IT Login
IT

10 consigli di cui far tesoro per delle nozze senza rimpianti

HoneyMilk PhotographyScopri di più su “HoneyMilk Photography”
HoneyMilk Photography

Dopo aver sbirciato insieme nei ricordi di alcuni nostri wedding planner che hanno accettato di condividere con noi le loro esperienze per redigere quest’utilissima TOP delle 20 cose che non rifarebbero se si sposassero di nuovo, continuiamo ad esplorare i prossimi trend per la sposa 2016 per fornirvi solo il meglio grazie all’aiuto dei migliori esperti.

Ed una volta considerate quelle idee a cui probabilmente non avevate mai pensato, chi meglio di spose reali che hanno fatto del matrimonio la loro professione possono aiutarci a capire come organizzare il giorno perfetto?

Serena Cevenini Creative PhotographyScopri di più su “Serena Cevenini Creative Photography”
Serena Cevenini Creative Photography

Ecco i 10 consigli di cui fare tesoro per una giornata memorabile per voi e per i vostri cari:

1. “Durante la festa coinvolgerei di più mia mamma: presa dall’emozione e frastornata dagli invitati le ho dedicato pochi momenti madre-figlia” ammette Elisa, collaboratrice di Panorama Sposi che apre questo decalogo;

2. Scremerei ancora un po’ la lista invitati – continua Elisa – pochi ma buoni e sinceramente presenti è sempre la scelta migliore (del resto, come abbiamo visto, ci sono persone che non necessariamente dobbiamo invitare al nostro matrimonio – NdR);

GalanteStudioScopri di più su “GalanteStudio”
GalanteStudio

3. Proverei a fare più cose fai da te: risparmiare non fa male e le soddisfazioni sono impagabili;

4. Vivrei il tutto con ancora più serenità; non ha senso farsi prendere dall’ansia da prestazione e dalla voglia di perfezionismo a tutti i costi (non possiamo che essere d’accordo al 101% con Elisa: non ci crederete, ma tra le 20 cose che tutte le spose dimenticano nel loro giorno più bello c’è proprio … sorridere come faceva notare Michele di Noemi Weddings!);

Filippo Gabutti PhotographerScopri di più su “Filippo Gabutti Photographer”
Filippo Gabutti Photographer

5. Seguirei fino in fondo i miei gusti e le volontà mie e di mio marito, senza farmi influenzare dalle tendenze più in voga solo perché dettate dalla moda: se qualcuno preferiva un altro colore… che lo faccia al suo matrimonio!

6. “Troverei il modo di coinvolgere le mie amiche più care nella preparazione e nella scelta dei dettagli: momenti che rimarranno nei nostri ricordi per una vita, dall’addio al nubilato alle prove dell’abito in atelier” conclude Elisa. Chissà se ha seguito le vicende della nostra redattrice che ha accompagnato la sua migliore amica alla famigerata prova abito…

Enzo Campitelli PhotographerScopri di più su “Enzo Campitelli Photographer”
Enzo Campitelli Photographer

7. Rispetterei il ruolo di ciascuno durante l’organizzazione delle nozze: come sosteneva la wedding planner Monia Re di Kairos Eventi durante l’incontro presso il Castello di Morozzo, uno degli errori che commettono 9 spose su 10 consiste proprio nel volersi improvvisare esperta organizzatrice, così come sovente gli stessi esperti di nozze invadono campi di competenze non proprie. Mentre un’orchestra in cui ognuno suona il proprio strumento è l’unica in grado di garantire l’armonia perfetta!

8. Penserei ad un menù studiato ad hoc per i miei invitati: allergie, intolleranze e scelte alimentari di ciascuno sono fondamentali nella scelta del menù nuziale, come sapranno garantirvi i migliori esperti di catering (a proposito, avete già consultato le nostre TOP di catering per matrimoni di Roma e Milano?);

Pepe CateringScopri di più su “Pepe Catering”
Pepe Catering

9. Penserei a come intrattenere grandi e piccini: a tal proposito, ricordate la nostra guida compilata dalle mamme-blogger più influenti della blogosferra italiana, su come intrattenere i bambini ad un matrimonio?

10. Terrei in serbo un piano B: il tempo potrebbe non essere clemente, e per questo il fattore meteo non può essere sottovalutato. Il trucco è trasformare l’alternativa in qualcosa di altrettanto bello e divertente, ma semplicemente con caratteristiche diverse come ci consigliava la wedding planner Elena Pistone. E non ci riferiamo solo a improvvisi acquazzoni estivi, ma anche ad altri agenti quali un forte e fastidioso vento, o il solleone nelle ore più calde di un ricevimento estivo, come ci fa presente la wedding planner Stefania Guastini.

Luca Fabbian wedding photographyScopri di più su “Luca Fabbian wedding photography”
Luca Fabbian wedding photography

“Mantenendo fede a se stesse e ai gusti del vostro futuro marito, riuscirete ad organizzare un matrimonio come lo sognavate da tempo, senza rinunciare a niente e senza dover scendere a compromessi” conclude Elisa, collaboratrice di Panorama Sposi.

Lungi da noi innescare panico dinnanzi al temibile rischio Bridezilla, il nostro staff è qui per aiutarvi attraverso l’analisi delle aspettative che tutti gli invitati hanno nei confronti di un  matrimonio, e fornendovi tips e consigli per organizzare il matrimonio più originale di sempre… a partire dal vostro outfit nuziale: in questa utilissima maxi guida troverete i consigli dei più grandi esperti del pianeta Bridal per la scelta del vestito perfetto!

Aziende che ti possono interessare

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Lascia un commento

Crea un fantastico sito web gratuito per il tuo matrimonio in soli due click

100% personalizzabile con centinaia di grafiche tra cui scegliere Vedere altre grafiche >

Lavori nel settore matrimoni?
Se hai un'azienda o sei un professionista del settore wedding, Zankyou ti dà l'opportunità di far conoscere la tua attività a migliaia di coppie che scelgono noi per organizzare il loro matrimonio in più di 19 Paesi Maggiori informazioni