IT Login
IT

Impazza la ‘naked wedding cake’, la vittoria della materia sulla forma

Naked wedding cake con panna e fragole. Foto: Sarah Culver

La torta nuziale è un po’ come l’abito da sposa: rispecchia il mood della cerimonia, e non ce ne sono due uguali nel mondo. Ampissima la gamma di coperture che possono adornare una wedding cake, conferendole una presentazione unica ed interamente personalizzabile: dalle glasse al cioccolato – ganache, fondente, bianco o con burro-, alle paste da zucchero – a base di yogurt, liquori o agrumi-, fino alle guarnizioni colorate, di ghiaccia reale, in crema, in marzapane o con panna. Da qualche tempo a questa parte, però, la scelta più gettonata tra i mastri pasticceri sostituisce alla forma la consistenza. Scopriamo insieme in cosa consiste una naked cake e come possiamo utilizzarla per un concludere banchetto nuziale coi fiocchi!

Se quindi le classiche torte multistrato addobbate da quintali di zucchero vi risultano indubbiamente bellissime, eppure indigeste già alla vista, e preferite delle composizioni più armoniche ben lontane da un effetto stucchevole e pomposo, le Naked cakes fanno decisamente per voi. Il concetto, reso popolare dagli ormai celebri cupcakes anglosassoni che impazzano da qualche anno anche in Italia, mette in mostra la consistenza della torta, con gli elementi che la compongono: strati, impasto, farcitura sono i veri protagonisti agli occhi di sposi e commensali.

Foto: Once Like a Spark

Il risultato è una composizione gradevole ed originale, ben lontana dalla pretesa di essere un manicaretto perfetto da guardare e non toccare. Una torta ‘nuda’ è l’opzione perfetta per coloro che sognano un matrimonio rustico, ricco di dettagli curati e raffinati e di decorazioni ispirate alla natura.

Foto: Zac Mathers

Naked cake non è naturalmente sinonimo di una composizione spoglia e di un effetto finale poco curato, anzi! Piccoli ma deliziosi tocchi a base di inserti floreali, nastrini in raso, frutti di bosco, riccioli di caramello, gocce di cioccolato, petali e frutta non vi faranno minimamente rimpiangere la classica glassatura che ricopre le torte nuziali più classiche.

Un classico dolce multistrato. Foto: Sweet Little Photographs

Il design più minimal delle torte ‘nude’ si sposa alla perfezione con i trend previsti per il 2015, che vedono sempre più in auge matrimoni boho-chic e vintage.

Il punto di forza di questi nuovi capolavori del cake design risiede infatti nel giusto equilibrio tra uno o più strati di massa dolce, il ripieno ed il topping. Il risultato finale dipenderà dalla cottura, che definirà quindi anche il colore della torta, in modo tale che la composizione sia una gioia per occhi e palato, scongiurando il rischio di composizioni d’effetto ma poco gustose.

Una naked wedding cakes con copertura multicolor. Foto: Alea Lovely
Semi-naked wedding cake, con copertura parziale e fragole. Foto: Alea Lovely

Si tratta di una scelta particolare, che farà la gioia di chi alla perfezione plastica e rarefatta delle composizioni più complesse preferisce il fascino di un prodotto casereccio in progress, delizioso nelle sue imperfezioni.

Solo i migliori esperti di catering e banqueting sapranno consigliarvi il meglio, in base ai vostri gusti ed al tipo di ricevimento che avete in mente per il vostro Grande Giorno. Nella nostra directory, professionisti del settore del calibro di La Mandolina CateringArtintavolaExclusive CateringIl Pastaio ed Il giardino dei desideri sapranno studiare con voi il menù più appropriato, dall’aperitivo allo sweet table.

Aziende che ti possono interessare

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Maggiori informazioni

Lascia un commento

Crea un fantastico sito web gratuito per il tuo matrimonio in soli due click

100% personalizzabile con centinaia di grafiche tra cui scegliere Vedere altre grafiche >

Lavori nel settore matrimoni?
Se hai un'azienda o sei un professionista del settore wedding, Zankyou ti dà l'opportunità di far conoscere la tua attività a migliaia di coppie che scelgono noi per organizzare il loro matrimonio in più di 19 Paesi Maggiori informazioni