IT Login
IT

“Immagini che lasciano il segno”: il matrimonio di Raffella e Sergio

Noi di Zankyou amiamo entrare nelle grandi storie d’amore e raccontarle attraverso le storie dei protagonisti. Oggi in esclusiva sul nostro magazine, il grande giorno di una delle blogger più influenti del web! Una chiacchierata a cuore aperto con Raffaella Catania di The colours of my closet, uno dei blog più letti e seguiti degli ultimi anni. Raffella ci racconta la sua storia d’amore con Sergio e soprattutto i dettagli del suo raffinatissimo matrimonio nel cuore della bella Sicilia!

Enkant

1. Gentilissima, in rete c’è molta curiosità rispetto al suo matrimonio: le va di parlarcene? Tema, colori, ambientazioni…

Ho deciso di scegliere un tema per il mio matrimonio, un tema però che non condizionasse in nessun modo i miei invitati ma qualcosa che mi potesse aiutare nella scelta di tutti gli elementi e che comunque mi piacesse. Consiglio a tutte, se potete, di scegliere dei professionisti che possano allestire al meglio la chiesa e la location. Perché nella maggior parte dei casi le location anche se belle e curate, sono poco personalizzate. L’allestimento o meglio la scenografia sarà la vostra personalizzazione, renderà la festa veramente vostra e adatta al vostro tema e alla vostra storia. È stato il team di Panta Rhei a creare il tema delle mie nozze come lo aveva immaginato.  Da subito ho espresso a Luca Melilli e a Franco Cannata, wedding designers di Panta Rhei, il tema che mi sarebbe piaciuto, desideravo infatti un matrimonio siciliano in chiave contemporanea.  I colori scelti per il mio matrimonio sono stati bianco e verde, a mio avviso i più eleganti, soprattutto quando la festa si svolge in esterno.  In chiesa enormi e bellissime ortensie bianche, siepi di gipsofila e un candido tappeto bianco. Non desideravo una chiesa particolarmente carica di fiori, essendo una chiesa barrocca siciliana aveva già il suo fascino. All’ingresso della location torce di legno bianche a delineare il vialetto che conduceva all’ingresso di Villa di Bella, residenza estiva di un’antica famiglia catanese, luogo scelto dallo stesso Zeffirelli per alcune scene del film Storia di una capinera. La festa si è svolta in due luoghi differenti, la parte anteriore della villa è stata adibita per l’accoglienza degli ospiti e il ricco antipasto a buffett con le isole del gusto.

Luisa Guardo Make up
Enkant

Ogni isola era riccamente abbellita da candele in pizzo bianco e  grandissime teste di moro total white, colme di garofani verdi, bellissime ortensie bianche, senza dimenticare l’immancabile gipsofila detta più comunemente velo da sposa. Divanetti di legno bianco con cuscini di un delicato rosa antico e pizzo, davano a tutti la possibilità di sedersi e rilassarsi. Gabbiette bianche e ancora candele a decorarli.  Gli alberi che facevano da perimetro a questa zona erano adornati da piccole lanterne bianche, e la swing band scelta per l’occasione suonava all’ingresso della villa padronale sopra le classiche scale in stile siciliano. Il tavolo della cena è stata una sorpresa per tutti. Si trovata sul prato posteriore alla villa ed era riccamente decorato di fiori e candele, un vero colpo d’occhio per i 120 invitati che hanno potuto ammirarlo solo dopo aver attraversato la villa. Un enorme tavolo imperiale, dove tutti potevamo, in qualche modo, stare insieme, proprio come si usava fare un tempo nei matrimoni di famiglia in Sicilia. E’ stato un elemento a cui tenevo tantissimo perchè vi confesso che non ho mai amato l’immagine degli sposi seduti da soli nel loro tavolo.  Decorati in stile Panta Rhei anche il bellissimo tavolo dei confetti, alzatine di diverse altezze e ancora ortensie bianche e verdi, e il tavolo della bomboniere, come una grande torta nuziale a piani. Nulla è stato lasciato al caso, ogni minimo dettaglio è stato curato. Non posso non parlare poi del mio bouquet, di peonie bianche, garofani verdi, lollipop e piccole piantine grasse di succulenta.  Il tema tradizione siciliana in chiave contemporanea era presenta anche nelle partecipazioni, nei messali e nel menù. Formato quadrato, moderno e contemporaneo. Il cartoncino colorato  ricorda moltissimo la carta paglia. La carta paglia era un tempo considerata, soprattutto nella tradizione siciliana, la carta alimentare per eccellenza, usata da droghieri e fruttivendoli. E dettagli in pizzo in pieno stile siculo. Le bomboniere erano teste di moro total white, anche queste simbolo della nostra cultura e del nostro artigianato. Il menù era legato alla nostra tradizione, formaggi, vini, pesce, tutto era appartenente alla cultura enogastronomica sicula.

Enkant

2. Ci parli anche della sua romantica storia d’amore…

Se per molte coppie il settimo anno rappresenta il momento della crisi, per noi è stato quello del nostro matrimonio. Una storia nata tra le antiche mura dell’Università di Catania, nel bellissimo monastero dei Benedettini (avevamo pensato di fare le nozze li, ma sarebbe stato troppo dispersivo per i nostri 130 invitati). Io e Sergio, due persone per certi versi molti diverse che però nel corso degli anni hanno imparato molto l’uno dall’altra, mescolandosi ma rimanendo sempre unici. Unica è il termine con cui amo definire la nostra coppia, due identità proprie, che non hanno mai perso la propria personalità a scapito dell’altro, che camminano a fianco condividendo lo stesso cammino.

My Wedding Design
My Wedding Design
Enkant
Enkant
Enkant
Enkant

3. Un consiglio da blogger e da donna sposata alle future sposine 2016…

Calma e sangue freddo! Da subito mi sono promessa di vivere questi mesi con assoluta serenità e spensieratezza, e lo stesso vi invito a fare. È un periodo importante, fatto di scelte e decisioni da prendere che vi consiglio di fare in due se ci riuscite, perché quello sarà il giorno della coppia e non solo della sposa.
No ai malumori: la famiglia sarà un elemento importante, spesso ingombrante, perché molte scelte saranno condizionate, mettere tutti d’accordo non è mai facile, ma non permettete a nessuno di creare malumori e negatività.

Panta Rhei Scenografie per Eventi
Panta Rhei Scenografie per Eventi

Fate una lista, o appuntate su un bel quaderno nuovo tutto quello che vi viene in mente: idee, colori, fiori, ispirazioni. Raccogliete foto di quello che vi piace. Tutto questo rappresenterà il vostro gusto e vi aiuterà nella scelta. Cercate di fare un bel sonno di bellezza la notte prima, una bella camomilla o una valeriana vi aiuterà a dormire ed evitare occhiaie e occhi gonfi. Godetevi ogni istante e affidatevi a chi vi sta vicino, tutto andrà bene se voi starete bene, poco importa se c’è il sole o la pioggia, l’ingranaggio si metterà in moto e andrà avanti senza fermarsi. La vostra casa si riempirà di amici e parenti, parrucchiere e truccatore, fotografi e allestitori e in men che non si dica sarete delle spose…

Panta Rhei Scenografie per Eventi

Ringraziamo di cuore la gentilissima Raffaella Catania di The colours of my closet per averci aperto il suo cuore e il suo album di nozze: noi di Zankyou ci siamo letteralmente innamorati del suo grande giorno!

CREDITS:

Wedding Designer: Panta Rhei | Foto e Video: Enkant | Partecipazioni: My Wedding Design | Location: Villa Di Bella | Catering: Villa Ester Catering | Hair: Daniele La Mela You hair | Make up: Luisa Guardo | Atelier: Novias Wedding Store | Abito sposo: Fargetta Abbigliamento

Sapevi che con Zankyou puoi creare un sito web completamente gratuito per condividere con tutti i tuoi invitati i dettagli del tuo matrimonio? Foto, video, mappe e molto altro in pochi click: dai un’occhiata alle nostre DEMO. Oppure crea la tua lista nozze online accedendo a www.zankyou.com/it: è facile e senza alcun impegno, fai una prova!

Aziende che ti possono interessare

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Maggiori informazioni

Lascia un commento

Crea un fantastico sito web gratuito per il tuo matrimonio in soli due click

100% personalizzabile con centinaia di grafiche tra cui scegliere Vedere altre grafiche >

Lavori nel settore matrimoni?
Se hai un'azienda o sei un professionista del settore wedding, Zankyou ti dà l'opportunità di far conoscere la tua attività a migliaia di coppie che scelgono noi per organizzare il loro matrimonio in più di 19 Paesi Maggiori informazioni