Come sfoggiare uno chignon perfetto nel giorno delle tue nozze

Un romantico chignon alto incorniciato da cerchietto. Foto via Matrimonioematrimoni blog
Un romantico chignon alto incorniciato da cerchietto. Foto via Matrimonioematrimoni blog

Le acconciature raccolte sono un vero evergreen per spose di ogni età e stagione: regalano un’aria fresca, ordinata e straordinariamente elegante, sono semplici da mantenere e si adattano a praticamente ogni tipo di abito, valorizzandone la scollatura.

Se state pensando di esibire una capigliatura raccolta, seguite questi piccoli accorgimenti, per scegliere lo chignon perfetto per voi.

Alto, basso, naturale, tirato, asimmetrico con o senza accessori? Scegli tra le infinite varianti lo chignon più adatto a te!
Alto, basso, naturale, tirato, asimmetrico con o senza accessori? Scegli tra le infinite varianti lo chignon più adatto a te!

Viso ovale : meglio puntare su uno chignon alto, senza ciocche sciolte, per valorizzare i lineamenti conferendovi un’aria sofisticata.

Viso tondo: in questo caso potrete scegliere uno chignon alto o basso ma morbido: via libera a ciocche intorno al volto per interrompere l’eccessiva morbidezza della fisionomia e dare al look un’aria più naturale.

Viso lungo: sconsigliato lo chignon classico, ma meglio un raccolto morbido e asimmetrico, meglio ancora se impreziosito da qualche accessorio per capelli. Date un’occhiata qui: non avrete che l’imbarazzo della scelta!

Viso regolare con dettagli da minimizzare: se avete dei lineamenti normali ma  un naso importante o una bocca grande, vi consigliamo uno chignon basso. Da evitare, invece, cerchietti e coroncine.

Tra le varianti che più ci piacciono, vi consigliamo di considerare anche un‘acconciatura con treccia raccolta: trendy ed originalissima! Correte a sbirciare nella nostra Photogallery di acconciature da sposa con chignon! E non dimenticate che qui potrete consultare i migliori esperti della vostra città, che sapranno consigliarvi il look a voi più congeniale per il Grande Giorno.