IT Login
IT

Quando lo sposo vuole essere il protagonista indiscusso del matrimonio. Come arginare un “GROOMZILLA”!

Fino a qualche tempo fa esistevano solo le spose: insicure, isteriche, maniache del controllo, sempre ad un passo dal tracollo nervoso. Spose che vogliono dire l’ultima parola su ogni aspetto del matrimonio. Spose che ad una settimana dal matrimonio decidono di cambiare abito e stravolgono tutto. Negli USA le chiamano Bridezilla, in pratica mezze spose e mezze mostri, e qui abbiamo visto come scacciare il pericolo di trasformarcisi.

Life PhotographyScopri di più su “Life Photography”
Life Photography

Ma negli ultimi tempi si sta affermando sempre di più il ruolo dello sposo perfezionista, colui che vuole essere sempre più coinvolto e decisivo nell’organizzazione delle nozze, sorpassando persino la sua consorte. A questi uomini è stato dato il nome di Groomzilla, da Groom, sposo e …beh, diciamo che Godzilla sappiamo tutti che non era un tenero cucciolotto!

Succede quindi che sempre più donne si trovano ad organizzare un matrimonio con accanto un uomo del genere. E identificarlo non è nemmeno troppo difficile: è vanitoso, esigente, consapevole del valore sociale della cerimonia ma soprattutto egocentrico e desideroso di mettere se stesso al centro di tutti gli sguardi. Insomma, una piaga! Wedding Planner raccontano delle richieste sempre più minuziose e dettagliate degli uomini, fidanzate e intera famiglia trascinate per negozi alla ricerca del perfetto abito da sposo (qui trovate qualche dritta per la scelta dell’abito da sposo perfetto) che sia all’altezza dell’abito della sposa.

Foto Cine BelvedereScopri di più su “Foto Cine Belvedere”
Foto Cine Belvedere

I Bridezilla sognano un matrimonio che rispecchi i loro desideri, quindi si sprecano i tentativi di inserire all’interno dei vari aspetti dell’organizzazione qualcosa che ricalchi esattamente i loro gusti. Bomboniere a tema calcistico, ambientazione da Star Wars… vogliono che l’evento diventi il “loro” rispecchiandone passioni e interessi. Il risultato è spesso drammatico poiché la sposa si sente defraudata del suo scettro di regina del wedding, e sente di non poter organizzare il matrimonio a sua immagine e somiglianza senza scontrarsi con un futuro sposo che vuole mettere becco nella scelta del colore dei fiori o nel tessuto delle tovaglie. In condizioni di questo tipo, le discussioni di coppia durante l’organizzazione non possono che moltiplicare a livello esponenziale. Il rischio che ne risenta la relazione è alto, così come è normale che aumentino dubbi pre-wedding.

Luigi Orlando FotografoScopri di più su “Luigi Orlando Fotografo”
Luigi Orlando Fotografo

Qualche consiglio per arginare un GROOMZILLA, per fare in modo di gestire il tutto al meglio… e rimanere innamorati durante i preparativi?

1. Dategli dei compiti da svolgere

Tenetelo occupato con qualche attività matrimoniale non necessariamente di primo ordine, come la scelta dei vini oppure la playlist della canzoni che verranno suonate al ricevimento. Insomma, tenetelo il più possibile lontano dalla scelte veramente importanti e che per voi sono alla base della riuscita del matrimonio perfetto, ma che sapete che lui non potrà svolgere, per mancanza di tempo o di autentico slancio. Naturalmente potrete e anzi dovrete coinvolgerlo nei vari aspetti, ma scongiurando il rischio che prenda in mano le redini dell’intera faccenda: con la lista nozze di Zankyou non ci sono limiti alla fantasia e il vostro sposo si potrà sbizzarrire come meglio vorrà inserendo idee regalo di suo gusto.

Luigi Matino FotografoScopri di più su “Luigi Matino Fotografo”
Luigi Matino Fotografo

2. Cosa penseranno gli altri?

Un Groomzilla vive per avere l’apprezzamento degli altri, quindi di fronte all’ennesima scelta di cattivo gusto insinuate dentro di lui il dubbio di quello che la gente penserà del vostro matrimonio e, per riflesso, di lui che certe decisioni le ha prese. Non c’è niente che spaventi di più un maschio vanitoso ed egocentrico dell’essere malgiudicato dalla sua cerchia di conoscenti. Se però riconoscete in questi aggettivi la persona a cui state per promettere amore eterno, attenzione: se senti che non puoi fidarti completamente del tuo luie cisono tratti del suo carattere che non ti vanno giù, analizza bene questi 5 aspetti per valutare se sia il caso o meno di compiere il Grande passo.

Mimmo Giordano Studio FotograficoScopri di più su “Mimmo Giordano Studio Fotografico”
Mimmo Giordano Studio Fotografico

3. Diversivi

Quando avete in programma scelte importanti che riguardano il matrimonio, dirottatelo verso altre attività. Regalategli una partita a golf, un giorno in una SPA coi suoi testimoni, o una qualsiasi cosa che possa distrarlo e permettere a voi di procedere con l’organizzazione del matrimonio. Naturalmente non vi stiamo invitando a estromettderlo dalle decisioni, ma solo marcare il territorio arginando la sua sferza d’azione. Per quanto un uomo voglia essere partecipe, alla fine siamo davvero sicure che abbia una posizione precisa circa il sottopiatto in argento piuttosto che quello in vetro? O che meglio di noi possa scegliere le decorazioni per i tavoli?

Studio Fotografico GessatoScopri di più su “Studio Fotografico Gessato”
Studio Fotografico Gessato

Quindi care spose, se siete alle prese con un futuro marito del genere cercate di mantenere la calma. E soprattutto siate ferme ma pronte al dialogo: fornite sempre valide alternative alle sue proposte mostrandone i lati negativi, cercate di “catapultarlo” dentro a quel giorno per mostrargli come sarà unico e indimenticabile se verranno prese scelte obiettivamente sagge e non decisioni atte ad alimentare il suo ego. Naturalmente abbiamo esagerato nell’essere così impietosi verso elementi del genere: sappiamo bene, difatti, che la persona che avete scelto per voi si avvicina alla definizione di uomo perfetto delineato qui.

Aziende che ti possono interessare

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Maggiori informazioni

Commenti (2)

anamari
3 January 2012

Grazie ! :-)

Lasciare un commento
marisol2
4 January 2012

Direi di dovermi ritenere fortunata allora del fatto che mio marito non si interessasse al colore delle tovaglie o dei fiori…sospirone di sollievo!!!!

Lasciare un commento

Lascia un commento

Crea un fantastico sito web gratuito per il tuo matrimonio in soli due click

100% personalizzabile con centinaia di grafiche tra cui scegliere Vedere altre grafiche >

Lavori nel settore matrimoni?
Se hai un'azienda o sei un professionista del settore wedding, Zankyou ti dà l'opportunità di far conoscere la tua attività a migliaia di coppie che scelgono noi per organizzare il loro matrimonio in più di 19 Paesi Maggiori informazioni