IT Login
IT

Come NON usare i social quando sei in coppia: La NETiquette per fidanzati!

Di questi tempi non è raro mischiare la vita privata con quella ‘pubblica’ on line; colpa dei social network, che ci spingono a condividere tutto quello che facciamo, spesso con conseguenze abbastanza disastrose sulla vita di coppia. Eppure è facile, chi è fidanzato lo sa: ci sono alcune cose che NON si devono fare on line! Anche se ci sembrano divertenti il tuo ragazzo non riderà, anzi potrebbe essere uno di quelli a cui non piace raccontare tutta la sua vita su Facebook e Twitter.

Giuseppe Voci FotografoScopri di più su “Giuseppe Voci Fotografo”
Giuseppe Voci Fotografo

Ci sono molte coppie che si raccontano sui social, molte altre al contrario preferiscono mantenere la loro intimità: può essere una scelta dovuta a motivi di lavoro, o semplicemente una preferenza personale. L’importante è consultare la tua metà prima di ‘ufficializzare’ la vostra relazione in rete. Non importa se tutti i tuoi amici stanno mostrando il loro amore su Facebook, voi dovete trovare il punto di incontro tra quello che siete disposti a far vedere o no.

Filippo Angelone Scopri di più su “Filippo Angelone ”
Filippo Angelone

Metti in chiaro con il tuo partner cosa potete e volete pubblicare e cosa piace ad ognuno di voi, eviterete malintesi e sgradevoli sensazioni di intrusione nella vostra intimità. Per aiutarvi eccovi un elenco delle cose che NON dovete fare sui social, una specie di galateo informatico per fidanzati:

  • 1.- Privacy? Sì grazie

Anche se entrambi siete d’accordo nel pubblicare immagini che raccontano il vostro amore, MAI raccontare fatti intimi. Internet è un luogo pubblico a cui milioni di persone possono accedere, quindi tenete per voi segreti e fatti personali!

  • 2.- Un amore a due

Un grande consiglio: non esasperate i vostri amici con continue dichiarazioni d’amore. Se siete così innamorati da volerlo raccontare a tutti, piuttosto ditelo di persona: il vostro amore non crescerà solo perché lo raccontate a più persone possibile.

Emanuele Fumanti FotografoScopri di più su “Emanuele Fumanti Fotografo”
Emanuele Fumanti Fotografo
  • 3.- Non marcate il territorio

Anche su internet si può essere gelosi! Non cascate nella trappola di commentare tutto quello che l’altro scrive né di mettere ‘mi piace’ compulsivi, risulterete possessivi e invadenti, rischiando di trasformarvi nella sua ‘relazione pubblica’. La gelosia si sa, non sempre fa bene alla coppia!

  • 4.- Non spiatelo

Una delle 15 cose che gli uomini non sopportano è essere controllati! Già siete presenti nella vita reale, adesso anche in quella virtuale? Non vi sembra un pò troppo? Se sentite la necessità di controllarlo significa che manca fiducia nel vostro rapporto, forse è il caso di discuterne e decidere se è solo una crisi o qualcosa di più.

Daniel Photography Scopri di più su “Daniel Photography ”
Daniel Photography
  • 5.- Non riempire il tuo profilo con foto di voi due

Ricorda, è il TUO profilo, i tuoi amici si aspettano di vedere te, non lui. Ricordate che è ridicolo quando appare un nome di profilo che non corrisponde alla foto!

Non è facile gestire l’amore ai tempi della doppia spunta blu! Bisogna prestare attenzione ai piccoli dettagli e alla raffinata netiquette per non urtare i sentimenti della nostra metà, ma ne vale la pena! Esiste anche un modo per vivere l’amore on line senza finire nella rete sbagliata, come uno di questi 5 network virtuosi nei quali può finire il tuo matrimonio.

Guest blogger:

Costanza di CLOtes.it

Fashion designer e blogger anticonvenzionale

Vuoi collaborare con Zankyou? Contattaci

Aziende che ti possono interessare

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Lascia un commento

Crea un fantastico sito web gratuito per il tuo matrimonio in soli due click

100% personalizzabile con centinaia di grafiche tra cui scegliere Vedere altre grafiche >

Lavori nel settore matrimoni?
Se hai un'azienda o sei un professionista del settore wedding, Zankyou ti dà l'opportunità di far conoscere la tua attività a migliaia di coppie che scelgono noi per organizzare il loro matrimonio in più di 19 Paesi Maggiori informazioni