruire degli eventi collaterali. Tra le conferme della manifestazione, le sessioni di trucco&parrucco con la make-up artist Caterina Todde e i ragazzi della scuola MBA – Making Beauty Academy; la blogger Serena Autorino di ThePeterPanCollar in veste di personal shopper; il quiz Chi lo sa? della blogger Margherita Tizzi di Modaacolazione che, per questa edizione, proporrà anche la mostra Watercolor, con dieci acquerelli realizzati dal pittore Alessandro Tizzi e dedicati alle icone del passato; il progetto Vintage solidale: il passato ritorna per dare un futuro ai giovani, a sostegno del programma borse di studio della Fondazione Francesca Rava, per i ragazzi delle case-orfanotrofio di Haiti.

Milano Vintage Week – archivio- credito fotografico Valerio Giannetti

«Il punto di forza di Milano Vintage Week, che ci distingue dagli altri eventi del genere, è l’accurata selezione della merce in vendita: non abbiamo remake nè articoli rimaneggiati, ma solo pezzi originali con almeno vent’anni di storia da raccontare, che meritano di avere una seconda chance perchè sono ancora fortemente attuali», spiegano Andrea Franchi e Francesca Zurlo, ideatori e organizzatori della manifestazione. «A Milano Vintage Week siamo attenti allo stile e alla qualità, due caratteristiche che vanno oltre i limiti temporali e delle mode del momento. Abbiamo un pubblico variegato -dagli studenti ai professionisti- che apprezza il bello, conosce il valore di un capo d’annata, sceglie e acquista consapevolmente».

Zankyou è media partner dell’evento e offre a tutte le future spose che prenderanno parte alla manifestazione e visiteranno gli aggiornamenti nei suoi social, uno sconto esclusivo non perdetevi neppure un update del Gruppo Facebook nei prossimi giorni!

Foto via Roma Sound Service

Come sottolinea Francesca Zurlo, «uno degli aspetti al quale teniamo maggiormente è la selezione degli espositori e dei pezzi in vendita, perché il nostro pubblico ama la moda e vuole essere alla moda. Il segreto è riuscire a mescolare vecchio e nuovo cercando di valorizzare le singole peculiarità: il total look vintage, come qualsiasi total look, non funziona più! A Milano Vintage Week si trovano capi e accessori che sembrano freschi di passerella e, invece, hanno più di trent’anni. E chi si occupa di ricerca per le aziende, riesce anche a scoprire piccoli tesori: capi così all’avanguardia da anticipare le tendenze».

Milano Vintage Week sarà aperta al pubblico da venerdì 15 a domenica 17 aprile 2016, dalle 10.00 alle 21.00. Il costo del biglietto d’ingresso è di euro 3. Sul sito milanovintageweek.com tutte le info pratiche per raggiungerci, l’elenco di partner ed espositori, il calendario degli eventi aggiornato in tempo reale. Enjoy vintage: ci vediamo lì?

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Maggiori informazioni

Lascia un commento

Crea un fantastico sito web gratuito per il tuo matrimonio in soli due click

100% personalizzabile con centinaia di grafiche tra cui scegliere Vedere altre grafiche >

Lavori nel settore matrimoni?
Se hai un'azienda o sei un professionista del settore wedding, Zankyou ti dà l'opportunità di far conoscere la tua attività a migliaia di coppie che scelgono noi per organizzare il loro matrimonio in più di 19 Paesi Maggiori informazioni