IT Login
IT

Lista nozze negli anni ’50: non puoi immaginare cosa hanno chiesto i tuoi nonni!

Ai tempi dei nostri nonni non ci si chiedeva ‘quando regalare’ e di certo non esisteva la Lista Nozze on line, ci si affidava piuttosto ad un elenco di oggetti desiderati, di solito scritto a mano dagli sposi. Noi di Zankyou siamo riusciti a mettere mano su uno di questi reperti vintage e abbiamo scoperto che c’è di peggio dei 9 regali incubo degli sposi. Cose da far rabbrividire i wedding planner e designer di oggi, così attenti ai dettagli, alle ultime tendenze e pronti a realizzare eventi raffinati ed eleganti, come quelli di Elisa Wedding in Italy.

Elisa Weddings in ItalyScopri di più su “Elisa Weddings in Italy”
Elisa Weddings in Italy

Vi assicuriamo che non potete immaginare cosa hanno chiesto i vostri nonni per le loro nozze, pronti a scoprirlo? In questa carrellata ironica e divertente ci accompagnano le foto di Sara Lorenzoni, naturali e spontanee e con il fascino (quello bello però) del vintage!

Sara Lorenzoni FotografiaScopri di più su “Sara Lorenzoni Fotografia”
Sara Lorenzoni Fotografia
    • Una benedizione papale su pergamena, direttamente da Roma
    • Una sveglia
    • Mezza dozzina di tovaglie
    • Una valigia e due vasi di plastica
    • Un corredo per la tavola
    • Un macinino elettrico
    • Servizio di 2 salsiere
    • Una camicia da notte rosa
    • Un servizio di piatti di vetro e due quadretti
    • Un servizio da caffè
    • Un astuccio con due posate d’argento
    • Kit di belezza composto da profumo, calzini e gemelli
    • Un fazzoletto di seta
    • Una tovaglietta per due (che oggi chiameremmo runner)
    • Un servizio di bicchieri con brocca
    • Un centrino

Se oggi molti di questi regali finirebbero direttamente nella categoria regali inutili, ai tempi si trattava di un corredo da sposi di tutto rispetto. A parte i due vasi di plastica, erano tutti oggetti utilissimi che i novelli marito e moglie avrebbero utilizzato nella nuova casa, da inaugurare subito dopo il grande giorno. La pergamena con la benedizionale papale era certamente il regalo più prezioso, vista anche la difficoltà di viaggiare a quei tempi.

Sara Lorenzoni FotografiaScopri di più su “Sara Lorenzoni Fotografia”
Sara Lorenzoni Fotografia

Mentre oggi prende sempre più piede la Lista Viaggio di Nozze, che permette agli sposi di fare il giro del mondo se lo desiderano, a quei tempi era molto più comune che le amiche della sposa le regalassero un bel corredo di biancheria intima, tra cui anche il completo per la prima notte di nozze (scordatevi comunque cose di questo tipo).

Oggi la tecnologia ci viene in aiuto e gli sposi hanno tutti i motivi del mondo per preferire la lista nozze on line ad un elenco come questo degli anni ’50. Vi invito a trovare le risposte a tutte le vostre domande sull’argomento qui!

Aziende che ti possono interessare

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Maggiori informazioni

Lascia un commento

Crea un fantastico sito web gratuito per il tuo matrimonio in soli due click

100% personalizzabile con centinaia di grafiche tra cui scegliere Vedere altre grafiche >

Lavori nel settore matrimoni?
Se hai un'azienda o sei un professionista del settore wedding, Zankyou ti dà l'opportunità di far conoscere la tua attività a migliaia di coppie che scelgono noi per organizzare il loro matrimonio in più di 19 Paesi Maggiori informazioni