IT Login
IT

La coda di cavallo, un’opzione semplice e chic per la sposa più trendy

Yolan Cris 2014. Foto: Barcellona Bridal Week

Quando si pensa ad un’acconciatura da sposa, la fantasia corre a capigliature raccolte sofisticatissime, che possono vedere la luce solo dopo ore e ore sotto le mani di un paziente couffure. In realtà le ultime passerelle internazionali paiono confermare l’estato contrario, e tra i trend indiscussi per il 2014 impazzano capigliature casual tutte da copiare.

Tra queste, la coda di cavallo, un evergreen di tutte le stagioni, che torna ad essere la protagonista dei red carpet. Alta, bassa o a mezza nuca, non c’è un brand che non l’abbia proposta durante le utlimissime passerelle di Milano, Parigi, Barcellona e New York.

Impazza la (doppia!) coda di cavallo anche nella sfilata di Laura Biagotti. Una foto del backstage via Mon Makillage
YolanCris 2014. Foto: Barcellona Bridal Week
Dior Haute Couture 2013. Foto: Dior

Semplice da realizzare e da mantenere, la coda sta bene praticamente a tutte, non richiede ritocchi durante la giornata e si adatta a svariati outfit nuziali, permettendo di valorizzare al meglio soprattutto quegli abiti con scollature a cuore, di cui vi abbiamo proposto una selezione lo scorso anno.

Amsale. Foto: Amsale

Tra i brand nuziali, galeotto fu Amsale che per primo ha fatto sfilare le proprie spose durante la New York Bridal Week, con un beauty look semplice eppure così chic, in cui maniche lunghe di pizzo e scollature strapless trovavano un equilibrio perfetto grazie a un raccolto molto pulito e privo di fronzoli.

YolanCris 2014. Foto: Barcellona Bridal Week

La settimana successiva era il turno di Reem Acra  che, in occasine della sfilata SS2014 proponeva code alte leggermente cotonate ai lati, per un effetto di maggior volume. Durante la Barcellona Bridal Week, tutte da copiare le code basse esibite dalle modelle di Yolan Cris 2014,  perfette per le spose dalle lunghe chiome.

Beauty look di Dior, con rouge e blush cheek creme in fucsia e coda bassa. Foto: Dior
Coda bassa ed informale anche per la diva Eva Longoria. Foto: image.net

In voga tra le celebrities, la coda è un’opzione comoda e d’effetto per tutte le spose, dalle ciocche tirate all’indietro, ad un effetto leggermente voluminoso con influenze sixties, passando per le code alte, perfette per abiti con la schiena scoperta.

Foto via Marianna Zambenedetti Facebook

Un buon esperto di beauty saprà considerare nell’insieme il look nuziale che più vi piace e che più si adatta ai vostri gusti e caratteristiche, e non scarterà affatto acconciature più informali: il casual wedding air del resto impazza, come sanno bene professionisti del calibro di Cardella ParrucchieriCompagnia della Bellezza Alfio ReitanoHairforceMarianna Zambenedetti e Mon Makillage: perché scartarlo per  preferirvi a priori il classico chignon raccolto?

***

Se siete alla ricerca di idee per il vostro matrimonio, non perdetevi Il Wedding Style di Monza, un evento oranizzato da White Studio Events completamente dedicato al matrimonio, che avrà luogo dal 12 al 19 Aprile 2014. Ad ospitarlo è il flagstore di lingerie di classe del noto brand Triumph, situato nell’isole pedonale della città.

Non mancate!

Un’intera settimana che vedrà protagoniste diverse aziende del settore con idee e suggerimenti per l’organizzazione delle nozze, tra cui Zankyou, media partner dell’evento con la sua lista nozze online. Da non perdere!

Aziende che ti possono interessare

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Maggiori informazioni

Lascia un commento

Crea un fantastico sito web gratuito per il tuo matrimonio in soli due click

100% personalizzabile con centinaia di grafiche tra cui scegliere Vedere altre grafiche >

Lavori nel settore matrimoni?
Se hai un'azienda o sei un professionista del settore wedding, Zankyou ti dà l'opportunità di far conoscere la tua attività a migliaia di coppie che scelgono noi per organizzare il loro matrimonio in più di 19 Paesi Maggiori informazioni