IT Login
IT

Acconciature da sposa: intervista a Roberto Carminati

Un marchio, una garanzia: affidati all'esperto

Un vero professionista del settore, oltre ad una persona gentile e disponibile. Questa è l’ottima impressione che abbiamo avuto dell’ esperto Roberto Carminati, che tra i suoi innumerevoli impegni, ha trovato tempo per rispondere a qualche domanda in esclusiva per le spose di Zankyou.

E’ stato l’unico italiano presente al Bride Show di Dubai che rappresenta, nell’area del Golfo, l’evento di punta per il settore e richiama oltre 30.000 visitatori provenienti da tutto il Medio Oriente, nell’ambito di un progetto di internazionalizzazione per il settore Moda, promosso dalla Regione Lazio in collaborazione con Sviluppo Lazio.

Il nome Roberto Carminati rappresenta un mondo fatto di stile ed eleganza, venendo così incontro alle esigenze della sposa moderna di classe, che vuole trovare il proprio look,  tra le varie proposte di tendenza per le acconciature del 2010.

Nei suoi Hair Studio di Roma e Londra, Roberto e il suo staff  cercano di accontentare le richieste di tutte le sue clienti, famose e non. Le chiavi del suo successo, che tanto lo hanno reso popolare? I prodotti naturali, e la convinzione che ogni donna ha una testa personalizzata, con punti forti da risaltare.

Roberto Carminati risponde in esclusiva alle nostre domande

Zankyou: Roberto, quali sono le tendenze per la sposa del 2010?

Roberto Carminati: C’è un grande ritorno al velo, che incornicia un viso dai capelli raccolti, mentre chi ha chiome molto molto lunghe continua a prediligere una acconciatura mossa e sciolta, brillante in tutta la sua lunghezza. Il consiglio che do sempre è quello di mantenere intatta la propria identità; ci sono spose che propongono pettinature che sconvolgerebbero totalmente il loro aspetto, mentre la cosa più importante è valorizzare i punti forti che ciascuna può esibire, con un tocco di classe e raffinatezza speciali per quel grande giorno.

Z: La sposa italiana preferisce acconciature semplici, o richiede un look più elaborato, magari impreziosito da accessori?

R.C.: In generale, si sta verificando la tendenza ad abbandonare oggetti, perline, fronzoli e monili vari per impreziosire l’acconciatura. Molto più richiesti look semplici, a volte abbelliti con la combinazione romantica ed intramontabile composta da velo +  fiori freschi. Logicamente fanno eccezione i famosi, che avanzano richieste più particolari.

Z.: Già, molto sono i vip che affidano i propri capelli alle mani esperte dei vostri centri. Qualche esempio di richieste particolari?

R.C.: I famosi sono quelli che più cedono ai capricci di teste da sogno. Qualche mese fa una famosa modella brasiliana ha scelto di sposarsi in spiaggia, e per l’occasione ha voluto adornare la sua acconciatura con conchiglie bianche e colorate. Un’altra splendida donna dello spettacolo, ha detto il suo “sì” su un’isola in mezzo all’oceano, e ci ha chiesto di impreziosire la sua acconciatura con coralli rossi.

Z.: Come conciliare un ambito tanto tradizionale come quello dei matrimoni con le esigenze di una donna moderna, che non vuole rinunciare alle tendenze della moda nel suo grande giorno?

R.C.: Qualche anno fa abbiamo fatto una previsione per la donna del futuro, proponendo teste molto elaborate, cotonate fino all’estremo, quasi satellitari (vedi il video pubblicato sulla sua web). In realtà, la sposa del 2000 non smette di cercare e chiederci consigli su come ottenere un effetto pulito, elegante e di classe: il sogno di tutte è in realtà un look da sogno, senza tempo, alla Rossella Ohara, ma poi si rende conto che l’importante è non perdere la propria identità, con capelli e trucco che sconvolgano il viso. Un look raffinato ma pulito, che esalti la sposa senza cambiarla, perchè si senta perfetta e comoda è il consiglio vincente che io e il mio staff diamo costantemente.

Z.: E’ importante che l’hair stylist veda foto dell’abito o degli accessori della sposa, per poter “disegnare” un’acconciatura personalizzata e appropriata?

R.C.:Certamente; in particolare, chiediamo qualche foto dell’abito per farci un’idea della scollatura e progettare così una pettinatura che non “invada” il vestito, uno dei protagonisti incontrastati del grande giorno.

Capelli raccolti in alto, per una sposa semplice ma elegante
Come non rimanere soddisfatti dei risultati ?
Roberto con alcuni dei molti vip suoi clienti.

Quale miglior guida, che i consigli di un grande esperto, per scegliere l’acconciatura da esibire nel grando giorno?

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Maggiori informazioni

Lascia un commento

Crea un fantastico sito web gratuito per il tuo matrimonio in soli due click

100% personalizzabile con centinaia di grafiche tra cui scegliere Vedere altre grafiche >

Lavori nel settore matrimoni?
Se hai un'azienda o sei un professionista del settore wedding, Zankyou ti dà l'opportunità di far conoscere la tua attività a migliaia di coppie che scelgono noi per organizzare il loro matrimonio in più di 19 Paesi Maggiori informazioni