IT Login
IT

L’ultima tendenza che impazza tra i vip? Il matrimonio green

Che le nozze green stiano diventando una moda, ormai lo ripetiamo da tempo. Che anche i vip iniziano a fare la loro parte è sicuramente un fatto positivo, perché la naturale emulazione finalmente inizia ad andare in una direzione costruttiva e aiuta a sensibilizzare alla causa ambientale anche chi ci pensa meno.

Facciamo oggi una breve carrellata di matrimoni vip che hanno cercato di lanciare un segnale positivo e di rispetto ambientale. Alcuni hanno adottato solo piccoli accorgimenti, altri si sono impegnati di più. Non importa quanto è green un matrimonio, l’importante è che ci sia un minimo di attenzione.

Le nozze di Alicia Silverstone con Christopher Jarecki, musicista rock e allenatore di basket, celebrate nel giugno del 2005 sono state organizzate con particolare attenzione all’impatto ambientale. Per le partecipazioni è stata utilizzata carta con all’interno semini, in modo che gli ospiti hanno potuto piantarli nei propri giardini. Il matrimonio è stato celebrato su una spiaggia rocciosa con sfondo di sequoie e montagne, in una proprietà privata sul Lago Tahoe. La sposa indossava un abito senza spalline con fascia verde di Monique Lhuillier e aveva un bouquet realizzato con lavanda biologica ed erbe, come il rosmarino e il timo, tenuti insieme da tessuti vintage. Lo sposo indossava un abito Prada e una cravatta vintage.

Foto: Suzy Clement Photographs http://www.suzyclement.com/

Alicia e Christopher hanno percorso la navata a piedi nudi mentre veniva suonata “Imagine” di John Lennon, dopo i voti la coppia è stata benedetta con acqua presa dal lago e gli ospiti hanno salutato gli sposi con un lancio di gardenie e lavanda. Hanno anche optato per menù vegani (escludendo quindi carne e prodotti derivanti da animali), anche l’arredo è stato curato nei minimi dettagli, infatti le sedie erano tutte di bamboo e i tavoli realizzati con legname vecchio di 200 anni.

Alicia ha eliminato completamente i fiori per l’addobbo, ha usato albicocche e cipolle, con erbe aromatiche inserite in scatole da tè riciclate, come centrotavola. Sono state utilizzate solo candele di cera d’api organiche e dopo la mezzanotte gli ospiti si sono raccolti attorno ad un falò in riva al lago per cantare insieme canzoni dei Beatles. La coppia vive in una casa completa di pannelli solari e con un giardino in cui coltivano ortaggi organici, insieme ad un gruppo di cani salvati dal canile.

Il 24 giugno 2010 Megan Fox ha sposato Brian Austin Green, il celebre David Silver di Beverly Hills 90210 con una cerimonia molto intima (l’unico invitato era il figlio di 8 anni di Brian, avuto dalla precedente relazione) sulla spiaggia del Four Seasons Hualalai, vicino Kona, Hawaii. Le nozze intime sono sempre green, perché evitano gli spostamenti di troppe persone e sprechi di cibo e fiori.

Foto: Barcoft Media http://www.barcroftmedia.com/

Chelsea Clinton, per il suo matrimonio, ha scelto un menù vegano e una torta priva di glutine.

Chelsea Clinton, foto: http://www.fhiky.com

L’attrice Amy Smart ha sposato Carter Oosterhouse organizzando un matrimonio con 220 invitati e vantandosi di aver prodotto solo una busta di immondizia “e neanche tanto piena”.Per riuscirci hanno riciclato e compostato ogni cosa che fosse possibile riciclare.

Il 15 giugno 2010 sono convolati a giuste nozze, dopo 8 anni insieme, Calista Flockhart e Harrison Ford. La coppia ha scelto un matrimonio green di cui si hanno pochissimi dettagli. La loro, infatti, è stata una festa molto informale, lui indossava jeans e lei un semplice prendisole bianco. Il matrimonio, definito semplice, intimo e senza fronzoli, è stato celebrato all’aperto a Santa Fe.

Foto: www.celebrityweddingbuzz.com

E come non ricordare le nozze del secolo, quelle tra William d’Inghilterra e la bella Kate Middleton? Loro si sono impegnati sicuramente più di altri per limitare al massimo l’impatto ambientale di Nozze sicuramente molto imponenti. Tanti gli accorgimenti adottati dalla coppia reale, dal trasporto degli ospiti alla decorazione dell’abbazia di Westminster, dal menù a km0 alla lista nozze solidale, sicuramente encomiabile lo sforzo degli sposi per lanciare un messaggio positivo.

William e Kate. Foto: Hugo Burnand Photographer, www.hugofoto.com/

E in Italia i nostri vip cosa fanno?

Forse non è stato pensato per essere un matrimonio green al 100% quello di Paola Cortellesi, che il 1° ottobre 2011 ha sposato il regista e sceneggiatore Riccardo Milani, ma la cerimonia si è svolta in Campidoglio con rito civile e i soli 50 invitati al pranzo si sono ritrovati a mangiare in un ristorante romano a Testaccio, quindi possiamo essere certi che si sia trattato non solo di un matrimonio intimo, ma anche a km0.

Paola Cortellesi, foto: www.milanostile.it/

L’ex ministro Renato Brunetta si è sposato in gran segreto con la sua amata Titti, ha devoluto in beneficienza i 25.000€ sborsati dal settimanale “Chi” per le foto in esclusiva del matrimonio blindatissimo e i circa 200 invitati hanno poi potuto festeggiare con menù a base di mozzarelle di Bufala di Vannulo, pizza appena sfornata con torta di ricotta e pera.

Infine citiamo le nozze di Sofia Coppola, celebrate a Bernalda, nella Lucania, con il musicista Thomas Mars, un matrimonio tranquillo con un menù rustico a base di ingredienti locali, quindi a km0, come salsicce ai fagioli e cicoria ai polipetti. Invitati solo pochi intimi amici.

Nozze blindate per Brunetta e Giovannoni, come recita Chi

Ecco, sicuramente i vip di casa nostra potrebbero fare di più, qualche sforzo per organizzare un matrimonio meno tradizionale e più responsabile.

Speriamo che questa moda prenda sempre più piede, non solo tra i vip, ma anche nelle nozze tra comuni mortali, perché è finito il tempo degli sprechi, non solo di denaro, ma anche e soprattutto di risorse e perché sono davvero tante le cose che si possono fare per limitare l’impatto ambientale delle proprie nozze, senza rinunciare allo stile e al sogno.



Guest blogger: Sandra di Nozze Furbe
Esperta in nozze low cost & eco sostenibili
Anche tu lavori nel wedding e vuoi scrivere per Zankyou? Contattaci

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Maggiori informazioni

Lascia un commento

Crea un fantastico sito web gratuito per il tuo matrimonio in soli due click

100% personalizzabile con centinaia di grafiche tra cui scegliere Vedere altre grafiche >

Lavori nel settore matrimoni?
Se hai un'azienda o sei un professionista del settore wedding, Zankyou ti dà l'opportunità di far conoscere la tua attività a migliaia di coppie che scelgono noi per organizzare il loro matrimonio in più di 19 Paesi Maggiori informazioni