IT Login
IT

Nuova Zelanda, la terra dei mille arcobaleni per il vostro viaggio di nozze

Nuova Zelanda: una terra agli antipodi, lontanissima dall’Italia, remota e solitaria, ma anche affascinante e piena di luoghi segreti.

Foto via Alessandra Alessio

La Nuova Zelanda e’ natura incontaminata, ghiacciai e foreste pluviali, spiagge e vette importanti, cascate, laghi e fiordi, vaste pianure e tantissimi arcobaleni ad ogni momento dell’anno e del giorno. Il Paese è formato da due isole principali e alcuni isolotti a migliaia di chilometri al largo dell’Australia.

Per un viaggio di nozze a nord del paese, combinate la città di Auckland con la pace della vicina Waiheke.

Foto via Alessandra Alessio

Auckand e’ allo stesso tempo ricca di tradizione e di modernità.

Da non perdere la Sky Tower, la struttura più alta dell’emisfero meridionale con i suoi 328 metri d’altezza. Una vista mozzafiato si gode anche da Mount Eden, uno dei 48 vulcani della zona.

Foto via Alessandra Alessio

Degno di nota anche l’Auckland Museum, contenente collezioni riguardanti la tradizione Maori. E per gli amanti di sport, proprio ad Auckland, si puo’ assistere a un match di rugby dei neozelandesi.

Per chi ama scovare l’anima della città, non può mancare una visita alla K Road e a Ponsonby Road, le strade che raggruppano numerosi artisti e locali tipici neozelandesi.

Foto via Alessandra Alessio
Foto via Alessandra Alessio

Rifugiatevi poi in un angolo autentico di paradiso, l’isola di Waiheke!

Foto via Alessandra Alessio

Questa è situata a soli 40 minuti di traghetto dalla città, tuttavia sembra lontana milioni di chilometri poiché immersa in una pace senza tempo, punteggiata da vigneti, ulivi e pascoli, un po’ come una “Nuova Toscana”.

Foto via Alessandra Alessio

Da provare il tour per gli amanti del vino “Enjoy Waiheke”, alla scoperta delle cantine locali.

Foto via Alessandra Alessio

Il vigneto Te Motu, per esempio, ha uno dei ristoranti più buoni dell’isola, Rangihoua e’ invece una tenuta di ulivi con annessa produzione di extravergine di oliva, Mudbrick Vineyard e Kennedy Point  hanno invece viste imperdibili.

Foto via Alessandra Alessio

L’isola di Waiheke e’ anche una destinazione molto  in voga per la celebrazione di matrimoni, che si svolgono nelle cornici delle numerose cantine e vigneti dell’isola.

E per concludere la giornata, optate per una delle svariate sistemazioni di lusso, magari accanto a un focolare, sorseggiando del buon vino. Unica nel suo genere e’ il Te Whau Lodge, dove l’ospitalità dei proprietari non delude mai rendendo Waiheke indimenticabile.

Foto via Alessandra Alessio
Foto via Alessandra Alessio
Foto via Shutterstock, Nadly Aizat
Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Maggiori informazioni

Lascia un commento

Crea un fantastico sito web gratuito per il tuo matrimonio in soli due click

100% personalizzabile con centinaia di grafiche tra cui scegliere Vedere altre grafiche >

Lavori nel settore matrimoni?
Se hai un'azienda o sei un professionista del settore wedding, Zankyou ti dà l'opportunità di far conoscere la tua attività a migliaia di coppie che scelgono noi per organizzare il loro matrimonio in più di 19 Paesi Maggiori informazioni