IT Login
IT

Come scegliere i colori delle decorazioni del matrimonio: la parola alle esperte

Lasciami, oh lasciami immergere l’anima nei colori;

lasciami ingoiare il tramonto e bere l’arcobaleno.

(Khalil Gibran)

Il colore è vita, luce, sentimento. Un colore è stimolo, impressione e soprattutto ricordo. Un colore ci lega ad un attimo, ineluttabilmente.

Nadia Di Falco Fotografa di MatrimoniScopri di più su “Nadia Di Falco Fotografa di Matrimoni”
Nadia Di Falco Fotografa di Matrimoni

E sebbene nella maggior parte dei casi sia il bianco il colore predominante di un matrimonio, le nuove tendenze vedono un progressivo incremento di nuove tonalità. Pensiamo agli innovativi abiti da sposa colorati o alle decorazioni dei tavoli: c’è chi dice no…al bianco! Colori e sfumature diverse che diventeranno il fil rouge dell’intero matrimonio. Ma come scegliere il colore delle decorazioni del matrimonio? Lo abbiamo chiesto ad esperte del settore che ci hanno lasciato le loro opinioni in merito!

Va’ dove ti porta il cuore (e la stagione)

La dolcissima Valentina di Inviti a Nozze ha le idee molto molto chiare: per scegliere i colori delle decorazioni bisogna tenere in considerazione due aspetti importanti: “Al momento di decidere i colori che racconteranno il vostro giorno più bello tenete in considerazione due alternative, il cuore e la stagione. Lasciatevi guidare dal cuore e scegliete quello che è il vostro colore preferito. Saper abbinare i colori ai significati dietro la vostra tonalità preferita può rendere il vostro giorno speciale e allo stesso tempo unico nel suo genere. La stagione dell’anno nella quale vi sposate è anch’essa un elemento da tenere in considerazione. Scegliete dunque dei colori caldi o freddi a seconda del periodo delle vostre nozze, creerete così la giusta atmosfera che racconti il vostro sogno. In entrambi i casi il risultato sarà perfetto, ma sopratutto esattamente come lo avete sempre sognato!

Inviti a nozzeScopri di più su “Inviti a nozze”
Inviti a nozze

Sulla stessa falsariga si muove Rossella di Sposami Oggi: “Non dimenticate di valutare la stagione in cui convolerete a nozze. Nel periodo invernale potrete spaziare con il bianco e l’argento, per richiamare il ghiaccio, ma anche l’oro e il rosso per richiamare il Natale. In autunno ampio spazio a colori caldi come il  terra e il mattone; in primavera via libera ai toni pastello: verde chiaro, rosa tenue e azzurro zucchero filato ed infine in estate sbizzarritevi con colori vivaci e allegri come il verde menta, l’azzurro Tiffany e il giallo. Non trascurate di valutare anche il tipo di fiore che potrà accontentarvi.

Sposami OggiScopri di più su “Sposami Oggi”
Sposami Oggi
Tulipani BianchiScopri di più su “Tulipani Bianchi”
Tulipani Bianchi

Parola d’ordine: equilibrio (ma con brio)

Ovviamente bandito ogni tipo di accozzaglia estrema di tonalità: raffinatezza in primis e subito dopo equilibrio. È ciò che pensa Susanna di Vivo Bene Donna. Per lei, infatti, “La scelta del colore che farà da filo conduttore al vostro matrimonio è uno dei momenti che richiede maggior attenzione. Il colore darà una forte connotazione a tutta la cerimonia creando cromatismi che dovranno essere scelti con cura, per ottenere un risultato gradevole ed equilibrato. È fondamentale, prima di tutto individuare la tonalità di base cui ci si vuole ispirare. E questa decisione dipende essenzialmente dalla vostra personalità. Siete inguaribilmente romantiche? Probabilmente finirete per orientarvi su colori pastello, dal rosa all’azzurro passando per il verde acqua e il glicine. Siete invece dinamiche, volitive e determinate? Allora tenderete a scegliere colori più decisi come il rosso, il giallo, il bluette o il viola. Qualunque sia la vostra decisione, tenete conto che non sarà possibile utilizzare lo stesso colore per qualsiasi aspetto della cerimonia, per cui il consiglio è: procuratevi una palette di tonalità (avete presente quelle che si usano nei colorifici? Vanno benissimo!) e, individuato il colore di base, sbizzarritevi a scegliere tutte le sfumature che più vi piacciono per realizzare il matrimonio dei vostri sogni.

FIORDIFRAGOLAScopri di più su “FIORDIFRAGOLA”
FIORDIFRAGOLA
Foto via facebook.com/stylemepretty

“A ciascuno il suo”: ovvero  per ogni tema un solo colore

Sembra ridondante dirlo, ma ogni tema (ad esempio il matrimonio in spiaggia) dovrà avere un unico colore portante, esagerando due, ma della stessa tonalità. Imperativo ripetuto anche da Sara Fois di Nozzeggiando: “Può essere utile partire massimo da 1 o 2 colori preferiti oppure scegliere un colore abbinato al tema delle nozze (ad esempio il blu per il tema del matrimonio in spiaggia). Altrimenti ancora, per non sbagliare, possiamo utilizzare i classici colori delle nozze come il bianco e l’avorio o tenui tonalità pastello.
Per non sbagliare possiamo abbinare una tonalità un po’ più scura o più chiara del colore da cui siamo partiti sfruttando le varie sfumature (tono su tono o gradazioni di colore). Se scegliamo un colore intenso e deciso, ricordiamoci di abbinare un colore chiaro per non appesantire troppo le decorazioni. Infine se abbiamo ancora dei dubbi, ricordiamoci di osservare la natura, ci propone continuamenti abbinamenti perfetti anche molto originali.

NozzeggiandoScopri di più su “Nozzeggiando”
Nozzeggiando
Fioreria RondininiScopri di più su “Fioreria Rondinini”
Fioreria Rondinini

“Sensazioni, sensazioni forti”

Sembra quasi parossistico citare Vasco mentre si parla di matrimoni. Ma la sensazione, il feeling, il trasporto verso un determinato colore è determinante per i futuri sposi. Se avete sempre odiato il rosa pesca non sarebbe cosa “buona e giusta” sceglierlo per le vostre nozze. È quello che pensa Nina Segatori di Ninalicious: “Per scegliere il colore principale a cui ispirarsi per le decorazioni del matrimonio, l’idea migliore è quella di lasciarsi guidare dal proprio gusto personale ed abbinare la giusta tonalità alla scelta del tema. Se si opta per un matrimonio in stile shabby-boho, ad esempio, i colori delle decorazioni saranno quelli chiari e pastello, come il lilla, il bianco latte e il verde. Per nozze più grintose, invece,si può osare con il blu notte e l’azzurro, che ben si adattano anche ai matrimoni a tema marino. Una cerimonia sontuosa ed elegante richiede decorazioni dal colore sofisticato e lussuoso, come l’oro e il corallo, mentre la scelta di una location rustica si abbina bene con tonalità più accese come il giallo e l’arancio. Per un effetto ordinato e curato è sempre consigliabile scegliere duecolori e la rosa delle loro sfumature, piuttosto che toni a contrasto.

SkenarteScopri di più su “Skenarte”
Skenarte

Contestualizzare il colore

I colori delle decorazioni devono essere un po’ quelli “del cuore” degli sposi, ma soprattutto dovranno essere i più rappresentativi del mood prescelto per l’allestimento generale. Ad esempio quando mi sono sposata tre anni fa, dato che il mio era un matrimonio celebrato in campagna all’interno di un mulino, in stile “country-chic”, ho preferito i toni caldi del giallo (come la spiga di grano) per tutti i dettagli dalla tavola alla scelta finale del bouquet”. L’idea di Silvia Esposito, founder di Mumadvisor, è quella di contestualizzare sempre il colore, come per le sue nozze, senza sconvolgere il contesto e la location.

Morlotti StudioScopri di più su “Morlotti Studio”
Morlotti Studio

E come dicevamo in apertura, mai dimenticare il contesto stagionale! “Rosso direttamente dalla tradizione orientale di buon auspicio e vivace per l’autunno; e ancora un innovativo blu di Prussia per essere delle vere e proprie regine delle nevi in inverno“: queste le tonalità consigliate dalla Redazione de Il sito delle donne.

Avete preso appunti? Le idee ci sono, ora tocca metterle in pratica! Quindi iniziate a pensare a come abbinare il bouquet al vostro abito da sposa e soprattutto a come scegliere la torta nuziale senza che diventi aliena alle decorazioni e al contesto circostante. Qualora sceglieste un colore portante, potrebbe “insinuarsi” anche negli inviti di nozze e perché no diventare elemento del dress code dell’outfit delle invitate.

Aziende che ti possono interessare

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Lascia un commento

Crea un fantastico sito web gratuito per il tuo matrimonio in soli due click

100% personalizzabile con centinaia di grafiche tra cui scegliere Vedere altre grafiche >

Lavori nel settore matrimoni?
Se hai un'azienda o sei un professionista del settore wedding, Zankyou ti dà l'opportunità di far conoscere la tua attività a migliaia di coppie che scelgono noi per organizzare il loro matrimonio in più di 19 Paesi Maggiori informazioni