IT Login
IT

The Love Affair: la parola ai veri protagonisti della fiera sposi davvero da non perdere

Al grido di ‘Simona, i tuoi ricordi sono importanti!, in questi giorni Facebook mi ha ricordato che un anno fa prendevo parte alla prima edizione di The Love Affair, presso la Galvanotecnica Bugatti.

Le Jour du OuiScopri di più su “Le Jour du Oui”
Le Jour du Oui

Caro Zuckerberg, come darti torto? I ricordi sono importanti, soprattutto quando non sono cassetti chiusi né pensieri archiviati, ma stimoli sempre presenti nel quotidiano. Il 2015 è stato un anno particolarmente intenso per Zankyou, che ha visto il restyling completo del suo sito, il lancio del suo servizio di lista nozze online in altri Paesi nel mondo, il consolidamento di collaborazioni importanti con i migliori professionisti del settore wedding di tutta Italia, e la partecipazione ad eventi nazionali e non di grande interesse, da fiere ufficiali quali Roma Sposa e Milano Sposi, ad appuntamenti locali organizzati da wedding planner del posto.

Atelier Yooj MilanoScopri di più su “Atelier Yooj Milano”
Atelier Yooj Milano

Ma c’è un appuntamento per noi già diventato fisso, nonostante sia solo alla sua seconda edizione, i cui stimoli ed ispirazioni non ci hanno mai abbandonato, a distanza di un anno. E così, rieccoci come media partner della seconda edizione di The Love Affair, che abbiamo avuto la fortuna di visitare durante lo scorso weekend.

Per chi l’ha visto e per chi non c’era (cit.); ancora freschi ed entusiasti, eccoci una manciata di giorni dopo l’evento a ripercorrere insieme le idee che più ci hanno colpito durante la scorsa edizione di questo avvenimento unico in tutta Italia, organizzato da Cristina di Giovanna di Le Jour du Oui e Sofia Barozzi de Il Profumo dei Fiori. Una due giorni no-stop presso Le Officine del Volo di via Mecenate, ex officine ristrutturate e trasformate in sale polifunzionali su due livelli, perfette per accogliere i fornitori e deco-lovers che vi hanno preso parte, oltre che per ospitare cerimonie urban-chic ideali per tutti coloro che sognano un matrimonio meneghino contemporaneo e d’effetto, in quella che rimane una delle location per matrimoni più belle di Milano.

Oui! Fleurs et maisonScopri di più su “Oui! Fleurs et maison”
Oui! Fleurs et maison
Sara D'Ambra PhotographyScopri di più su “Sara D'Ambra Photography”
Sara D’Ambra Photography
L&V PhotographyScopri di più su “ L&V Photography”
L&V Photography
Raffaella FerrariScopri di più su “Raffaella Ferrari”
Raffaella Ferrari

All’interno di questo spazio semplicemente unico, che unisce funzionalità e design in un concept moderno, lo scorso weekend ci siamo fatti una bella scorpacciata di idee, grazie a chiacchierate con i migliori fornitori nuziali di Milano, passeggiate a bocca aperta negli stand dei vari protagonisti presenti, assaggi di squisitezze per palato ed occhi, workshop con i creativi più in voga, come quello di Calligrafia di Betty Soldi di And Company Shop, e quello 2.0 tenuto dallo Staff di CosebelleMag che ci ha dato qualche piccola anticipazione qui, e molto, molto altro.

“Alla base di The Love Affair – ci spiega Cristina – c’è la voglia di diffondere il bello come concept presso sposi e fornitori, per reinventare un settore tradizionale come quello dei matrimoni, e sensibilizare chi ne fa parte e vi ruota attorno, perché vedano le cose con uno sguardo nuovo”. Tutto ciò che gravita intorno a noi non ne è che una costante conferma, tra allestimenti boho-chic impregnati di un mood retrò che tanto ci piace, con cassette di legno e bottiglie di vetro, piantine grasse in vasetti colorati alternati a candele bianche e nastri d’oro, fiori di campo da un lato, e gli ultimi irresistibili trend come il mood nordico-geometrico che funge da fil rouge per gli allestimenti lineari e coloratissimi, proposti dalla sempre sorridente e deliziosa Elena di Wedding Wonderland, che per noi rientra nella classifica dei blog nuziali da seguire.

Anniel
Il Ghirigoro bottega
Lanicodellemeraviglie

La parola d’ordine è e rimane la personalizzazione, dagli allestimenti del ricevimento, con decorazioni ispirate ai minerali prezosi, come la golosa tavola imbandita dallo staff di Eventoile, agli abiti da sposa, con i romantici oblò a forma di cuore disegnati da Nadia Manzato Wedding Couture, e contaminazioni di tessuti (quali corpetti di lana pesante su gonna in tulle, un mix che mi ha colpito molto allo stand di Alessia Baldi), passando per gli inviti di nozze, con le idee irresistibili di Mondo Mombo e Letterink.

Il baccello di vanigliaScopri di più su “Il baccello di vaniglia”
Il baccello di vaniglia
Eventoile
Le Pastiglie Leone

Molto più di una feria, molto più di un evento, The Love Affair è un vero contenitore di creatività e fantasia, dove le proposte più belle sono accomunate dalla fatata sfera nuziale, che rende il tutto ancor più magico.

Ecco qui una photogallery delle idee che più ci hanno colpito.

Già non vediamo l’ora di partecipare a TLA2016, #sharetheloveaffair !

Aziende che ti possono interessare

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Maggiori informazioni

Lascia un commento

Crea un fantastico sito web gratuito per il tuo matrimonio in soli due click

100% personalizzabile con centinaia di grafiche tra cui scegliere Vedere altre grafiche >

Lavori nel settore matrimoni?
Se hai un'azienda o sei un professionista del settore wedding, Zankyou ti dà l'opportunità di far conoscere la tua attività a migliaia di coppie che scelgono noi per organizzare il loro matrimonio in più di 19 Paesi Maggiori informazioni