IT Login
IT

Come utilizzare i social durante l’organizzazione del tuo matrimonio: i DOs & DONTs da seguire alla lettera

Che ci piaccia o no, i social media sono parte del quotidiano di ciascuno: come pensare di rinunciarvi in una fase tanto speciale ed unica come l’organizzazione di un matrimonio? Dalla ricerca di location per matrimoni e di fotografi nuziali, passando per cataloghi di bomboniere e proposte di catering, strutturare le varie fasi delle vostre nozze è ormai un’operazione a portata di click. Avete già visitato la nostra directory? Potrete trovare i migliori fornitori della vostra zona e contattarli senza alcun impegno compilando l’apposito form.

Il baccello di vanigliaScopri di più su “Il baccello di vaniglia”
Il baccello di vaniglia

Inoltre, con Zankyou le coppie di futuri sposi potrà creare un sito web gratuito in cui condividere tutte le informazioni relative al loro Big Day: dai dettagli del ricevimento, fino ad informazioni pratiche quali orari e parcheggi limitrofi, passando per una comodissima lista nozze online in cui caricare idee regalo virtuali che permetteranno di ricevere sul conto somme di denaro da spendere come, dove, quando e se si desidera.

In termini organizzativi, quindi, Internet può davvero rivelarsi il miglior alleato: ma riguardo alla sfera privata, è necessario considerare alcune precauzioni per non dare in pasto all’etere il nostro Giorno più bello.

Ecco un prontuario per la perfetta sposina 2.0: read and share!

1. Occhio a cosa condividi

Sappiamo bene che la gioia è alle stelle e desideri gridare ai quattro venti che vi state per sposare, quale meraviglioso regalo vi state per fare! Tuttavia, ti sconsigliamo vivamente di documentare nei tuoi profii social ogni minima fase dei preparativi: condividere con i vostri amici i dettagli delle decorazioni o degli inviti può rovinare l’effetto sorpresa per i vostri cari che prenderanno parte alle vostre nozze. Sarebbe un vero peccato rivelare in anteprima mediante uno scatto via smartphone il vostro attesissimo abito da sposa, non credete? Meglio renderne partecipi solo quei pochi eletti che avete deciso di avere con voi durante la prova in atelier.

Lenny PellicoScopri di più su “Lenny Pellico”
Lenny Pellico

“Come spiegheremo nel workshop Il matrimonio social è una cosabella durante The Love Affair – ci racconta Carlotta Favaron della redazione di Cosebellemagazine – sono le emozioni e i dettagli che rendono un matrimonio unico e speciale, quindi selfie con moderazione e soprattutto evitare di fotografare e farsi fotografare in condizioni un po’ compromettenti alle fine del matrimonio: abbiamo visto spose che sono state portate a casa sdraiandosi nel bagagliaio di una station wagon e non ci è per niente piaciuto!”

2. Sí agli hashtags

Creare un hasthtag per le vostre nozze può essere un’idea originale per voi e per i vostri cari che grazie a un #barbaraelucasposi potranno seguire in rete quanto avete deciso di condividere: senza contare che sarà più semplice anche per voi rintracciare pensieri ed immagini pubblicati dai vostri cari in occasione del vostro matrimonio.

Leonora & Dario Mazzoli WeddingsScopri di più su “Leonora & Dario Mazzoli Weddings”
Leonora & Dario Mazzoli Weddings

3. Un profilo social specifico per le nozze

Probabilmente sia tu sia il futuro marito sarete presenti ed attivi nei vari canali quali Facebook, Twitter, Pinterest, Instagram e chi più ne ha più ne metta! Ma creare un profilo ad hoc per le vostre nozze si rivelerà di estrema utilità per voi e per tutti i vostri invitati. Potrete così mantenere tutti quanti aggiornati sui dettagli del ricevimento, risparmiando tempo e denaro in chiamate personalizzate: senza contare che questo astuto accorgimento vi consentirà di comunicare solo con chi desiderate. Non dimenticate che ci sono delle persone che non dovete sentirvi in obbligo di inviare: noi ne abbiamo individuate sei, ma probabilmente la lista può farsi più lunga a seconda dei casi…

4. Non esagerare…

Aggiornare lo status del proprio profilo Facebook condividendo l’emozione del countdown è una cosa: sovraccaricare il proprio profilo con update del tipo ‘Mancano 4 mesi, 13 giorni, 10 ore e 5 minuti al mio matrimonio’ è un’altra, non credete? Scongiurate il rischio di convertirvi in una temibile Bridezilla che non parla d’altro che del proprio matrimonio: rischiereste di angosciare chi vi sta accanto, senza contare che non godreste dell’emozionante fase dei preparativi, e sarebbe un vero peccato!

Maraca FotoGrafiaScopri di più su “Maraca FotoGrafia”
Maraca FotoGrafia

“Il countdown può essere tranquillamente fatto – continua Carlotta - ma non deve essere l’unico contenuto dei vostri post in Facebook o sul vostro wedding blog! nNel nostro workshop ci saranno dei piccoli consigli proprio in merito a questo argomento, vi aspettiamo per scoprire cosa scrivere per rendere partecipi i vostri ospiti!

5. Save the date

Internet vi permette di adottare soluzioni più economiche ed ecologiche confezionando inviti virtuali DIY da mandare via email ai vostri cari: una volta definita la lista degli invitati e cosa scrivere nell partecipazioni di nozze, potreste limitarvi a spedire il classico invito cartaceo a genitori e parenti, mentre per amici e coetanei un bel Save the date da inviare in privato attraverso i social sarà più che gradito!

E’ d’accordo con noi Carlotta, che alla domanda Save the date virtuali VS le classiche partecipazioni di nozze: come reagirà la nonna? ci ha dato qualche dritta in più: “Ci sono nonni e prozii che usano il computer, la mail e gli smartphone, ma… A noi piace inviare i SAVE THE DATE virtuali a chi sappiamo che può capire e apprezzare, mentre crediamo sia utile inviare/portare comunque a tutti gli ospiti gli inviti cartacei, magari non troppo formali e proponendo qualcosa di non convenzionale che segua i propri gusti. Quasi per tutti è bello tenere appeso sul frigorifero, sulla lavagnetta o in un cassetto un ricordo della vostra giornata!”

Dab Wedding Scopri di più su “Dab Wedding ”
Dab Wedding

Inoltre risulterà più semplice per i vostri cari confermare la loro partecipazione: perché non creare un evento privato in Facebook che vi permetta di visualizzare con un semplice colpo d’occhio chi ha risposto con un bel ‘Parteciperò’? Ogni invitato vedrà chi vi partecipa e si farà un’idea di che tipologie di invitati si troverà quel giorno, e tutto questo rasserenerà soprattutto chi verrà senza accompagnatore, nonostante partecipare sola ad un matrimonio – come abbiamo visto – non è affatto un problema, anzi. A tal proposito, gli interessati potranno consultare il nostro gettonatissimo manuale su come rimorchiare ad un matrimonio – provare per credere! All’interno dell’evento potrete raccogliere pareri ed opinioni sul menù di nozze o dare indicazioni sul dress code: a tal proposito, non perdetevi il nostro manuale della perfetta invitata di nozze per consultare le opinioni delle migliori fashion blogger d’Italia che abbiamo appositamente chiamato a raccolta per le nostre lettrici.

6. Crea un album digitale

Senza nulla togliere al lavoro realizzato dal vostro fotografo di nozze – anzi, sai già quali sono i vantaggi di affidarsi ad un professionista?- vi farà piacere vedere e conservare gli scatti realizzati dai vostri amici con i loro smartphone. Grazie ai social potrete creare in un paio di click dei veri e propri album virtuali in cui ciascuno potrà caricare gli scatti realizzati, taggando invitati e familiari. In un secondo momento potreste poi raccogliere le immagini più belle per creare album di nozze all’interno del vostro sito web nuziale, invitando chi c’era ma anche chi non ha potuto assistervi a ricordare per sempre i momenti salienti delle vostre nozze.

L&V PhotographyScopri di più su “L&V Photography”
L&V Photography – Concept: Le jour du Oui – Allestimenti: Il Profumo dei fiori

Che ne dite delle nostre dritte? Non commettete uno degli errori più tipici di tutte le spose, ovvero il voler ad ogni costo tenere sotto controllo tutto: i social, se gestiti con astuzia, possono venirci incontro, aiutandoci ad organizzare il matrimonio che abbiamo sempre sognato.

Aziende che ti possono interessare

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Maggiori informazioni

Lascia un commento

Crea un fantastico sito web gratuito per il tuo matrimonio in soli due click

100% personalizzabile con centinaia di grafiche tra cui scegliere Vedere altre grafiche >

Lavori nel settore matrimoni?
Se hai un'azienda o sei un professionista del settore wedding, Zankyou ti dà l'opportunità di far conoscere la tua attività a migliaia di coppie che scelgono noi per organizzare il loro matrimonio in più di 19 Paesi Maggiori informazioni