IT Login
IT

Diario di un’invitata di nozze: quali step seguire per un outfit perfetto?

Care lettrici di Zankyou,

Appena arriva la partecipazione di un matrimonio noi donne, dopo la felicità iniziale per il lieto evento, rischiamo di andare subito in crisi e soprattutto tendiamo subito a pensare con ansia: “Cosa indosserò quel giorno?”.

Cherubina

Iniziano i pomeriggi di shopping con le amiche alla ricerca dell’abito adatto e soprattutto gli schemi mentali su cosa comprare prima, così da non aver problemi su cosa poter abbinare dopo, tra scarpe e accessori. Matrimonio di mattina o di sera, caldo o freddo, abito lungo o corto: tanti sono i dubbi per un evento che durerà al massimo otto ore per un uomo ma più di dieci ore per una donna, dalla preparazione make up, per non parlare dell’acconciatura, fino al ritrovamento di ballerine o infradito nella propria borsa dopo aver notato i piedi gonfi, reduci da una giornata intera sui tacchi. Un vero e proprio decalogo da seguire alla lettera per essere l’invitata impeccabile dalla testa ai piedi e soprattutto la più fotografata!

Morlotti StudioScopri di più su “Morlotti Studio”
Morlotti Studio

Da bridal lookmaker di scene da matrimonio ne ho viste tante come del resto ho  potuto studiare outift particolari sia sulla mia pelle ma anche notando le altre donne  invitate. Se in America le dame ad un matrimonio possono vestire tranquillamente ogni colore, qui in Italia è preferibile non indossare un abito bianco, quel bianco che effettivamente richiama assolutamente la sposa che deve essere l’unica a dover  brillare di quel colore neutro!

Un abito  deve esprimere gioia e solarità con eleganza e se qualcuno pensa che il nero possa  essere elegante e raffinato, per le nozze della tua migliore amica o di un parente  sono preferibili colori più particolari che si allontanino dal non-colore come il nero:  rosa quarzo e azzurro serenity in primis, ma anche verde smeraldo, giallo sole, lilla, blu Navy, scarlatto! Questi sono i colori di questa estate 2016, perché non essere così colorate?

Matrimoni all'italianaScopri di più su “Matrimoni all'italiana”
Matrimoni all’italiana

Se pensate che  più si è scoperti, più si è donna e sexy vi sbagliate di grosso. Less is more e quel  meno è riferito al fatto che meno mostrate meglio è: scollature e spacchi troppo evidenti sono da evitare. Borsa e gioielli, eleganti e raffinati e mai troppo vistosi e  brillanti a meno che non vogliate divenire un generatore di corrente sia in sala che in chiesa.

Enrico & Eleonora PhotographyScopri di più su “Enrico & Eleonora Photography”
Enrico & Eleonora Photography

Momento topico per una donna alla fine di un matrimonio è togliere  delicatamente i tacchi subito dopo essere rientrati in auto per tornare a casa. Per  evitare piedi gonfi e rossi e per evitare soprattutto di sostituire il tacco con la ballerina, meglio preferire una scarpa comoda e con un tacco che non superi i 12 centimetri. L’iter preparativo di un’invitata di nozze può essere “duro” e complesso ma seguendo alla lettera la nostra maxi-guida di DO&DONTS per l’ospite perfetta, la strada sarà tutta in discesa (con e senza tacchi)!

Aziende che ti possono interessare

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Maggiori informazioni

Lascia un commento

Crea un fantastico sito web gratuito per il tuo matrimonio in soli due click

100% personalizzabile con centinaia di grafiche tra cui scegliere Vedere altre grafiche >

Lavori nel settore matrimoni?
Se hai un'azienda o sei un professionista del settore wedding, Zankyou ti dà l'opportunità di far conoscere la tua attività a migliaia di coppie che scelgono noi per organizzare il loro matrimonio in più di 19 Paesi Maggiori informazioni