IT Login
IT

Make up per lo sposo? Ecco tante buone ragioni che vi convinceranno

Care future spose,

Dopo la pausa estiva, ritornano i consigli della vostra lookmaker del cuore! Oggi mi rivolgo a voi ma in misura minore. Ovvero, vi prego di far leggere questo mio breve articolo ai vostri futuri mariti, che sicuramente vi ringrazieranno. Parlando di matrimonio, infatti, la mente vola e atterra sulla figura femminile, avvolta nel suo candido abito da sposa, con il viso incorniciato da una splendida acconciatura. Ma non bisogna dimenticare che accanto a voi vi sarà il coprotagonista in giacca e cravatta che deve essere altrettanto incantevole. È il vostro lui, la vostra metà, il vostro tutto! Oggi lo sposo non è più quell’attante passivo di un tempo: è uno sposo Yuccie, è uno sposo della generazione Y che vuole stupire tutti nel suo grande giorno.

Officina del Papillon

Anche l’uomo per il suo matrimonio deve essere viziato e deve godere di piccoli e grandi momenti di bellezza. In Italia, forse, ancora non siamo abituati a perfezionare al meglio il viso dello sposo e inoltre sappiamo già che il vostro lui non si sveglierebbe maialle cinque del mattino per la sessione di trucco e parrucco! Si possono, però, realizzare dei piccoli accorgimenti per rendere il principe ancor più bello, se possibile, senza imperfezioni che si notino. I maschi vogliono apparire raggianti sull’altare e quindi, per un giorno così importante, vogliono peccare un po’ di vanità affidandosi alle mani di professionisti e non solo per scegliere abito, accessori e scarpe.

Michele PetroneScopri di più su “Michele Petrone”
Michele Petrone
Anna Izzo FotografaScopri di più su “Anna Izzo Fotografa”
Anna Izzo Fotografa

Il futuro sposo ha bisogno di un tocco di make up. Ci sono uomini che a prescindere dalla barba che deve essere curata e pulita, possono usufruire di un servizio di trucco per coprire imperfezioni, per uniformare l’incarnato e sistemare le sopracciglia. Un lavoro leggero e raffinato: si possono utilizzare fondotinta fluidi o in polvere escludendo quelli pesanti, così che l’incarnato sia sempre estremamente naturale e dar modo di compattare il tutto ed annullare le discromie.

May FaberScopri di più su “May Faber”
May Faber

In breve, ecco i cinque punti da non dimenticare:

1. Pulire e pettinare correttamente la barba

2. Un filo di burrocacao per idratare le labbra

3. Utilizzare un fondo fluido o polveri finissime, a base di ingredienti minerali a pigmenti colorati per uniformare l’incarnato

4. Utilizzare un correttore per coprire le occhiaie ed eventuali imperfezioni del viso

5. Se si ha una pelle liscia con nessuna imperfezione basterà utilizzare una crema idratante e successivamente tamponare con un dischetto levatrucco per opacizzare la pelle e per stendere un velo di cipria trasparente in modo da nascondere l’effetto lucido durante il servizio fotografico

Selene PozzerScopri di più su “Selene Pozzer”
Selene Pozzer

Lo sposo è pronto, il principe azzurro può indossare la sua giacca e raggiungere l’altare dove attenderà la sua principessa. Occhi negli occhi quel giorno anche la sposa si sorprenderà nel vedere il viso del suo amato e potrà esclamare “Sei bellissimo!”.

Aziende che ti possono interessare

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Maggiori informazioni

Lascia un commento

Crea un fantastico sito web gratuito per il tuo matrimonio in soli due click

100% personalizzabile con centinaia di grafiche tra cui scegliere Vedere altre grafiche >

Lavori nel settore matrimoni?
Se hai un'azienda o sei un professionista del settore wedding, Zankyou ti dà l'opportunità di far conoscere la tua attività a migliaia di coppie che scelgono noi per organizzare il loro matrimonio in più di 19 Paesi Maggiori informazioni