IT Login
IT

Non è vero ma ci credo: 9 bizzarre superstizioni relative alle nozze

Occhio malocchio, prezzemolo e finocchio! Per quanto la nostra parte razionale ci spinga a ragionare, in tutti noi e soprattutto nelle future spose, la componente irrazionale prende a volte il sopravvento. Componente che si palesa in credenze, superstizioni e riti scaramantici di ogni genere: non vi parleremo, oggi, di gatti neri o specchi rotti! Abbiamo selezionato per voi 9 bizzarre superstizioni relative al mondo delle nozze, provenienti da diversi paesi nel mondo.

Cristiano Ostinelli Scopri di più su “Cristiano Ostinelli ”
Cristiano Ostinelli

Tenetevi forte perché molte di esse vi sembreranno assurde, parossistiche, eccessive. Ma chi, in fondo, almeno una volta nella vita non ha esclamato “Non è vero, ma ci credo“. A maggior ragione se l’ansia pre-matrimoniale sale e la sindrome di Bridezilla è dietro l’angolo.

Iniziamo questo strano viaggio tra le superstizioni matrimoniali (chiamiamole così) degli sposi da ogni parte del globo.

Daniele Torella

1. In America Latina sposarsi un martedì 13 è un cattivo presagio. Perché? Beh perché il 13 è equivalente al nostro 17, ovvero un numero poco fortunato e il martedì è il giorno della settimana dedicato a Marte, dio della guerra. Strano ma vero!

Qualcosa di Blu Wedding PhotographyScopri di più su “Qualcosa di Blu Wedding Photography”
Qualcosa di Blu Wedding Photography

2. Nel Regno Unito, se un ragno tocca l’abito da sposa, quest’ultima avrà un matrimonio felice. Sappiamo bene che i sudditi della Regina Elisabetta hanno un sense of humor abbastanza…peculiare.

3. Ma spostiamoci nelle calde terre del Marocco: un funerale non è mai un evento piacevole, soprattutto per una coppia di novelli sposi. Sarà un cattivo presagio partecipare ad un funerale per  una coppia nel suo primo anno di nozze. Attenzione, quindi, novelli sposi!

Riccardo Pieri PhotographyScopri di più su “Riccardo Pieri Photography”
Riccardo Pieri Photography

4. E finalmente arriviamo in  Italia: siamo il popolo scaramantico per antonomasia. Onde evitare di elencare gli innumerevoli scongiuri che ogni coppia di sposi fa, dipenendo anche dalla provenienza geografia, abbiamo deciso di raccontarvi una simpatica scaramanzia. Se la sposa conserva una fetta di torta nuziale, lo sposo le sarà fedele per sempre: potranno mangiarla l’anno successivo, per festeggiare il loro primo anniversario! E voi ne eravate a conoscenza?

5. Alle Antille la sposa non potrà prepararsi per la celebrazione delle nozze nella casa dove andrà a vivere con il suo futuro marito, pena disgrazie e sfortuna.

6. E arriviamo ai nostri cugini d’Oltralpe: in Francia, se lo sposo non avrà una cravatta perfettamente annodata, sarà un marito infedele. Quindi, sposini, fatevi aiutare da un esperto ed attenzione ai dettagli di stile del vostro outfit.

7.  In Bretagna gli sposi dovranno aprire le danze ed iniziare il loro primo ballo sotto un ombrello o un ombrellino parasole, affinché la fortuna e la sorte siano dalla loro. Nel frattempo gli invitati lanciano agli sposi coriandoli e stelle filanti. Paese che vai, usanza che trovi ci verrebbe da dire!

Nadi Di Falco Fotografa di MatrimoniScopri di più su “Nadi Di Falco Fotografa di Matrimoni”
Nadi Di Falco Fotografa di Matrimoni

8. E ora spostiamoci nel lontano Oriente: in Cina, per ricordare a tutti che la moglie sarà sempre uno strumento nelle mani del marito, viene appesa una sciabola durante il banchetto nuziale, proprio sopra la testa della sposa. Agghiacciante!

9. E concludiamo viaggiando in Irlanda: una donna può chiedere al suo partner di sposarlo solo e soltanto se l’anno è bisestile. In totale contrasto con ciò che accade in Italia dove anno bisesto, anno funesto!

Simone Addis PhotographerScopri di più su “Simone Addis Photographer”
Simone Addis Photographer

Queste strana e bizzarra lista vi sarà d’aiuto se siete superstiziosi e soprattutto se siete una coppia mista: ciò che per alcuni è la normalità, per altri è surrealismo puro. Se avete il timore che qualche invitato possa remarvi contro, vi consigliamo di leggere la nostra guida su chi evitare di invitare alle vostre nozze: ci ringrazierete! Comunque che ci crediate o meno, che siate più meno superstiziosi, l’importante è che non vi agitiate durante i vari step per non incappare nei più comuni litigi che ogni coppia deve affrontare durante l’organizzazione delle nozze. Ricordatevi che sarà solo e soltanto l’amore a fare di voi una coppia felice e sana!

Toccate ferro e che la suerte sia con voi!

Aziende che ti possono interessare

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Lascia un commento

Crea un fantastico sito web gratuito per il tuo matrimonio in soli due click

100% personalizzabile con centinaia di grafiche tra cui scegliere Vedere altre grafiche >

Lavori nel settore matrimoni?
Se hai un'azienda o sei un professionista del settore wedding, Zankyou ti dà l'opportunità di far conoscere la tua attività a migliaia di coppie che scelgono noi per organizzare il loro matrimonio in più di 19 Paesi Maggiori informazioni