IT Login
IT

Come rendere uniche le vostre fedi nuziali: i consigli dell’esperta

Tutto l’iter che porta ad un matrimonio inizia con un anello di fidanzamento e trova il suo climax nelle fedi: sembra quasi che l’amore sia come un flusso d’energia che attraversa dei piccoli cerchi, degli anelli appunto, posti agli anulari, le uniche dita che non possono mai e poi mai separarsi. Una grande metafora della vita e dell’amore è racchiusa in un anello: per questo vi abbiamo elencato le frasi da scrivere all’interno delle fedi per personalizzarle in maniera innovativa. Oggi, però, facciamo di più ed intervistiamo una delle più grandi esperte in materia, che ci parlerà del suo rivoluzionario progetto. Sulle pagine di Zankyou, in esclusiva per voi, Camilla Marinoni e il suo MIOeTUO!

MIOeTUOScopri di più su “MIOeTUO”
MIOeTUO
MIOeTUOScopri di più su “MIOeTUO”
MIOeTUO
MIOeTUOScopri di più su “MIOeTUO”
MIOeTUO
MIOeTUOScopri di più su “MIOeTUO”
MIOeTUO
MIOeTUOScopri di più su “MIOeTUO”
MIOeTUO

1. Cara Camilla, grazie per averci concesso quest’intervista: spiegaci in dettaglio cos’è MIOeTUO…

MIOeTUO è un progetto a cui sono particolarmente legata. Nasce per poter progettare le fedi nuziali in maniera esclusiva ed unica. Simbolo della promessa tra i due cuori, ogni anello è diverso, pensato, disegnato, realizzato con e per la coppia. Ogni anello è unico e lavorato completamente a mano con la tecnica della fusione a cera persa.

MIOeTUOScopri di più su “MIOeTUO”
MIOeTUO
MIOeTUOScopri di più su “MIOeTUO”
MIOeTUO

2. Qual è l’innovazione di MIOeTUO?

Durante il primo incontro con i fidanzati, nella fase di disegno e progettazione insieme, non viene mai proposta la stessa tipologia di anello già realizzato ma si cerca sempre di suggerire una forma, un simbolo o una frase che rappresenti la coppia e che renda gli anelli una loro esclusiva. Dopo aver scelto in dettaglio ogni particolare, con cura e dedizione si lavora la cera per creare gli anelli che saranno poi trasformati in metallo prezioso (oro giallo, rosso o bianco), si seguono nel dettaglio tutte le operazioni, dalla fusione, alla finitura della superficie che è stata scelta. Gli anelli MIOeTUO non sono solo un ricordo speciale del matrimonio, ma sono un simbolo del vostro amore per tutti i giorni della vostra vita.

MIOeTUOScopri di più su “MIOeTUO”
MIOeTUO
MIOeTUOScopri di più su “MIOeTUO”
MIOeTUO
MIOeTUOScopri di più su “MIOeTUO”
MIOeTUO
MIOeTUOScopri di più su “MIOeTUO”
MIOeTUO
MIOeTUOScopri di più su “MIOeTUO”
MIOeTUO

3. Camilla Marinoni, artista a tutto tondo: descriviti per il pubblico di Zankyou…

Oltre al progetto MIOeTUO, realizzo altri tipologie di gioielli come anelli di fidanzamento, ciodoli, bracciali, orecchini e non soltanto in oro, ma anche in argento, ceramica, cotone e altri materiali. Sono un’artista alla continua ricerca: antropologica, sociale, spirituale che si manifestano in tutte le sue espressioni artistiche, dalla scultura alla performance, dall’installazione al gioiello, dall’abito alla pittura. Sono laureata in Scultura e specializzata in Arte ed Antropologia del Sacro presso l’Accademia di Belle Arti di Brera a Milano; ho frequentato corsi di teologia, di oreficeria e di ceramica ma ho anche lavorato come educatrice, insegnante e restauratrice, esponendo in numerose gallerie in Italia e all’estero.

MIOeTUOScopri di più su “MIOeTUO”
MIOeTUO
MIOeTUOScopri di più su “MIOeTUO”
MIOeTUO
MIOeTUOScopri di più su “MIOeTUO”
MIOeTUO
MIOeTUOScopri di più su “MIOeTUO”
MIOeTUO
MIOeTUOScopri di più su “MIOeTUO”
MIOeTUO

4. Cosa significa MIOeTUO per te e per la tua carriera? Ci sono novità in vista?

Con MIOeTUO, dedicato agli anelli nuziali, continua la mia voglia di sperimentare, di mettermi in gioco e in relazione con gli altri, per far sì che l’arte sia fruibile a tutti, non solo come qualcosa da vedere ma anche da indossare e portare tutti i giorni. A breve inserirò un paio di novità; una in particolare sarà quella di offrire ai fidanzati la possibilità di creare loro stessi i loro anelli, ovviamente sotto la mia guida e le mie istruzioni: con un paio di incontri potranno apprendere la lavorazione della cera orafa e realizzare così le loro fedi nuziali.

MIOeTUOScopri di più su “MIOeTUO”
MIOeTUO
MIOeTUOScopri di più su “MIOeTUO”
MIOeTUO
MIOeTUOScopri di più su “MIOeTUO”
MIOeTUO

5. Ultima ma non ultima domanda, cara Camilla: come possono contattarti i futuri sposi?

Il mio studio si trova in Via Suardi 69 a Bergamo: ricevo dal martedì al sabato, dalle 10 alle 19 ma sempre su appuntamento. Inoltre potranno visitare i miei siti internet che sono www.mioetuo.eu e www.camillamarinoni.com

MIOeTUOScopri di più su “MIOeTUO”
MIOeTUO
MIOeTUOScopri di più su “MIOeTUO”
MIOeTUO

Ringraziamo di cuore la gentilissima Camilla Marinoni per averci parlato del suo innovativo progetto MIOeTUO. Il modo di organizzare le nozze cambia, gli sposi evolvono ed anche le fedi nuziali diventano parti palpitanti di una grande opera chiamata matrimonio.

Aziende che ti possono interessare

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Lascia un commento

Crea un fantastico sito web gratuito per il tuo matrimonio in soli due click

100% personalizzabile con centinaia di grafiche tra cui scegliere Vedere altre grafiche >

Lavori nel settore matrimoni?
Se hai un'azienda o sei un professionista del settore wedding, Zankyou ti dà l'opportunità di far conoscere la tua attività a migliaia di coppie che scelgono noi per organizzare il loro matrimonio in più di 19 Paesi Maggiori informazioni