IT Login
IT

Come realizzare un banchetto di nozze perfetto per grandi e piccini

Il personalissimo racconto del vostro matrimonio è soprattutto il racconto di un amore nato tra due persone che hanno goduto l’una dell’abbraccio dell’altro, dello scambio reciproco, di quei dettagli che compongono il quotidiano. E se nell’idillio del mondo delle idee questo è tutto quel di cui si necessita per sentirsi insieme, il reale è fatto anche di piacevoli formalismi, come la cerimonia, la festa, il banchetto delle vostre nozze e quest’ultimo step, nell’ambito dell’organizzazione, è sempre quello che genera più apprensione, da un lato perché si sa che la gente si cattura per la gola e dall’altro perché lasciare ognuno degli invitati accontetati dell’accoglienza riservatagli farà parte di quel godimento condiviso che avrete il piacere di offrire.

Crispo ConfettiScopri di più su “Crispo Confetti”
Foto by Elitravo, via Shutterstock

Per capire meglio come muoverci nell’offrire una tavolata perfetta e per saziare questi ospiti, tanto amati quanto spietati nella loro golosità, oggi vi proponiamo alcune idee realizzate grazie allo staff di Crispo Confetti, azienda che forse non ha bisogno di presentazioni, ma dal 1890 con professionalità, entusiasmo, capacità e qualità produttiva, è riuscita ad affermarsi in Italia e nel mondo quale leader in diversi settori del comparto confettiero e dolciario.

Le modalità di organizzazione

A seconda delle stagioni, i menù esigeranno differenti sapori a far da protagonisti. Ma è anche vero che, a prescindere dai cibi stagionali tipici, si possono preparare angoli diversi con degustazioni differenti (ad esempio, una di pasta, una di salumi e formaggi, una esotica con sushi, etc.). Una buona idea è quella di avere uno chef che prepari alcune specialità al momento e alla vista, modalità che simula l’effetto “cucina a vista” e che riempie tutti di una certa curiosità oltre che stimolare già solo nell’attesa del manicaretto l’appetito.

Crispo ConfettiScopri di più su “Crispo Confetti”
Foto by Destinyweddingstudio via Shutterstock

Cosa servire

Dopo la forma il contenuto e non perché l’una sia più importante dell’altro, ma solo perché è più facile pensare a una generica disposizione e conformazione che non a cosa entrambe dovranno in particolare presentare. L’obiettivo di un menù di nozze è omaggiare una festa – chiaramente il più possibile in linea con l’evento – e perché questa possa coinvolgere un po’ tutti è necessario puntare su una varietà che soddisfi i palati di tutti gli invitati, “Se per Socrate era importante sapere di non sapere, allora immaginate quale curiosità possa esistere nel conoscere i gusti degli altri: se potete informatevi, se non potete variate“.

Il piatto principale: carne, pollo, pesce o pasta

Crispo ConfettiScopri di più su “Crispo Confetti”
Foto by Ariadna de Raadt via Shutterstock

Se il pollo con il suo sapore non forte e la sua versatilità culinaria difficilmente tradisce i gusti, il mare regna incontrastato su ogni tavola nuziale anche se non godendo di una fama unanime costringono sempre a proporre un doppio menù ai propri invitati. Ma anche la pasta riesce a fare la sua giusta scena, grazie a piatti semplicissimi che però nelle mani di chef preparati possono essere in grado di stupire gusto, vista e olfatto. In tal senso lo staff di Crispo sottolinea un aspetto logistico non da poco, cioè che nel progettare il menù è necessario considerare anche il tempo di preparazione di un piatto, non solo nell’economia delle tempistiche, ma anche perché da queste dipenderà il costo finale del banchetto nuziale. Date un’occhiata alle nostre dritte su come innovare il vostro menù nuziale qui!

Dulcis in fundo

Se si considera la cena come un’isola felice in cui improvvisare brevi momenti di intrattenimento e la festa seguente come una nuotata in mare a mezzanotte, si potrebbe rappresentare i dolci come dei comodi frangiflutti a cui tutti vorranno arrivare – anche a costo di lasciare quello spazietto famoso, che per la torta con il cioccolato un vecchio adagio dice che ci sia sempre -. Del resto anche a tener da parte la piccola pasticceria, leccornie che generalmente non durano molto più tempo di un campo di grano predato da uno sciame di locuste, sono le torte monumentali a mostrare quanto unico possa davvero essere il vostro racconto, grazie alla varietà di forme e di ingredienti.

Crispo ConfettiScopri di più su “Crispo Confetti”
Crispo Confetti

E dopo tutto questo ogni cosa si concluderà con un confetto, che nel caso del matrimonio si dice debba essere bianco, e visto che siamo alle ultime parole e la Crispo può in tal senso ergersi a nume tutelare della materia, ci piace concludere con quanto ci han raccontato: “non importa quale sarà il taglio che avrete scelto per il vostro matrimonio, né il tema che farà da scenografia, i nostri confetti uniranno sempre tutti i gli sposi d’Italia“.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Lascia un commento

Crea un fantastico sito web gratuito per il tuo matrimonio in soli due click

100% personalizzabile con centinaia di grafiche tra cui scegliere Vedere altre grafiche >

Lavori nel settore matrimoni?
Se hai un'azienda o sei un professionista del settore wedding, Zankyou ti dà l'opportunità di far conoscere la tua attività a migliaia di coppie che scelgono noi per organizzare il loro matrimonio in più di 19 Paesi Maggiori informazioni