IT Login
IT

Galateo del ‘Save The Date': le risposte a tutte le vostre domande

Come annunciare il lieto evento? Vi abbiamo spesso consigliato cosa scrivere sulle partecipazioni e come scriverle; vi abbiamo mostrato i 10 ‘save the date’ più originali della blogosfera e i top 5 di youtube. Con questo post vogliamo rispondere a tutti vostri interrogativi su questo tema: ecco a voi il galateo del perfetto save the date!

Lucia Pulvirenti wedding photographerScopri di più su “Lucia Pulvirenti wedding photographer”
Lucia Pulvirenti wedding photographer

1. È d’obbligo inviarlo?

Nei casi, sempre più frequenti, di destination wedding (un esempio qui), assolutamente sì! Anche se state organizzando un matrimonio in periodi particolarmente ‘vacanzieri’, come la settimana di ferragosto o un week-end lungo, meglio avvisare i vostri ospiti prima che abbiano già una vacanza prenotata. Per tutti gli altri casi si tratta di una scelta personale: va’ dove ti porta il cuore, come amiamo suggerirvi!

2. Quando mandarlo?

La regola generale è di iniziare la diffusione della notizia 6 mesi prima dell’evento. Darà ai vostri ospiti tutto il tempo necessario di organizzare il viaggio, chiedere le ferie dal lavoro, scegliere il regalo giusto per voi e il look perfetto, meglio se seguendo i consigli di Diego Dalla Palma.

Fotocenter SNCScopri di più su “Fotocenter SNC”
Fotocenter SNC

3. A chi mandarlo

Solo a coloro che vorreste davvero al vostro matrimonio! Scrivere la lista degli invitati non è una task semplice: ponetevi queste 7 domande prima di decidere quali nomi ci saranno e poi, a loro (ma solo a loro) inviate il ‘save the date’. Per alcuni ospiti speciali (damigelle d’onore e genitori) il reminder va mandato anche in caso abbiate già ricevuto conferma della loro presenza.

4. Meglio aggiungere ‘più uno’ o per questo ci sono le partecipazioni?

È  meglio chiarire subito chi è invitato al matrimonio, anche con largo anticipo. E se avete sempre chiamato il fidanzato della vostra migliore amica con il suo soprannome, è giunta l’ora di scoprire come è registrato all’anagrafe! Nomi e cognomi sono d’obbligo in questi casi.

LoretifotoScopri di più su “Loretifoto”
Loretifoto

5. E se cambia qualcosa DOPO aver già inviato il save the date?

Questo scenario è molto insolito, difficilmente una coppia invia il reminder prima di aver definito tutti i dettagli più importanti, cioè data e location, ma tutto può succedere! In caso di un imprevedibile ‘cambio di piani’ vi consigliamo di aggiornare il vostro sito web del matrimonio (che con Zankyou è semplicissimo e gratis), prendere il telefono e iniziare a chiamare tutti!

Luca Bottaro StudioScopri di più su “Luca Bottaro Studio”
Luca Bottaro Studio

Se nonostante tutti questi accorgimenti alcuni invitati non verranno, usando una di queste 5 scuse poco credibili, non è colpa vostra!

Aziende che ti possono interessare

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Maggiori informazioni

Lascia un commento

Crea un fantastico sito web gratuito per il tuo matrimonio in soli due click

100% personalizzabile con centinaia di grafiche tra cui scegliere Vedere altre grafiche >

Lavori nel settore matrimoni?
Se hai un'azienda o sei un professionista del settore wedding, Zankyou ti dà l'opportunità di far conoscere la tua attività a migliaia di coppie che scelgono noi per organizzare il loro matrimonio in più di 19 Paesi Maggiori informazioni