IT Login
IT

Le 5 cose (+1) che rimpiangerai del tuo matrimonio

Carissime spose vicine e lontane,

Ci ritroviamo qui, in questa rubrica tutta per voi, pensata per darvi consigli, fugare dubbi e svelarvi tutti i segreti del mondo wedding.  Finita la luna di miele, una volta che lo stress pre-nozze è solo un vago ricordo, capita spesso che le mie spose mi cerchino per raccontarmi come hanno vissuto il  grande giorno. Le mie due domande sono sempre: cosa ti ha fatto più felice e cosa rimpiangi? Questo mi ha permesso di stilare una sorta di vademecum che oggi voglio condividere con voi, per mettervi  in guardia ed esortarvi ad assaporare al massimo ogni attimo del giorno delle nozze!

Andrea Antohi FotografiaScopri di più su “Andrea Antohi Fotografia”
Andrea Antohi Fotografia

1. Farvi sopraffare dell’emozione

Non concedete spazio all’ansia e all’agitazione, perché non vi permetteranno di brillare appieno. Siete le protagoniste, ricordatelo, siete la star della giornata! L’emozione è legittima, ma dimenticate l’ansia di controllare che tutto sia perfetto: un matrimonio ben organizzato procede da sé, e nel più soddisfacente dei modi! Per cui scendete dall’auto, sorridete ai flash con la verve di una star sul red carpet (sì, godetevi il momento da vip, non tornerà!), cercate gli sguardi confortanti degli amici e dei vostri cari ma – soprattutto – guardate fisso il vostro futuro marito: il significato profondo di quello che state per compiere non lascerà spazio ad altro. Anche perché rischiereste di dimenticare cose fondamentali se assalite dall’ansia!

Chiara Natale Wedding PhotographerScopri di più su “Chiara Natale Wedding Photographer”
Chiara Natale Wedding Photographer

2. Lasciare qualcosa in chiesa o in location

Ci avevate messo così tanto tempo a realizzare il vostro cuscino portafedi fai-da- te…Avevate deciso di investire più del dovuto per quel cake topper che vi piaceva tanto…E poi?  Dimenticati in chiesa o in location, a causa del tran tran generale di fine cerimonia o della foga dell’inizio dei balli. Ci tenevate tanto, pensavate di regalarli a un’amica “in odor di nozze” o di  conservarli per ricordo…don’t panic! Siete la sposa e di certo non vi competerà pensare a questo  nel vostro grande giorno: basterà incaricare la mamma, la testimone o qualche amica fidata, per essere certa che questi piccoli dettagli non restino inosservati e che tutto quello a cui tenete,  pensato ad hoc per le nozze, torni a casa con voi.

3. Dimenticare di avere indosso l’abito dei sogni

Ad ogni donna è concesso un solo giorno per sentirsi una vera regina. Solo un giorno per indossare  “lui”, l’abito da sposa, il vestito dei propri sogni. Lungo o corto, scivolato o principesco, farà di voi la  stella del momento. Ogni sposa instaura con il proprio abito un rapporto, un legame molto particolare, poiché rappresenta ed identifica il sogno che la accompagna fin da piccola e che si è trasformato in una scelta reale. Per questo vi dico: non dimenticate, in preda a emozione e agitazione, di averlo indosso! Gustatene l’importanza, il tessuto, ogni piega. Perché la giornata vi apparirà fin troppo corta e arriverà in un  lampo il momento di separarsene (e di conservarlo con cura). L’abito vivrà con voi quel giorno soltanto: anche se fosse un  modello corto o se aveste in programma di modificarlo e riutilizzarlo, la sensazione non sarà mai  più la stessa.

The Fashion Wedding

4. Il servizio fotografico

Dopo i primi scatti il servizio fotografico tende spesso a diventare noioso, mentre voi vorreste soltanto godervi l’aperitivo insieme ad amici e parenti o gustare le portate che avete scelto per il  vostro ricevimento. Ma sono molti gli sposi che, ad album pronto, si pentono di aver dedicato poco tempo alle foto nel giorno delle nozze e rimpiangono qualche scatto in più. Al contrario, invece, c’è chi investe una quantità di tempo eccessiva nel servizio fotografico, suscitando spesso l’insofferenza degli invitati che aspettano per intere ore i neo coniugi per dare inizio ai festeggiamenti. Il mio consiglio è: divertitevi durante lo shooting, giocate, siate voi stessi e soprattutto valutate  bene insieme al vostro fotografo quali possano essere i momenti più indicati da scegliere per voi e  per i vostri ospiti, in modo da non perdere nulla dei festeggiamenti, non generare lamentele e al  contempo avere una bella selezione di immagini (e di ricordi) per il vostro album!

Simone Rossi FotografoScopri di più su “Simone Rossi Fotografo”
Simone Rossi Fotografo

5. Godersi la festa…e lo sposo!

Giro dei tavoli, selfie, risate, preoccupazione che tutto sia in ordine…ma quanta attenzione dedica la sposa allo sposo? Non dimenticate che sì, gli occhi saranno pure tutti puntati su di voi, ma senza di lui non sareste né sposa, né moglie! Gustate pienamente la presenza dello sposo nel giorno più bello della vostra vita e non dimenticate di divertirvi insieme.  E, pur andando contro il “maestro galateo”, vi suggerisco di non lasciarvi rubare nulla della festa neanche dalla trafila di saluti finali. Cercate il giusto equilibrio tra divertimento e bon ton, facendo magari a turno con la mamma o la suocera per consegnare le bomboniere, mentre festeggiate ballando con marito e amici!

Daniele CherentiScopri di più su “Daniele Cherenti”
Daniele Cherenti

Un’ultima cosa, questa volta indirizzata ai futuri mariti. Di certo avvertirete un pizzico di paura e tanta vertigine, poi di colpo vi travolgerà l’emozione e diventerete l’uomo più felice del mondo, ma per voi ho un unico e solo rimpianto da cui mettervi in guardia: quando arriva all’altare, non dimenticate di dirle che è bellissima.

Aziende che ti possono interessare

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Maggiori informazioni

Commenti (1)

agata
28 July 2016

per me il riampianto sta nella 4. Il servizio fotografico..il fotografo non ha fatto le foto necessarie, invece di essere al completo si sono presentati con un fotografo in meno… e quindi niente foto particolari e dettagli come promesso……peccato sono rimasta veramente delusa…per fortuna c’erano gli amici che non si sono risparmiati con foto!..e pensare che gli amici non devo pagarli!

Lasciare un commento

Lascia un commento

Crea un fantastico sito web gratuito per il tuo matrimonio in soli due click

100% personalizzabile con centinaia di grafiche tra cui scegliere Vedere altre grafiche >

Lavori nel settore matrimoni?
Se hai un'azienda o sei un professionista del settore wedding, Zankyou ti dà l'opportunità di far conoscere la tua attività a migliaia di coppie che scelgono noi per organizzare il loro matrimonio in più di 19 Paesi Maggiori informazioni