IT Login
IT

I segreti per un ombretto a lunga tenuta per spose e invitate

Una delle principali preoccupazioni delle spose – nonché di ogni invitata – nel grande giorno delle nozze? Che il make up sia perfetto! Ammettiamolo, non è questione di essere civettuole: a nessuna piace l’idea che il suo ombretto sia completamente sbavato al momento del banchetto di nozze. Eccoci quindi a svelarvi i segreti per un ombretto duraturo e dalla tenuta stabile fino alla fine della festa, soprattutto se nella data fatidica deciderete per il make up fai da te

L'ombretto della sposa deve essere perfetto per tutta la durata della celebrazione. Foto: Nano Gallego

La prima cosa da fare è preparare la pelle a ricevere il maquillage. La formula magica, secondo gli esperti, sta nell’applicare precedentemente una sostanza cremosa che impedisca alla polvere dell’ombretto di spostarsi dalla palpebra.

La base, ovvero l'applicazione di una sostanza cremosa che trattenga la polvere dell'ombretto, è fondamentale per la buona riuscita del make up. Foto: Dani Alda

Non è necessario che tale sostanza sia un fondotinta, può essere un ombretto in crema o qualcos’altro in grado di aderire alla palpebra, in modo da fissare correttamente il seguente trucco degli occhi. Uno dei prodotti più utilizzati è il primer, perfetto per spose e invitate con pelle piuttosto grassa (leggete anche i consigli per evitare l’effetto lucido il giorno delle nozze).

I primer sono tra i prodotti preferiti dei truccatori. Foto: Roberto Carmona

Questa prima fase viene seguita dall’applicazione di un ombretto di qualità, meglio se waterproof e a lunga durata, caratteristiche piuttosto comuni tra i prodotti dei marchi più utilizzati e richiesti dalle donne. A questo punto, è importante ricordare che tali ombretti tendono a fissarsi nel giro di pochi minuti dall’applicazione, quindi distribuiteli e perfezionate il make up rapidamente, subito dopo averli indossati.

Ombretti waterproof sono grandi alleati del make up di spose e invitate. Foto: Dani Alda

Se non disponete di un ombretto a lunga durata, potete favorirne la fissazione applicandolo con l’ausilio di un pennellino inumidito in acqua e passando successivamente un secondo strato con un pennello asciutto. In questo modo otterrete un effetto liscio, destinato a durare di più.

Pennellini e spazzole contribuiscono a una maggior durevolezza dell'ombretto. Foto: Dani Alda

Un’altra opzione consiste nell’utilizzare come base del make up un eyeliner di un tono simile all’ombretto che andrete ad applicare, per poi sfumarlo leggermente. Questo farà da base e vi darà un trucco favoloso fino a tarda notte.

Applicare l'eyeliner sotto l'ombretto è un'ottima soluzione per la maggior tenuta del make up. Foto: Fran Russo

Avete preso appunti per sfoggiare un ombretto a lunga tenuta, che siate spose o invitate? Con questi suggerimenti non dovrete preoccuparvi più di nulla, ma solo di godervi il gran giorno!

E se volete valorizzare al massimo lo sguardo, perché non optate per ciglia finte, grande trend del trucco sposa 2012?

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Maggiori informazioni

Commenti (1)

alba76
7 January 2013

Cavolo non ci avevo mai pensato ma in effetti il pennellino umido aiuta alla tenuta dell’ombretto!

Lasciare un commento

Lascia un commento

Crea un fantastico sito web gratuito per il tuo matrimonio in soli due click

100% personalizzabile con centinaia di grafiche tra cui scegliere Vedere altre grafiche >

Lavori nel settore matrimoni?
Se hai un'azienda o sei un professionista del settore wedding, Zankyou ti dà l'opportunità di far conoscere la tua attività a migliaia di coppie che scelgono noi per organizzare il loro matrimonio in più di 19 Paesi Maggiori informazioni