IT Login
IT

“O mia bela Madunina”: le nozze di Michela e Nicolò nel cuore di Milano

O mia bela Madunina…” chi non ha canticchiato almeno una volta la canzone per antonomasia della bella Milano? Erroneamente si pensa che Milano non sia una città da matrimoni: valutazione grossolana di chi forse non conosce la “capitale economica” italiana. Milano ha degli scorci, degli angoli, delle opere d’arte che non tutti vedono attraversando le sue strade affollate. Ed ha tantissime location per matrimoni che sono un vero “colpo all’anima”.

Paola Colleoni

Milano è stata lo sfondo del nostro real wedding di oggi: le nozze chic e metropolitane di Michela e Nicolò. Non c’è matrimonio migliore se non quello che parla davvero degli sposi e il gran giorno di Michela e Nicolò è stato esattamente così, un riflesso delle loro personalità raffinate, vive, eleganti.

La preparazione degli sposi

Paola Colleoni
Riky Santulli- GO Coppola
Riky Santulli- GO Coppola

Si sono sposati nella storica Basilica di S. Simpliciano, una chiesa stupenda nel cuore di Milano, di fronte alle loro famiglie, agli amici e al loro cane Hunter.

Paola Colleoni
Paola Colleoni
ClaralunaScopri di più su “Claraluna”
Claraluna
ClaralunaScopri di più su “Claraluna”
Claraluna

Michela e Nicolò desideravano molto che il loro matrimonio si celebrasse a Milano, dove sono entrambi cresciuti e dove si sono innamorati. Il ricevimento, raggiungibile a piedi attraversando il pittoresco quartiere di Brera, si è svolto presso Palazzo Clerici, una delle residenze più lussuose di Milano che ancora oggi conserva dei magnifici affreschi settecenteschi del Tiepolo.

L’arrivo in Chiesa e la cerimonia religiosa

Tiziana Mancini Design
Tiziana Mancini Design
Basilica di San Simpliciano
Paola Colleoni
Basilica di San Simpliciano
Paola Colleoni
Basilica di San Simpliciano

Il banchetto e il party

Il tema che ha ispirato i dettagli e le decorazioni di tutto il matrimonio l’hanno ideato e messo in atto gli sposi stessi. Michela ha sempre sognato che il suo matrimonio potesse parlare un linguaggio moderno e minimale: ecco perché gli sposi hanno scelto il tema degli origami e del bianco assoluto. Un matrimonio che si è mosso in un dualismo di semplicità e fasto: Michela e Nicolà hanno saputo bilanciare la modernità dell’abito da sposa, del colore bianco, della purezza degli origami, degli arredi trasparenti con la ricchezza e la storia di una location settecentesca.

Paola Colleoni
Palazzo Clerici

Gli origami sono infatti accennati nella semplicità e nelle forme dell’abito Claraluna e si ritrovano nella stationery e nel tableau de mariage creati da Tiziana Mancini. Il concetto di “bianco”, fil rouge cromatico di tutta la giornata, è stato ripreso anche nell’ideazione dei nomi dei tavoli, come Biancospino, Biancaneve e Bianconiglio. Il bianco, emblema della purezza, si combina alla perfezione con l’amore che Michela e Nicolò provano reciprocamente: una grande storia d’amore che tra arte e grattacieli si magnifica nel cuore pulsante di Milano.

CREDITS:

Fotografia: Paola Colleoni | Chiesa: Basilica di San Simpliciano | Location: Palazzo Clerici | Abito da sposa: Claraluna | Scarpe Sposa: Rodo | Fiori: Scenografie Floreali | Inviti e Tableau: Tiziana Mancini Design | Hair stylist: Riky Santulli – Go Coppola |

Sapevi che con Zankyou puoi creare un sito web completamente gratuito per condividere con tutti i tuoi invitati i dettagli del tuo matrimonio? Foto, video, mappe e molto altro in pochi click: dai un’occhiata alle nostre DEMO. Oppure crea la tua lista nozze online accedendo a www.zankyou.com/it: è facile e senza alcun impegno, fai una prova!

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Lascia un commento

Crea un fantastico sito web gratuito per il tuo matrimonio in soli due click

100% personalizzabile con centinaia di grafiche tra cui scegliere Vedere altre grafiche >

Lavori nel settore matrimoni?
Se hai un'azienda o sei un professionista del settore wedding, Zankyou ti dà l'opportunità di far conoscere la tua attività a migliaia di coppie che scelgono noi per organizzare il loro matrimonio in più di 19 Paesi Maggiori informazioni