IT Login
IT

“Passeggiando in bicicletta”…il matrimonio di Elisa e Brt

Passeggiando in bicicletta accanto a te,

pedalare senza fretta sentendoti vicina,

da che parte adesso siamo indovina,

il futuro è nato stamattina,

prima freno e poi discendo,

scusami se ti sto abbracciando.

Come una pietra preziosa ho custodito gelosamente questo matrimonio per molti mesi. E d’improvviso ho deciso che un venerdì di luglio sarebbe dovuto andare online. Perché? Per la ventata di freschezza che immediatamente mi ha trasmesso, per la spensieratezza, la “gioia infinita”. E non voglio interpormi tra gli sposi e voi, voglio che il discorso fluisca in maniera naturale, senza sovrastrutture né deviazioni. Ed è così che lascio la parola a Elisa, la sposa di nuova generazione, protagonista del matrimonio di oggi. Un matrimonio in bicicletta con il suo Enrico detto Brt, un moderno Yuccie gaudente e sornione! Ecco a voi le nozze unconventional di Brt ed Elisa

Gio Confalone

La preparazione

“La proposta di matrimonio mi è arrivata su un longboard, io e Brt avevamo vinto su Radio Deejay il premio fedeltà di Tropical Pizza che prevedeva la partecipazione al Vans Spring Classic a Varazze. Quando siamo arrivati in albergo lui mi ha dato il longboard che aveva costruito appositamente per me e sul quale aveva disegnato tutta una serie di cose importanti del nostro rapporto e l’anello di fidanzamento con la proposta…

Gio Confalone
Gio Confalone

Quando abbiamo iniziato ad organizzare il matrimonio, siccome vivevamo già assieme e volevamo andare mano nella mano a sposarci, ma in macchina non ci piaceva e neppure ci “apparteneva”, abbiamo pensato che sarebbe stato bello spostarci in bici. Mezzo di trasporto che utilizziamo spesso e volentieri, perché è eco, comodo e ti fa sembrare di essere un po’ in vacanza tutti i giorni. Ad ogni colpo di pedale la mente si svuota e i pensieri scivolano via.

Gio Confalone
Gio Confalone
Gio Confalone

Siccome ci sarebbe piaciuto poter condividere la gioia di quel giorno con i nostri amici abbiamo chiesto a tutti loro di accompagnarci alla cerimonia partendo da casa nostra e percorrere la strada per raggiungere il comune tutti assieme, come una specie di Wedding Pride. Quest’estate però non è stata climaticamente parlando delle migliori, e tutti avevano il timore che il 5 luglio, giorno del nostro matrimonio, piovesse!

Gio Confalone
Gio Confalone

La cerimonia e il ricevimento

Il giorno prima diluviava, faceva freddo e sembrava novembre. Ma io non volevo desistere e come nelle fiabe il mattino dopo era tutto sereno e il nostro sogno ha potuto avverarsi. Anzi, non avremmo mai creduto in così tanta partecipazione da parte di amici e parenti. Quando siamo partiti da casa per recarci in comune eravamo una cinquantina di persone. E nel momento in cui abbiamo iniziato a pedalare i miei desideri si erano già avverati. Non riuscivamo a smettere di sorridere!

Gio Confalone
Gio Confalone
Gio Confalone
Gio Confalone
Gio Confalone

L’emozione più grande è stata vedere ciò che sognavamo avverarsi, e la paura più grande credo il brutto tempo in agguato, perché noi avevamo progettato tutto senza un piano B. La location della festa è stato il giardino della nostra vecchia casa, non avremmo potuto festeggiare in un altro posto! Era stato il luogo del nostro primo appuntamento.

Gio Confalone
Gio Confalone

Il mio abito da sposa, firmato Vivienne Westwood, è stato accuratamente modificato dalle sapienti mani di un amico di Brt. E per ciò che riguarda il bouquet non volevo qualcosa che “morisse” tra le mie mani: curiosando su Etsy ho scoperto le piccole opere d’arte di Carmen Bjornald che ha creato appositamente per me una meravigliosa peonia gigante rosa di carta. Per il dopo ricevimento invece un gruppo di nostri amici ci ha fatto il regalo di suonare in acustico facendoci divertire ed emozionare”.

Gio Confalone

Che dire, davvero un’emozione unica! Un uncoventional wedding che è un grande evento corale: un gioco di squadra che ha reso il matrimonio di Elisa e Brt, friendly, scanzonato e lontano da ogni tipo di convenzionalismo. Auguriamo tutto il meglio a questa coppia e che pedalando possa raggiungere tutti i suoi obiettivi!

CREDITS

Foto: Gio Confalone | Make up: Federica Ambrogio Make Up Artist | Abito da sposa: Vivienne Westwood 

Sapevi che con Zankyou puoi creare un sito web completamente gratuito per condividere con tutti i tuoi invitati i dettagli del tuo matrimonio? Foto, video, mappe e molto altro in pochi click: dai un’occhiata alle nostre DEMO. Oppure crea la tua lista nozze online accedendo a www.zankyou.com/it: è facile e senza alcun impegno, fai una prova!

 

Aziende che ti possono interessare

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Maggiori informazioni

Lascia un commento

Crea un fantastico sito web gratuito per il tuo matrimonio in soli due click

100% personalizzabile con centinaia di grafiche tra cui scegliere Vedere altre grafiche >

Lavori nel settore matrimoni?
Se hai un'azienda o sei un professionista del settore wedding, Zankyou ti dà l'opportunità di far conoscere la tua attività a migliaia di coppie che scelgono noi per organizzare il loro matrimonio in più di 19 Paesi Maggiori informazioni