IT Login
IT

Ecco i 5 momenti in cui dovrai toglierti l’anello di fidanzamento

L’anello di fidanzamento è il simbolo dell’inizio di una relazione ufficiale e stabile. Basterà indossarlo per vedere che tutto è cambiato: inizia una nuova vita, nella quale sarai moglie e non più fidanzata! Questo gioiello è uno dei più importanti: lo proteggiamo con cura, perché è l’anello che indosseremo per sempre. Tenerlo in ottime condizioni è moto importante, anche nella vita quotidiana: esistono almeno 5 momenti in cui dovrai togliere l’anello di fidanzamento. Ecco quali!

Framelines Wedding PhotographerScopri di più su “Framelines Wedding Photographer”
Framelines Wedding Photographer

1. Quando fai sport

Ti raccomandiamo di non indossare l’anello in palestra, quando vai a correre, in piscina ed in generale durante l’attività sportiva. In primo luogo perché, quando si fa sport, le dita tendono a gonfiarsi leggermente e l’anello potrebbe risultare scomodo; infine per evitare che si ossidi o si scolori a causa del sudore.

2. Quando metti la crema

Non solo quella per le mani, ma anche la crema viso e l’idratante per il corpo. Togli l’anello di fidanzamento quando tocchi i detergenti e le creme, per evitare che piccoli residui di prodotto rimangano tra le pietre preziose. Attenzione a non dimenticarti dove l’hai messo!

Foto: When he find her

3. Quando fai la manicure

Se vai in un centro di bellezza per fare la manicure, è meglio che lasci il tuo anello di fidanzamento a casa, in un posto sicuro. Per sistemare le mani dovrai toglierlo e l’eventualità di perderlo in un luogo pubblico è da evitare a tutti i costi!

Foto: Greer Gattuso

4. Quando fai le faccende di casa

Se devi spolverare, pulire i pavimenti, fare il bucato e usare detergenti in generale, sempre meglio togliersi l’anello prima. L’uso continuo di questi prodotti senza utilizzare i guanti può rovinare la pietra in modo irreparabile, non correre il rischio!

Azeta Studio FotograficoScopri di più su “Azeta Studio Fotografico”
Azeta Studio Fotografico

5. Prima di lavarti le mani

Contrariamente a quanto si possa pensare, l’acqua non è del tutto inoffensiva. L’esposizione al cloro e al calcare può deteriorare col tempo i tuoi gioielli. Sempre meglio sfilarsi l’anello di fidanzamento prima di bagnarsi le mani. Se non hai altra scelta, assicurati di asciugarlo dolcemente con un panno morbido.

Questi piccoli accorgimenti ti permetteranno di far durare a lungo l’anello più importante della tua vita: vorrai ricordarlo come la prima volta, quando il tuo fidanzato ti ha fatto la proposta. Fai in modo che splenda sempre, come il vostro amore! Conosci il significato delle gemme? Scopri quale di queste si addice meglio alla tua personalità.

Fotos de  When he find her, Greer Gattuso

Aziende che ti possono interessare

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Lascia un commento

Crea un fantastico sito web gratuito per il tuo matrimonio in soli due click

100% personalizzabile con centinaia di grafiche tra cui scegliere Vedere altre grafiche >

Lavori nel settore matrimoni?
Se hai un'azienda o sei un professionista del settore wedding, Zankyou ti dà l'opportunità di far conoscere la tua attività a migliaia di coppie che scelgono noi per organizzare il loro matrimonio in più di 19 Paesi Maggiori informazioni