IT Login
IT

Come risparmiare senza rinunciare allo stile? 3 consigli da non perdere per un matrimonio super

karl stanzel photography

Sappiamo tutte quanto sia costoso un Matrimonio, di questi tempi. Dal momento in cui avete deciso di sposarvi, vi trovate di fronte una lunga lista di scelte da compiere, dall’ abito da sposa  alle bomboniere, dalla location ai fiori, dalle partecipazioni al menù.

Una sposa che deve anche cercare di limitare le spese avrà di certo la vita più difficile, perché dovrà anche cercare di scegliere il miglior rapporto tra qualità, stile e prezzo.

E siccome Nozzefurbe vuole dimostrare, sempre e costantemente, che risparmiare non significa rinunciare ad un matrimonio da favola, ecco qualche consiglio che vi aiuterà a tagliare le spese non a scapito dello stile.

  • Scappate!

Non nel senso di rinunciare al Matrimonio, ma di organizzare quello che gli americani chiamano un Destination Wedding, cioè un Matrimonio celebrato in una località diversa da quella dove abitate, e non parlo del comune adiacente, ma di Parigi, di Londra, ma anche di bellissime città romantiche di cui il nostro bel paese è pieno, come Verona, Positano, Roma, Firenze, ecc.

Il vostro viaggio di nozze da sogno

Sicuramente dovrete pagare l’albergo e lo spostamento, ma eviterete di invitare i 300 “parenti stretti” che le vostre famiglie vi imporrebbero. E se volete, facciamo anche qualche conto: 300 invitati ad una media di 100€ ciascuno, solo per il pranzo, vi costeranno almeno 30.000€. Con questa cifra sono certa che vi potrete permettere una settimana intera in un hotel anche di lusso a Parigi e risparmierete anche! Inoltre unirete le nozze al viaggio di nozze e avrete risparmiato anche li.

Se vi sembra triste sposarvi senza condividere con qualche caro, potreste comunque partire in 10-15 persone al massimo, genitori e amici davvero cari. Anche per loro sarà una esperienza unica e un ricordo indelebile.

  • Nozze casual

Invece di scegliere, come location, una villa principesca, con posate e candelabri d’argento e una severa etichetta, che costringerà anche i vostri ospiti ad un abbigliamento iper formale, ultimamente stanno tornando di moda i matrimoni più casual, festeggiati in una location più rustica e dall’atmosfera più informale. In questo modo potrete anche permettervi abiti meno impegnativi e, quindi, più economici, come i bellissimi abiti corti che stanno tornando di moda.

Lo sposo potrebbe indossare un semplice completo di fresco lino, che potrà riutilizzare tranquillamente, potrete servire birra e vivi della casa, ballare sul prato e invitare i vostri ospiti ad indossare ballerine e infradito. Inoltre i costi di una location più informale saranno di gran lunga inferiori a quelli di un castello principesco, arrivando anche a costarvi 1/3 rispetto a quanto avreste speso altrimenti.

  • Partecipazioni telematiche

Ne abbiamo già parlato, ma vorrei sottolineare quanto può essere conveniente spedire email al posto delle classiche partecipazioni. Si risparmia tempo, denaro e carta. Potete inoltre pensare di realizzare il sito delle vostre nozze, dove aggiornare in tempo reale i vostri ospiti sulla scelta della location, la mappa per arrivare e aggiungendo anche la vostra lista nozze online.

Vediamo come.

Le email arrivano in tempo reale, i vostri ospiti potranno rispondere immediatamente, senza perder tempo a riempire cartoncini pre-affrancati, senza doversi recare alle poste o fare una telefonata. Basterà un clik e saprete subito chi verrà e chi no.

Quando si parla di partecipazioni il denaro si spende senza neanche rendersene conto. Non stiamo parlando solo di un cartoncino, ma di annuncio, partecipazione, cartolina per il RSVP, a volte mappa e indicazioni della lista nozze, oltre alla busta, alla ceralacca e ai francobolli, sia per l’invito che per la cartolina di risposta. Sono soldi che potete risparmiare facilmente, usando email  e anche creando un sito dedicato al vostro matrimonio, come ce ne sono tanti in rete, da quelli gratuiti, a quelli benefici.

Ovviamente eliminando le partecipazioni cartacee sarete automaticamente più green, evitando di abbattere alberi per pezzi di carta che verranno buttati. Quindi se il vostro obiettivo è quello di organizzare nozze green, le partecipazioni elettroniche sono la scelta migliore.

Forse trovate le email tristi e fredde, ma non sottovalutate la tecnologia. Qui non stiamo parlando di scrivere una email formale “Siete invitati al matrimonio di….”, ma potete realizzare delle grafiche divertenti, eleganti o romantiche, secondo i vostri gusti e lo stile scelto per il Matrimonio. Potete anche realizzare simpatici video, che saranno una piacevole sorpresa per i vostri ospiti.

Avete dei parenti anziani che non sanno neanche cosa sono le email, figurarsi averne una? Per loro, e solo per loro, potreste stampare da soli delle partecipazioni, semplici e dirette, e avrete risparmiato comunque tanti soldi.

Ricordate che se non state attente ai soldi che spendete, il Matrimonio può facilmente trasformarsi in un mostro mangia soldi. Anche se un acquisto può sembrarvi indispensabile e l’unica scelta possibile, cercate sempre una alternativa più economica e ragionevole.

Un matrimonio deve parlare di voi, non di quanto avete speso.



Guest blogger: Nozze Furbe
Esperta in nozze low cost & eco sostenibili
Anche tu lavori nel wedding e vuoi scrivere per Zankyou? Contattaci

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Maggiori informazioni

Commenti (1)

she_s_electric
7 November 2011

io ho scelto un abito corto e sono contentissima! sopratt perchè lo potrò poi mettere in altre occasioni

Lasciare un commento

Lascia un commento

Crea un fantastico sito web gratuito per il tuo matrimonio in soli due click

100% personalizzabile con centinaia di grafiche tra cui scegliere Vedere altre grafiche >

Lavori nel settore matrimoni?
Se hai un'azienda o sei un professionista del settore wedding, Zankyou ti dà l'opportunità di far conoscere la tua attività a migliaia di coppie che scelgono noi per organizzare il loro matrimonio in più di 19 Paesi Maggiori informazioni