IT Login
IT

La danza dei 7 veli: scopri con Zankyou i 7 veli da sposa più belli del 2014

Foto: Jesús Peiró, collezione Soirée

Enzo Miccio, il guru italiano del wedding design, la prima persona che ci si palesa in mente come un’epifania mistica, quando si sogna un matrimonio da favola, non fa che ripeterlo: “la vera sposa è quella col velo”.

Che esso sia declinato in veletta, petalo, bouquet, valzer, cappella o cattedrale – a seconda della lunghezza, come vi racconto qui – poco importa, dipendendo soprattutto dalla scelta del rito e dal grado di informalità della cerimonia; ciò che conta è che, procedendo a frementi passi verso il vostro sposo, la magia del disvelamento del volto venga, ancora una volta, splendidamente compiuta grazie a questo accessorio dal fascino ancestrale.

Un complemento che continua ad ispirare l’estro creativo di tutti i wedding couturiers, ragion per cui vogliamo proporvi oggi una carrellata attraverso 7 fra i modelli provenienti dalle passerelle internazionali più suggestivi. Una sorta di danza dei 7 veli

…cominciando da Reem Acra, che durante la New York International Bridal Week dedicata alle collezioni primavera/estate 2014 ha puntato tutto sulle trasparenze nell’abito, e sullo scenografico velo del quale circonda la sua sensuale, ed originalissima, sposa. Lunghi strati di tulle impalpabile sormontano infatti deliziosi ombrellini da giorno in pizzo, che avvolgono la silhouette e si impreziosiscono di fili di perle, swarovski, monogrammi RA. Allo stesso modo, nel disegnare veli cattedrale in maniera più tradizionale, la stilista libanese vi ricama preziose frasi d’amore, come Only you o I’m in love, all’altezza della fronte, o sul décolleté: ubicazioni anatomiche – e fortemente simboliche – della mente, e del cuore.

Foto: Reem Acra spring/summer 2014
Foto: Reem Acra spring/summer 2014

Ancora dalla Bridal Week newyorkese, un Maestro della wedding couture quale Oscar de la Renta abbina specularmente i suoi veli all’abito che vanno ad impreziosire: ha il colore delle nuvole quello azzurro cielo del suo abito di punta, richiamato nelle nuances dei fiori applicati a mano, laddove la veletta più informale – ma non per questo meno affascinante – in off white è resa protagonista dagli stessi ricami floreali che adornano il décolleté e lo strascico rimovibile.

Foto: Oscar de la Renta spring/summer 2014
Foto: Oscar de la Renta spring/summer 2014

In effetti, la grande tendenza nei veli da sposa del 2014 sembrerebbe essere ravvisabile proprio nel ricorrere e rincorrersi, come un gioco di leggiadre farfalle, di ricami floreali  che invadono parimenti velo ed abito, come per le evanescenti forme fiorite che sembrano librarsi dai tulle di Monique Lhuillier, e di Jesús Peiró.

Foto: Monique Lhuillier spring/summer 2014
Foto: Jesús Peiró, collezione Soirée

Il mio personalissimo suggerimento? Beh, lo sapete, in fondo sono solo una vecchia ragazza follemente innamorata dell’atmosfera dello Studio 54 di New York, ragion per cui rimango folgorata da quanto trasudi luccichio e glam; in una parola, gold – oro, oro e ancora oro! Il 2014 sembra benignamente darmi ragione, e così come per le scarpe e per gli abiti da sposa, allora, come potrei non amare in maniera a dir poco insana le proposte di veli e velette di Romona Keveza, di Pronovias e di Atelier Aimée?

Foto: Romona Keveza spring/summer 2014
PronoviasScopri di più su “Pronovias”
Foto: Pronovias spring/summer 2014
Atelier AiméeScopri di più su “Atelier Aimée”
Foto: Atelier Aimée spring/summer 2014

7 couturiers internazionali, per una danza dei 7 veli sui generis: quella dedicata ad uno spettacolo che ogni donna desidera inscenare orchestrandone coreografia e scenografia al meglio, affinché il suo ruolo da protagonista risulti per tutti indimenticabile.

Lo spettacolo è il proprio matrimonio, e la protagonista è una velata, meravigliosa sposa.

Aziende che ti possono interessare

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Maggiori informazioni

Lascia un commento

Crea un fantastico sito web gratuito per il tuo matrimonio in soli due click

100% personalizzabile con centinaia di grafiche tra cui scegliere Vedere altre grafiche >

Lavori nel settore matrimoni?
Se hai un'azienda o sei un professionista del settore wedding, Zankyou ti dà l'opportunità di far conoscere la tua attività a migliaia di coppie che scelgono noi per organizzare il loro matrimonio in più di 19 Paesi Maggiori informazioni