IT Login
IT

Come scegliere il vostro abito da sposa in base alla location: 5 stili TOP per il 2017

Come sapete bene l’organizzazione del vostro matrimonio nel 2017, anche se con un anno di distanza, non è mai abbastanza lontano e quindi andiamo a scoprire insieme consigli per il vostro abito perfetto e magari anche qualche suggerimento per trovare, seguendo il vostro stile, la location che fa per voi!

Isabel Zapardiez

1. Abiti da sposa in pizzo

Dal XIX secolo in poi, il pizzo o trina, ha sempre incarnato con la sua eleganza, una soluzione ideale per ogni donna che ama essere alla moda, ma anche con un particolare occhio alla tradizione. Anche nelle prossime stagioni sarà nuovamente presente tra le proposte di grandi stilisti come: Pronovias, Reem Acra e Cabotine! Qui sarà ammirabile una qualità e creatività che miscelerà straordinariamente passato e presente, questo, senza contare i dettagli degli straordinari abiti stile principessa, stile impero e collo alto o inseriti nei modelli a sirena, dove potranno avere un bustino, ma anche piccole maniche chic. Nei modelli di Alessandra Rinaudo, ad esempio, sarà un semplice dettaglio di maniche, corpetto e scollo; altrove lo si vedrà a stupire con tubini corti resi più originali e moderni da una cintura colorata e non mancheranno vezzosi accessori.
Davanti a uno stile con simili caratteristiche, il tipo di location che vi consigliamo è qualcosa che più riesca a far combaciare la vostra anima classica con il contemporaneo come, ad esempio, un meraviglioso elegante affaccio a picco sul mare come quello offerto dalla terrazza esterna di Villa Vazia a Bacoli in provincia di Napoli. Un posto da sogno, elegante e dagli ambienti naturalmente meravigliosi.

Caroline Herrera
Cabotine
Pronovias Scopri di più su “Pronovias ”
Pronovias
Reem Acra
Rosa ClaràScopri di più su “Rosa Clarà”
Rosa Clarà
Alberta Ferretti Bridal

2. Voglio Volume!

L’algoritmo in questo caso è vita stretta e gonna voluminosa, quest’ultima spesso realizzata dalla sovrapposizione di tanti strati di tessuto e da una parte superiore disegnata su un corpetto aderente che metta in risalto il decolletè. Quando un abito è in stile principessa non esiste moda a renderlo obsoleto grazie a quell’assoluta aura di romanticismo ed eleganza perfetta. Realizzati solitamente con tanto tulle e tessuti come il mikado, il pizzo o il satin, anche quest’anno potrete scegliere tra le tante proposte dei grandi nomi della moda wedding come: Pronovias, Rosa Clarà, Reem Acra, YolanCris.
Il respiro della vostra più intima sensibilità, necessita di qualcosa di davvero straordinario in grado di stupire già solo con la sua maestà, per questo un castello, un maniero o una dimora signorile potrebbero diventare perfetti. Il consiglio è la dimora settecentesca di Villa Appiani dove la bellezza degli ambienti storici di questa location si unisce a un suggestivo contesto naturale dominato dal fiume Adda.

Alessandra RinaudoScopri di più su “Alessandra Rinaudo”
Alessandra Rinaudo
Cabotine
Marina MansantaScopri di più su “Marina Mansanta”
Marina Mansanta
Rosa ClaràScopri di più su “Rosa Clarà”
Rosa Clarà

3. Abiti con dettagli neri

Se la tradizione si adopera in concetti più astratti e generali, l’estetica è più personalizzabile e così non più solo l’abito bianco, ma anche toni pastello e rosa sono ormai parte di una consuetudine solo appena meno usuale. Così il nero è simbolo anche di una sorta di contrapposizione, quasi come la rottura di uno schema. Dalla proposta di Vera Wang – prima stilista a utilizzarlo – è diventata una scelta amata a tal punto, che grandi stilisti internazionali e italiani come Alessandra Rinaudo, Nicole Spose, Atelier Aimeé e Alessandro Angelozzi Couture, ne hanno riservato uno spazio nelle loro collezioni per una sposa moderna e sensuale. Nelle prossime stagioni si troverà anche espresso nel suo gusto retrò, caratterizzato da bustini e scollature e si ritroverà anche nei dettagli, conferendo un tocco chic come nei modelli di Alberta Ferretti  espresso in uno chiffon total black a lasciar scoperte le gambe, fino alla silhouette più asciutta di Alexander McQueen. Visto il vostro modo personale e anticonformista, le possibilità sono davvero moltissime, da una location più chic fino a qualcosa di meno impegnativo, il consiglio però arriva da Villa Rossana una cornice perfetta, sensuale e raffinatissima situata nel Golfo dei Campi Flegrei.

Cabotine
Vera Wang
Alessandra RinaudoScopri di più su “Alessandra Rinaudo”
Alessandra Rinaudo
Maggie SotteroScopri di più su “Maggie Sottero”
Maggie Sottero

4. Trasparenze osè

Il 2017 avrà come comun denominatore il verbo osare e sarà caratterizzato da modelli decorati con trasparenze arricchendo le spose di una caratteristica sensualità. Provocazioni e audacia saranno nelle creazioni di Vera Wang – associate a sensuali lingerie, in qualche caso visibili -, ma anche di atelier come Cotin. Predomineranno anche scollature a cuore, scollature a V, abiti senza spalline (o con ma molto sottili), modelli con spacchi asimmetrici o laterali. I tessuti si racconteranno in raffinati chantilly e nel volume del tulle. Vista la voglia di rompere completamente con la tradizione e visto il desiderio di libertà espresso, il vostro posto dev’essere qualcosa come la Masseria Torre Coccaro, una location a cinque stelle, che risale al 1500 e che si trova a Savelletri, in Salento, immersa nella natura incontaminata, a pochi passi dalla costa.

PronoviasScopri di più su “Pronovias”
Pronovias
Rosa Clarà
Blumarine sposa
Giuseppe Papini Scopri di più su “Giuseppe Papini ”
Giuseppe Papini

5. Abiti con motivi floreali

Un’ultima tendenza della moda wedding, sarà quella di mostrare motivi floreali: fiori disegnati, stampati e i ricami floreali, saranno un must, pur con qualche differenza soprattutto nei generi e nel colore. Per tutte le spose che vogliono dare un tocco personale ai toni classici. Dettagli che arricchiscono anche le creazioni di Blumarine – cintura con maxi fiore in vita – e – più sottile e discreta – quelle di Temperley London. La bellezza di un simile stile è che stagioni calde e colorate o più fredde e ventose non creeranno grandi differenze, perché i fiori si adegueranno sempre all’Abito rendendolo unico e completamente Vostro.
E per una simile scelta armoniosa e ricca di sfumature romantiche, che sono le caratteristiche a cui potrebbe associarsi una location per voi, abbiamo pensato a Villa Calchi un incanto nella verdeggiante Brianza in cui convivono un ambiente armonioso e naturale con il gusto raffinato di una dimora del Cinquecento.

Yolancris
Alberta Ferretti Bridal

 

Elisabetta PolignanoScopri di più su “Elisabetta Polignano”
Elisabetta Polignano

 

Max Mara Bridal

Ora, non vi resta l’imbarazzo della scelta, scoprite qui altri trend e continuate a seguirci per conoscere tutte le novità che vi aspettano in queste prossime stagioni!

Aziende che ti possono interessare

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Maggiori informazioni

Lascia un commento

Crea un fantastico sito web gratuito per il tuo matrimonio in soli due click

100% personalizzabile con centinaia di grafiche tra cui scegliere Vedere altre grafiche >

Lavori nel settore matrimoni?
Se hai un'azienda o sei un professionista del settore wedding, Zankyou ti dà l'opportunità di far conoscere la tua attività a migliaia di coppie che scelgono noi per organizzare il loro matrimonio in più di 19 Paesi Maggiori informazioni