IT Login
IT

Come gestire il rapporto prematrimoniale con suoceri e genitori: 5 aspetti da considerare

Ciak FotografiaScopri di più su “Ciak Fotografia”
Ciak Fotografia

Il percorso per l’organizzazione del matrimonio richiede un passaggio attraverso diverse tappe, qualche scontro e una buona dose di pazienza. Un argomento che può essere scottante per molti è quello di gestire il rapporto con genitori e suoceri, soprattutto in previsione di un momento così importante per tutti. I rapporti familiari sono da sempre questioni personali, eppure esistono dei consigli che possono davvero andare bene per tutti: siete pronti a scoprire quali?

  • 1. Imparate ad ascoltare

Probabilmente giungete alla stessa conclusione, ma ascoltare i consigli degli altri può farvi bene. Allena la vostra pazienza, e magari vi può portare a considerare aspetti che non avete preso in considerazione prima. Non siate di vedute troppo strette, non ancoratevi alle questioni di principio: siate disponibili all’ascolto. Ne beneficerete tutti.

  • 2. Imparate a parlare francamente

Dopo aver ascoltato, restate comunque della vostra idea? Ci sono delle cose su cui non transigete? Parlate chiaramente. Mettete sul piatto le vostre carte, dite subito cosa è di vostro gradimento e cosa no, su cosa non siete disposte a cedere. La chiarezza e la gentilezza pagano sempre.

Replay FotografiaScopri di più su “Replay Fotografia”
Replay Fotografia
  • 3. Fate fronte comune come coppia

Se avete deciso di sposarvi è perché siete innamorati e sognate di affrontare ogni giorno insieme: iniziate a farlo dalla preparazione del matrimonio. Se dovete discutere, fatelo tra di voi, ed esponete alla famiglia una versione unica. Siate compatti di fronte alle intromissioni esterne, mostrate la stessa linea coerente. Le discussioni, se ce ne saranno, affrontatele tra voi due. Del resto, l’unica cosa che importa è quello che il tuo uomo pensa di te.

  • 4. Le famiglie sono complicate

Spesso le situazioni sono più impegnative di come appaiono: dietro le tensioni con madri e suocere può nascondersi la paura di vedere i loro pulcini uscire dal nido, volare con le proprie ali, e sentirsi sole. Al vostro matrimonio c’è uno zio che non avreste voluto invitare? C’è sempre. Cosa fare in queste situazioni, lasciatelo decidere al vostro cuore. Se lo invitate, però, ricordate che magari non lo state facendo per lui, ma per qualcuno a voi caro che ancora gli vuole bene.

Menici fotografiaScopri di più su “Menici fotografia”
Menici fotografia
  • 5. La sposa è una sola

La sposa è sempre una sola: cognate, sorelle, madri e suocere avranno o hanno avuto la loro occasione, questa è la vostra. Godetevela. Non permettete a nessuna di rovinare il vostro matrimonio, di dirvi come dovreste viverlo. Il percorso che vi porterà all’altare è ugualmente importante, non sottovalutatelo. Scegliete l’abito con cui siete più felici, quello nel quale vi sentite più a vostro agio, che rispecchia la vostra personalità. Gli altri se ne faranno una ragione.

Vi svelo un segreto: per il mio matrimonio ho scelto un bouquet d’artista, di carta. Tranne mio marito, nessuno dei miei familiari più stretti approvava la mia scelta, ma io sono andata avanti dritta per la mia strada. Alla fine, tutti si sono dovuti ricredere, ho ricevuto un sacco di complimenti e il mio bouquet è ancora ricordato come elemento distintivo delle mie nozze.

Se vi sono piaciuti questi consigli, non perdetevi le 5 cose da NON fare prima del vostro matrimonio.

Guest blogger:

Elisabetta di Un giorno su misura

Wedding planner e storyteller

Vuoi collaborare con Zankyou? Contattaci

Aziende che ti possono interessare

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Maggiori informazioni

Lascia un commento

Crea un fantastico sito web gratuito per il tuo matrimonio in soli due click

100% personalizzabile con centinaia di grafiche tra cui scegliere Vedere altre grafiche >

Lavori nel settore matrimoni?
Se hai un'azienda o sei un professionista del settore wedding, Zankyou ti dà l'opportunità di far conoscere la tua attività a migliaia di coppie che scelgono noi per organizzare il loro matrimonio in più di 19 Paesi Maggiori informazioni