IT Login
IT

Sposi, voulez-vous un macaron?

Marie Antoinette di Sofia Coppola (2006). Alla sua destra, una torta di macarons dalle sfumature dorate

Una delle tendenze gourmet che sta più prepotentemente prendendo piede, nel delizioso micromondo della pasticceria, è rappresentata da quelle piccole, sublimi bontà denominate macarons.

Il segreto di un tale successo? Principalmente, il loro squisito, sfaccettato gusto – realmente adattabile agli ingredienti più raffinati e deliziosi che vi possano venire in mente – e le loro altrettanto sfaccettate e versatilissime nuances di colore. Difficile resistere a queste impareggiabili delicatessen, tanto più in virtù del fatto che, dunque, la loro raffinata vasta gamma di scelta permette di abbinarli alla perfezione allo stile, ed ai colori, che avrete eletto per il giorno del vostro matrimonio.

Macarons multicolor, che possono adattarsi a qualsiasi tinta scelta per le vostre nozze.

Il macaron è un fragrante e leggerissimo biscotto a base di albume d’uovo, farina di mandorle e zucchero, il cui cremoso ripieno (la cosiddetta ganache) consiste in una golosa crema al burro, arricchita dai gusti più vari, più estrosi, più eleganti che siano mai stati concepiti, e che la fantasia possa concepire – come basilico e liquirizia, menta e vaniglia, rosa e violetta, caramello, mimosa, pan speziato, champagne

Proprio come lo champagne, del resto, un macaron è simbolo dell’allure parigina, e sinonimo di lusso e prestigio.

Avorio e pistacchio. Foto: One Love Photography
Presentazioni originali ed eleganti, aventi come protagonisti i macarons. Foto via: Pinterest.

Per il mignon che si tramanda essere il dessert preferito da quell’icona di stile che fu la regina Maria Antonietta, depositari degli antichi fasti e distributori internazionali più conosciuti sono le due aziende francesi di Ladurée e di Pierre Hermé, che sulla base di questa delizia hanno aperto splendidi store, in pieno stile barocco parigino, in ogni angolo del mondo.

Le scenografiche piramidi di macarons, come alternativa alla wedding cake. Foto: Ladurée
Le scenografiche piramidi di macarons, come alternativa alla wedding cake. Foto: Ladurée

Attenti alla forma tanto quanto al gusto, al fine di rendere una prelibatezza come il loro macaron vero feticcio glam contemporaneo, entrambe le aziende ripongono parte del loro planetario successo nella costante ricerca avviata intorno all’estetica del loro squisito prodotto di punta. hanno avviato numerose collaborazioni con prestigiose .

Così, ad esempio, Ladurée ha avviato numerose collaborazioni con prestigiose maisons di moda, chiamate nel tempo a reinterpretare il suo macaron attraverso i codici di stile che le hanno rese parimenti ambasciatrici dell’eleganza. Dopo gemellaggi celebri quali quelli con John Galliano, Marni e Lanvin, l’azienda ha dunque da ultimo commercializzato un piccolo status-symbol, Tentation de Nina, firmato da una casa di moda altisonante come è quella di Nina Ricci: un macaron rosa intenso, ricoperto da una leggerissima foglia dorata alimentare, aromatizzato al limone e alla rosa, e ripieno di marmellata di lamponi.

Tentation de Nina. Foto: Ladurée - Nina Ricci

E il Picasso della pasticceria Pierre Hermé non è certo stato da meno, nel produrre meraviglie gastronomiche altamente gourmandes attraverso i piccoli dolcetti di albume e mandorle. Le sue ultime capsule collections – perché di nient’altro che di questo si tratta, considerando la bellezza delle sue creazioni – si ispirano ai Giardini più celebri del mondo, e declinano macarons in deliziosi gusti dolci e salati, in vendita anche online attraverso il suo sito.

Collezione Jardins. Foto: Pierre Hermé

Dai cugini d’Oltralpe, dunque, la scicchissima tendenza-macarons si sta ormai facendo largo in tutto il mondo, investendo anche – come è ovvio – la nostra Nazione; ricettivissimo, a tal proposito, il mondo del wedding, sempre pronto ad accogliere un’idea elegante, qualunque ne sia la provenienza, per fornire un afflato internazionale ai propri eventi (a questo link, ad esempio, potrete trovare il catalogo delle proposte nuziali firmate Ladurée, per preparare un candy bar a regola d’arte).

Un coloratissimo ed estivo candy bar, che ha per protagonista la torta di macarons nella sua tipica forma conoidale. Foto: Anneli Marinovich Photography

In linea con lo stile e i colori del matrimonio, valutando non solo tovagliati e flower design, ma anche le stesse prelibatezze che degusterete; è certamente questa, la chiave del successo allestitivo di un evento, e i servizi catering presenti nella nostra directory sapranno certamente aiutarvi nella preparazione di queste bontà tutte francesi.

Qualche nome? Sweet and Cake a Lavagno (VR), Nana&Nana Cakes a Milano, Neroro a Bergamo, Pasticceria Antoniazzi a Bagnolo San Vito (MN), Rosa Salva a Venezia, Malavenda a Reggio Calabria, Delizia Ricevimenti a Firenze, Due Emme Catering a Bari, Alfonso Muzzi Ricevimenti & Food Design a Foligno (PG)… La directory di Zankyou è uno scrigno prezioso di professionisti del settore, suddivisi comodamente per città e per categoria!

Candy bar in toni pastello, con i deliziosi macarons in tinta. Foto: Sweet style

Non ci resta che dirvi, parafrasando la nostra Marie Antoinette: let them eat macarons!

Aziende che ti possono interessare

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Maggiori informazioni

Lascia un commento

Crea un fantastico sito web gratuito per il tuo matrimonio in soli due click

100% personalizzabile con centinaia di grafiche tra cui scegliere Vedere altre grafiche >

Lavori nel settore matrimoni?
Se hai un'azienda o sei un professionista del settore wedding, Zankyou ti dà l'opportunità di far conoscere la tua attività a migliaia di coppie che scelgono noi per organizzare il loro matrimonio in più di 19 Paesi Maggiori informazioni