IT Login
IT

Sapevate che suddividere i lavori domestici migliora l’intesa sessuale?

Se siete nati tra il 1980 e il 1995 la parità dei sessi è un dato di fatto per voi, anche nella coppia. A differenza dei vostri genitori e dei vostri nonni siete abituati a lavorare entrambi e a dividervi i compiti fuori e dentro casa…O forse no? Una ragione in più per cui stare in coppia è meglio che essere single è proprio perché si può contare sull’aiuto di un’altra persona, anche nelle piccole cose della vita di tutti i giorni. Quindi se ancora non vi state dividendo i compiti, scoprite una ragione in più per farlo: occuparsi entrambi delle faccende domestiche migliora la vita sessuale!

FotoEmozioniScopri di più su “FotoEmozioni”
FotoEmozioni

Una recente ricerca condotta dalla Cornell University negli Stati Uniti dimostra proprio questo: una efficiente parità dei sessi nelle faccende domestiche corrisponde ad una vita sessuale più florida. I motivi sono molteplici a partire dal primo: eviterete inutili discussioni del tipo ‘faccio sempre io il bucato’ oppure ‘non mi aiuti mai con le pulizie’. Per non parlare della carica erotica di un compagno che rinnega gli stereotipi maschilista della ‘donna di casa’; già avevamo capito che un uomo bravo in cucina è da sposare, adesso sappiamo che un uomo che fa le pulizie è ancora meglio!

Dario Manfrinati PhotographerScopri di più su “Dario Manfrinati Photographer”
Dario Manfrinati Photographer

I risultati della ricerca parlano chiaro: le coppie in cui le faccende domestiche sono equamente divise al 50% tra i due membri hanno una media di 6,8 rapporti sessuali al mese, contro i 5 delle altre coppie che delegano tutto ad uno solo dei due. Insomma, ben 3 volte in più degli altri e visto che il sesso è il pilastro di ogni relazione ovviamente ne guadagna anche la solidità della coppia. Da notare che nella maggior parte delle coppie sbilanciate, la persona su cui ricadono la maggior parte dei compiti è la donna. Sarà che ci sembra tremendamente sexy fare tutto da sole? Forse è il momento che gli uomini si facciano alcune domande.

Francesca Donatelli FotografiaScopri di più su “Francesca Donatelli Fotografia”
Francesca Donatelli Fotografia

Un altro risultato interessante di questo studio è che le coppie che si suddividono bene tutti i compiti, come fare la spesa, tenere in ordine la casa, fare le pulizie, cucinare e lavare i piatti, non solo fanno l’amore più spesso, ma anche più liberamente perché non devono sottostare agli stereotipi di genere e a certi tabù difficili da sradicare. Nelle famiglie dove non esistono le etichette ‘cose da uomo’ o ‘cose da donna’ si vive più sereni e felici!

Infine questo studio ha messo in luce le innumerevoli differenze che esistono tra le coppie del XXI secolo e quelle di una volta e i fattori che influenzano la vita sessuale di oggi rispetto a quelli di 50 anni fa: condividere interessi, obiettivi e responsabilità è più erotico di qualsiasi libro di E. L. James.

Alessandro Corongiu FotografiaScopri di più su “Alessandro Corongiu Fotografia”
Alessandro Corongiu Fotografia

Se volete salvare un matrimonio senza sesso iniziate da una convivenza equilibrata, fate chiarezza sui grandi misteri del sesso ma soprattutto dividetevi equamente le faccende di casa!

Aziende che ti possono interessare

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Maggiori informazioni

Lascia un commento

Crea un fantastico sito web gratuito per il tuo matrimonio in soli due click

100% personalizzabile con centinaia di grafiche tra cui scegliere Vedere altre grafiche >

Lavori nel settore matrimoni?
Se hai un'azienda o sei un professionista del settore wedding, Zankyou ti dà l'opportunità di far conoscere la tua attività a migliaia di coppie che scelgono noi per organizzare il loro matrimonio in più di 19 Paesi Maggiori informazioni