IT Login
IT

Come scegliere l’abito da sposa in base alla tua silhouette: i consigli per non sbagliare

Ho sempre pensato che sia l’abito a sceglierci, e non viceversa. Ad un certo punto, tra una prova d’abito in atelier, le tentazioni con cui ci ispirano i brand internazionali con le loro collezioni sposa 2016, i consigli degli esperti sulla scelta e l’analisi di elementi specifici quali la scollatura che ci sta meglio, in molti casi sappiamo che è LUI non appena lo vediamo, spesso addirittura ancora prima di indossarlo. Un vero colpo di fulmine. Ma come ogni storia d’amore, gli incontri non sono sempre facili all’inizio, e spesso è necessario regolare le nostre aspettative o, in altri casi, ‘equilibrare’ il nostro amore (per l’abito) e diventare la sposa che sognavamo di essere.

Riccardo Pieri PhotographyScopri di più su “Riccardo Pieri Photography”
Riccardo Pieri Photography

Qual è il primo passo per trovare l’abito perfetto?  Oltre a questi criteri infallibili di cui vi abbiamo parlato tempo fa, è molto importante avere piena coscienza del nostro corpo. Tutte noi, infatti, abbiamo una tipologia fisica specifica e differente, e per ciascuna ci sono dei piccoli trucchi che ci aiutano a raggiungere la simmetria e l’equilibrio desiderati.

Sposamore dressesScopri di più su “Sposamore dresses”
Sposamore dresses

Per questo, abbiamo pensato di suddividere i tipi di silhouette femminile in cinque categorie, e per ciascuna offrirvi dei consigli mirati alla scelta dell’abito per il vostro Giorno più bello. Pronte a prendere nota?

Corpo rettangolare

Detto anche “a mattone”, si tratta di un fisico un po’ maschile e spesso atletico, con busto e fianchi della stessa grandezza, spalle larghe e una vita non ben definita. Solitamente chi ha questo fisico non ama indossare abiti e gonne. Il nostro consiglio per l’abito da sposa è di scegliere un abito che vi disegni le curve, quindi sì ad un corpetto strutturato e un punto vita abbassato all’altezza del bacino, e furbissimi anche dei modelli corti. Per segnare il punto vita può essere una buona idea puntare su modelli con cintura o anche su abiti con un maxi-fiocco, delizioso dettaglio su cui puntano i designer. “Da evitare i modelli con gonna a ruota molto aperta e da valutare quelli senza spalline – ci racconta Anna nel suo seguitissimo Moda per principianti – dipende dalle vostre spalle, se sono particolarmente pronunciate e magre contrasterebbero con lo scollo iper femminile dell’abit). Anche i tagli a impero sono da scartare perché il seno piccolo verrebbe ulteriormente sminuito e non gli renderebbero giustizia”. Ottimi i tessuti scivolati come lo chiffon e le linee morbide a peplo, stile dea greca, così come le balze, perfette per conferire volume e femminilità alla figura. A proposito, sapete che gli abiti da sposa con pizzo, sensuali e sofisticati, saranno il grande must del 2016?

Anna Tumas AtelierScopri di più su “Anna Tumas Atelier”
Anna Tumas Atelier
Brutta Sposa Couture

Corpo a mela

Il fisico a mela è quello più pieno nella parte centrale della pancia, che risulta essere abbastanza importante, seno prosperoso e gambe più magre rispetto al resto del corpo, soprattutto al polpaccio. Per le spose con questo fisico consigliamo di valutare con attenzione l’armonia delle forme nell’insieme: “Se il seno è molto prosperoso – ci racconta lo staff di Sposamore.com – sono consigliabili gli abiti stile impero, se invece il seno è piccolo sono preferibile gli abiti stile trapezio, ma meglio se sono poco aderenti e svasati con un tessuto morbido e svolazzante”. Sarà una mossa furba anche porre l’attenzione sulle zone del viso, del collo, e delle gambe, optando per abiti abbastanza aderenti, senza pieghe, prediligendo scollature a U o V, ma anche quelle a cuore.

Rosa Clará per The Woman in WhiteScopri di più su “Rosa Clará per The Woman in White”
Rosa Clará per The Woman in White
Anna Tumas Atelier SposaScopri di più su “Anna Tumas Atelier Sposa”
Anna Tumas Atelier Sposa

Corpo a pera

Il fisico a pera è quasi sicuramente il più comune tra noi donne. Il peso maggiore è collocato nella parte inferiore del corpo, il seno è minuto, il busto è lungo, i fianchi sono più larghi delle spalle e di solito gambe sono più corte rispetto al resto. Per questo tipo di fisico l’abito da sposa ideale ha un corpetto aderente, con il punto vita segnato e una gonna ampia ad A, perfetta per mascherare i chiletti di troppo sui fianchi. Assolutamente vincenti le scollature a barchetta così come gli abiti con le maniche lunghe o corte che siano a seconda della stagione. E che non manchi un tocco di colore! ‘Per vestire al meglio un fisico a pera può essere un’ottima strategia giocare con i colori – consiglia lo staff di Sposamore.com – optando per nuance molto chiare fino alla vita e più scure dalla vita in giù. Questo piccolissimo trucchetto servirà per dare più eleganza al nostro corpo rendendolo più armonioso’. Per completare il vostro bridal look, saranno perfetti quegli accessori che mettano in risalto il viso: avete dato un’occhiata a questa nostra maxi-galleria?

Elvira GramanoScopri di più su “Elvira Gramano”
Elvira Gramano
Le Spose di Cinzia FerriScopri di più su “Le Spose di Cinzia Ferri”
Le Spose di Cinzia Ferri

Corpo a triangolo invertito

Chi presenta questa forma ha vita e fianchi quasi della stessa misura, ma con le spalle più ampie. Per alleggerire la figura è consigliabile sottolineare la vita, creando volume sulle anche. Abiti con gonne svasate, tonde o dritte, spalline sottili, scollature a V o taglio delle maniche particolari sono i vostri migliori alleati: evitate invece abiti troppo stretti ai fianchi e sulle gambe. Furbissimi anche gli abiti da sposa che lasciano le spalle nude: davvero irresistibili, date un occhio qui!

Carnevali SposeScopri di più su “Carnevali Spose”
Carnevali Spose
Le Spose di Cinzia FerriScopri di più su “Le Spose di Cinzia Ferri”
Le Spose di Cinzia Ferri

Corpo a clessidra ​​

Il fisico a clessidra è quello tipico delle donne mediterranee, di solito vicino  alle  misure classiche del 90-60-90, con le spalle della stessa larghezza dei fianchi, una vita stretta e un seno spesso abbondante. Questo fisico veste bene qualunque modello di abito da sposa. Per esaltarne al massimo la femminilità l’ideale è la linea a sirena che mette in evidenza le curve del punto vita. Sta a voi scegliere se osare una scollatura senza spalline, se non avete troppo seno, oppure scegliere un modello con spalline o scollo all’americana. Se siete una sposa filiforme, potrete dar volume alla figura attraverso questi piccoli stratagemmi: al contrario, se avete delle forme morbide distribuite in modo armonico, non perdetevi la nostra gallery dedicata alla sposa curvy: potrete trovare tantissime idee che fanno senz’altro per voi!

The Woman in WhiteScopri di più su “The Woman in White”
The Woman in White
Brutta Sposa Couture

Che ve ne pare di questi consigli? Potrete vedere dal vivo le collezioni dei brand citati nell’articolo presso Roma Sposa, una delle fiere più importanti di Italia, che avrà luogo dall’1 al 4 ottobre nella Capitale. Zankyou sarà presente per presentare il suo servizio di lista nozze online a tutti gli sposini prossimi al grande sì. Vi aspettiamo al nostro stand numero 128 con tanti sconti ed offerte!

Aziende che ti possono interessare

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Lascia un commento

Crea un fantastico sito web gratuito per il tuo matrimonio in soli due click

100% personalizzabile con centinaia di grafiche tra cui scegliere Vedere altre grafiche >

Lavori nel settore matrimoni?
Se hai un'azienda o sei un professionista del settore wedding, Zankyou ti dà l'opportunità di far conoscere la tua attività a migliaia di coppie che scelgono noi per organizzare il loro matrimonio in più di 19 Paesi Maggiori informazioni