IT Login
IT

Top trend bouquet per sposa 2014: la vera tendenza è… la libertà!

Foto via Etsy

Recita un vecchio adagio: ditelo con un fiore. Mai frase fu più vera, se parliamo di bouquet da sposa. Abbandonando ogni stantio cliché legato alle tendenze da seguire a tutti i costi, affinché il vostro sia un matrimonio da ricordare, il vero trend per il 2014 (e sicuramente anche per gli anni a venire) è solo uno: l’autenticità.

Si sa, la vera eleganza è nel dettaglio, e nulla più di un accessorio – dalla borsa, agli orecchini, ad una collana, alla broche che appuntiamo giornalmente e con cura sulla giacca – è capace di parlare di noi e del nostro unico, irripetibile stile.

Il nostro consiglio è dunque quello di applicare la stessa identica regola anche, e soprattutto, ad uno dei giorni più importanti della vostra vita: di solito le regole sono sinonimo di costrizione, ma stavolta nessuna forzatura a seguire stili che non sono nostri. Solo la massima libertà, nel comunicare ciò che siete e ciò che amate, passando attraverso un fiore (ma non solo).

A partire dal vostro colore preferito, dallo stile che meglio vi rappresenta, dal bocciolo che più amate al mondo (a proposito, avete visto lo splendido bouquet di calle nere che introduce il blog di Zankyou?), la vostra scelta potrà dunque essere la più libera possibile. L’importante è che sappia parlare di voi.

Lo splendido bouquet di calle nere scelto dalla nostra Simona per il blog di Zankyou "Essere o non Essere ( una wedding blogger)?"

I nostri non sono, allora, obblighi un po’ pretenziosi su ciò che dovete o non dovete scegliere, seguendo i dettami di passerelle e fiere del momento, ma idee sulle nuove “destinazioni d’uso” del più classico degli accessori da sposa, che si rinnova con voi, e con la vostra più pura espressione di voi stesse.

Il bouquet dove lo metto?

La tradizione vuole che vada portato basso, a coprire appena il ventre, senza mai sventolarlo a mò di bandiera né tantomeno all’altezza del petto – non siamo mica al karaoke, col microfono da baluardo. Per evitare cadute di stile, allora – per quanto noi amiamo sempre e comunque la spontaneità – cosa meglio di un bouquet da polso? L’effetto vintage è assicurato, con quell’allure da ballo di fine anno scolastico del liceo, ed altrettanto dicasi per la comodità di avere le mani libere, per potere abbracciare comodamente tutti i vostri cari.

I bouquet da polso danno subito un twist vintage! Da sinistra, foto via matrimonio.it (1 e 3), I fiori di simonetta, sposalicious.com, matrimonioper.com

C’è poi chi, come Victorio y Lucchino, lo ha proposto come una romantica ghirlanda da volto, degno coronamento di un viso radioso. Come solo il giorno del matrimonio, e pochissime altre occasioni, sanno regalare.

Victorio y Lucchino e i loro bouquet da volto, con o senza veletta - via victorioylucchino.com

Un bouquet, due servizi

Nell’era del doppio lavoro, del doppio sogno, della doppia cittadinanza, anche il bouquet può splendidamente prestarsi ad un doppio impiego: splendide le graziosissime borse, da personalizzare senza limiti di colori, materiali e forme. Non solo il classico palloncino, ma anche a manicotto o a forma di cuore per esempio, trapuntata dai vostri fiori preferiti (basta una struttura di fil di ferro, ed il gioco è fatto!). E per le fashion-victims più incallite ed amanti dell’originalità, cosa mi dite di questa splendida clutch con fiori smaltati di Alexander McQueen?

Peonie e perle per la tracollina-bouquet via mariages.com, fiori smaltati per la clutch di Alexander McQueen, un cuore di boccioli di rosa per la borsetta via nozzeadvisor.it

Più tradizionale, suggestiva e romantica la proposta del bouquet come un ventaglio, da dama ottocentesca rivisitata: con fiori, piume o delicato pizzo rebrodè, coprire il volto per nascondere qualche furtiva lacrima – che il giorno del matrimonio ci sta tutta! – non sarà mai stato così chic!

Due modelli di bouquet a ventaglio, via biancobouquet.com e incantesimofiorito.it

Non solo fiori…

…ma anche splendide nuvole interamente ricoperte di candide perle e di scintillanti broches di cristalli variopinti (da abbinare anche alle boutonnières di sposo e testimoni), di fiori di feltro coloratissimi ed estremamente eco-chic, di charms pendenti di fotografie delle persone che più vi stanno a cuore, di divertentissimi marshmallows o mattoncini Lego per le più ironiche e giocose.

Preziosi bouquet via Nicola Garret, charms fotografici da bouquet e mattoncini lego via Etsy, marshmallows via mariaamora.com

Quello che possiamo assicurarvi è che, qualsiasi sarà il tema scelto per il vostro matrimonio, il bouquet da sposa saprà vestirne alla perfezione forma e colori… che non necessariamente saranno solo quelli propri di un semplice, per quanto eternamente poetico, fiore!

Aziende che ti possono interessare

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Maggiori informazioni

Lascia un commento

Crea un fantastico sito web gratuito per il tuo matrimonio in soli due click

100% personalizzabile con centinaia di grafiche tra cui scegliere Vedere altre grafiche >

Lavori nel settore matrimoni?
Se hai un'azienda o sei un professionista del settore wedding, Zankyou ti dà l'opportunità di far conoscere la tua attività a migliaia di coppie che scelgono noi per organizzare il loro matrimonio in più di 19 Paesi Maggiori informazioni