IT Login
IT

Ho accompagnato la mia migliore amica a provare l’abito e…

È primavera svegliatevi sposine! Maggio ci inonda di luce e colori, presagio di un’estate scottante, porta con se matrimoni e promesse di matrimoni. Da sempre infatti è questo il mese più gettonato, insieme a settembre, per convolare a nozze. Io quest’anno ho avuto l’onore di accompagnare una mia carissima amica a scegliere l’abito per il SUO matrimonio!
Insomma le mie amiche si sposano! L’annuncio è una gioia e accompagnarle nell’emozionante e complessa organizzazione di questo evento è più che mai divertente. In questi giorni sono stata con Chiara, la futura sposa, in alcuni showroom dove ci hanno aiutate a individuare il modello preferito e quindi a sceglierne alcuni per una prima prova. Perché anche se già conoscete tutte le tendenze bridal di quest’anno, non saprete districarvi tra scollature a V o spalle scoperte, gonne a mezza ruota o sinuosi modelli a sirena, quando si tratterà del vostro abito!

Pronovias Scopri di più su “Pronovias ”
Pronovias

Come si fa a scegliere quello giusto? C’è chi ha le idee chiarissime, vedi Margherita Missoni, che a 15 anni ritagliò da una rivista di moda l’abito dei suoi sogni e lo fece cucire identico da Giambattisa Valli per il grande giorno, e chi invece non ha ancora deciso se sarà bianco!

Marina Mansanta Scopri di più su “Marina Mansanta ”
Marina Mansanta

Quindi Keep Calm &…Zankyou! Se non avete bene in mente cosa vi piace il primo passo è guardarvi intorno, segnare cosa vi piace e scartare quello che proprio non vi va. Così abbiamo fatto con Chiara e piano piano abbiamo capito che: SI abito bianco, lungo, spalle scoperte; NO abito colorato, taglio a sirena, decorazioni gioiello. Ecco dunque che consigliamo a tutte le future spose che stanno cercando l’abito dei loro sogni di guardare le proposte per gli abiti da sposa del 2016, individuare il genere che preferiscono e, se possibile, anche una collezione più adatta a loro.

Justin AlexanderScopri di più su “Justin Alexander”
Justin Alexander

Ecco alcuni consigli che vorremmo condividere con voi per rendere la vostra ricerca dell’abito più semplice, come quella di Chiara, che in sole due settimane ha trovato quello perfetto:

  • 1. C’è bianco e bianco

Il colore del vostro abito dipenderà molto anche dal tessuto che scegliete. Ogni texture infatti ha caratteristiche cromatiche diverse, che dovete cercare di abbinare con la vostra carnagione in modo che risalti e vi renda più luminose. Taffetà e shantung ad esempio sono lucidi e brillanti, il tulle invece risulta più opaco.

Nicole Spose
  • 2. Lingerie

Sotto il vestito…tutto! Non ci stancheremo mai di dirlo, anche l’intimo è parte fondamentale dell’abito da sposa. Una volta scelto quello giusto decidete anche quale lingerie indossare, facendo attenzione ad abbinarla con il vestito di modo che non si noti e vi vesta di conseguenza. E non dimenticate di andare alla prova dell’abito con la lingerie giusta!

Eva Biancheria Scopri di più su “Eva Biancheria ”
Eva Biancheria
  • 3. Il secondo abito? 

È comodo avere due vestiti, uno per la cerimonia e l’altro, più easy per il ricevimento. Se non rientra nel vostro budget l’acquisto di un secondo abito potete scegliere un modello ‘trasformista’, in cui ad esempio la cintura di fiori diventi nastro per capelli alla sera, oppure scegliere un velo molto semplice che vi coprirà le spalle quando più tardi scenderanno le temperature.

Charlie Brear – Foto via Facebook/charliebrear
  • 4. Fatevi accompagnare dalle persone giuste

Anche di questo vi avevamo già parlato, chi mi porta alla prova dell’abito? Attenzione a scegliere bene e soprattutto, squadra che vince non si cambia! Tornate sempre con le stesse persone alle prove successive.

Daniele Cherenti Scopri di più su “Daniele Cherenti ”
Daniele Cherenti
  • 5. Take your time

Una volta scelto l’abito sarà necessario fare alcune modifiche per adattare la vestibilità alle vostre misure; l’importante è partire con calma, iniziare la ricerca con un pò di mesi in anticipo, anche un anno se volete un abito su misura.

Chiara alla ricerca del’abito
Chiara alla ricerca dell’abito dei suoi sogni

Chiara ha seguito i consigli di Zankyou e per organizzare il suo matrimonio ha scelto di creare un sito web per condividere con gli invitati i dettagli del tuo matrimonio. Provate anche voi a a sfogliare le nostre DEMO accedendo a www.zankyou.com/it: è facile e senza alcun impegno!

Guest blogger:

Costanza di CLOtes.it

Fashion designer e blogger anticonvenzionale

Vuoi collaborare con Zankyou? Contattaci

Aziende che ti possono interessare

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Lascia un commento

Crea un fantastico sito web gratuito per il tuo matrimonio in soli due click

100% personalizzabile con centinaia di grafiche tra cui scegliere Vedere altre grafiche >

Lavori nel settore matrimoni?
Se hai un'azienda o sei un professionista del settore wedding, Zankyou ti dà l'opportunità di far conoscere la tua attività a migliaia di coppie che scelgono noi per organizzare il loro matrimonio in più di 19 Paesi Maggiori informazioni