IT Login
IT

La guida al calcolo degli alcolici per il tuo matrimonio: in alto i calici!

Organizzare un matrimonio perfetto è semplice se si sa quali regole seguire e questi 7 segreti ti aiuteranno! Fondamentale affinché la vostra festa sia un successo è far divertire gli invitati, quindi, a parte queste 10 regole (imprescindibili!), fai in modo che gli alcolici non scarseggino mai, perché come in una ricetta perfetta non ci si può dimenticare del vino giusto che accompagni i piatti! Come sapere quanto alcool sarà necessario o se quello che hai ordinato basterà? Quante e quali bottiglie dovrei scegliere? E se avanza, che ne sarà di ciò che resta? Le risposte a queste domande le trovi in questo post: prendi appunti se non vuoi intoppi per il brindisi perfetto!

Planning SorrentoScopri di più su “Planning Sorrento”
Planning Sorrento

1. Quanto?…Analisi rapida dei tuoi invitati

Il primo step è passare in rassegna la lista degli invitati: da tenere in considerazione non è solo il numero ma le caratteristiche. Quanti uomini e donne ci sono? Di che età? Queste informazioni basteranno ad avere una prima stima degli alcolici necessari. Tieni sempre in considerazione l’effetto sorpresa: alcuni invitati non previsti e quelli astemi; si tratta di una approssimazione che ti permetterà di salvare la festa in caso di inconvenienti.

RosenvoileScopri di più su “Rosenvoile”
Rosenvoile

2. Quanto dura il tuo evento?

A parte location ed ora della cerimonia, che sono la prima cosa da tenere in considerazione, considera anche la durata della festa: si stima che il consumo di alcolici nei matrimoni più brevi sia per gli uomini di 300 ml e per le donne di 200 ml, che corrisponde ad 1 bottiglia ogni 4 persone. Se il party si protrae, cresce anche il numero di bottiglie: contane 1 ogni 2 o 3 invitati adulti; anche di più se anche tu hai deciso di trasformare la tua festa in un after! Se non hai ancora scelto lo stile che preferisci, segui questi 7 consigli per organizzare il tuo wedding party.

Azeta Studio FotograficoScopri di più su “Azeta Studio Fotografico”
Azeta Studio Fotografico

3. Quante bottiglie? Ecco come far tornare i conti

Assunto che ogni ospite adulto consuma circa 5 bicchieri e che, a parte lo champagne, ogni bottiglia ha una ‘resa’ di circa 15 calici, basta una semplice formula per calcolare il numero di bottiglie da ordinare: numero di invitati x 5 : 15 = bottiglie totali, ecco come la matematica torna finalmente utile!

Pepe CateringScopri di più su “Pepe Catering”
Pepe Catering

4. Quali alcolici sono ‘l’anima della festa’?

Sappiamo che esistono un’incredibile quantità di bibite che puoi offrire ai tuoi ospiti, però ci sono alcune bottiglie elementari, che assolutamente non possono mancare in nessun matrimonio! Parliamo di vino, bianco e rosso, e in quanto a superalcolici di rum e whisky. Per la scelta definitiva basati sui gusti dei tuoi invitati, alla fine saranno loro a bere!

Magnolia EventiScopri di più su “Magnolia Eventi”
Magnolia Eventi

La nostra personale raccomandazione è di non dimenticare lo champagne per il brindisi e la vodka per il bar durante il party. Gli invitati adulti consumano da 1 a 6 bicchieri di vino durante il matrimonio; stimate per eccesso una media di 5 a testa, anche se i più grandi di solito non superano i 4 bicchieri e con le bottiglie che avanzano inaugurate la vostra cantina personale come marito e moglie, da aggiungere alle 10 cose da fare subito dopo il matrimonio!  

Aziende che ti possono interessare

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Maggiori informazioni

Lascia un commento

Crea un fantastico sito web gratuito per il tuo matrimonio in soli due click

100% personalizzabile con centinaia di grafiche tra cui scegliere Vedere altre grafiche >

Lavori nel settore matrimoni?
Se hai un'azienda o sei un professionista del settore wedding, Zankyou ti dà l'opportunità di far conoscere la tua attività a migliaia di coppie che scelgono noi per organizzare il loro matrimonio in più di 19 Paesi Maggiori informazioni