IT Login
IT

Chiedi alla wedding planner#01: location e budget, come conciliare gusti ed esigenze?

Come promesso, nel passaggio al Magazine di Zankyou Nozzefurbe porta con se anche le proprie rubriche. Chiedi alla wedding planner è una rubrica curata dalla bravissima wedding planner Roberta Patanè di Wonderland. Roberta risponde alle domande e alle richieste di aiuto da parte di spose e sposi in difficoltà, con dubbi inerenti l’organizzazione delle proprie nozze.

Per avere una risposta personalizzata basta inviare una email a info@nozzefube.com specificando nell’oggetto “Chiedi alla wedding planner”. Roberta risponderà al più presto alle vostre richieste, direttamente sul blog di Nozzefurbe.

Inauguriamo questa rubrica in questa nuova sede con la richiesta di Luiza che non sa come conciliare la location scelta, con i colori preferiti e il budget limitato.

***

Cara Luiza, grazie tante per i complimenti… sono sempre graditi!

Li ricambio volentieri con un complimento a te per la scelta di questa palette di colori, che mi piace tantissimo. Trovo che bianco, tiffany e marrone siano un accostamento raffinatissimo!

  • LIMITARE IL BUDGET PERSONALIZZANDO I DETTAGLI

Partirei a risponderti dalla tavola. Mi parli di budget limitato, ma dici che vorresti le tovaglie marroni. Deduco dal tuo dubbio sul fatto che possa essere un marrone diverso da quello delle sedie, che il ristorante non disponga di tovagliato marrone, ma che penseresti di noleggiarlo altrove. Io non lo trovo necessario. A mio avviso potresti utilizzare tranquillamente un tovagliato avorio (che solitamente i ristoranti hanno) e utilizzare gli altri colori da te scelti, tiffany e marrone, per creare dei dettagli. In questo modo non rischiate di creare una tavola troppo cupa, anche perché le tonalità di marrone sono tanto diverse fra loro e in effetti corri il rischio che non stiano bene con le sedie. Quindi io opterei più per il tovagliato chiaro. Potresti rendere il contrasto cromatico scegliendo dei cestini marroni, anziché chiari.

Foto via Hwtm

E armonizzare il tutto con nastri e dettagli dei tre colori, da utilizzare intorno ai tovaglioli e ai cestini stessi, senza dimenticare i tessuti per le sedie, come tu stessa hai proposto. So che il cestino chiaro rende di più l’atmosfera shabby-chic, ma sono certa che scegliendo un bel cestino e arricchendolo di dettagli otterrai lo stesso effetto.

  • FIORI CHIARI DI STAGIONE PER RISPARMIARE

Per quanto riguarda i fiori, in natura di color tiffany non esiste quasi nulla e andare alla ricerca del fiore nella tonalità perfetta diventa una sfida difficile (a meno che non si ricorra a fiori colorati artificialmente che io non consiglio mai) e rischia di diventare un gioco costoso. La soluzione più semplice è quella di utilizzare fiori di stagione chiari, nel vostro caso bianco panna, sicuramente meno costosi perché si trovano sempre.

Foto via Elizabeth Anne Designs

Potreste aggiungere ai fiori chiari dei legnetti marroni e degli oggetti color tiffany, come bottoni, nastri, sassi e pietre colorate.

  • IL FAI-DA-TE

Sinceramente ti suggerisco di evitare il fai-da-te per i centritavola e le decorazioni, soprattutto se contengono fiori freschi e quindi vanno necessariamente preparati nei giorni immediatamente precedenti le nozze. Se non sono cose che sei abituata a fare abitualmente, ti assicuro che ti porterebbero all’esaurimento. Al massimo potresti acquistare i cestini, decorarli con i nastri e consegnarli ad un fiorista perché completi l’opera.

Foto via Ruffledblog

In ogni caso non pensare di poter andare tu di persona a portare, posizionare, creare, sistemare il giorno del matrimonio! Te ne pentiresti di sicuro e ti troveresti all’ultimo momento ad incaricare qualcuno che lo faccia al posto tuo, con conseguente altissima ansia da risultato finale.

Spero che tu segua questo consiglio più di qualunque altro!

  • ACQUISTARE I CESTINI O NO?

Andare ad acquistare i cestini comporterebbe un costo importante, specialmente se li vuoi di buona fattura, a meno che non rintracci un artigiano dalle tue parti (se ne trovano alle fiere estive di paese, soprattutto in quelle dove si riscoprono gli antichi mestieri) o non trovi un ingrosso che possa venderteli a stock.  Io propendo per il coinvolgimento di un fiorista, che potrà sicuramente noleggiarti tutte le attrezzature (eventuali lanterne, cestini, ecc.) perché ha dei fornitori che gli consentono di farlo e in questo modo potrai anche permetterti di scegliere fra diversi modelli.

  • DECORARE LA TERRAZZA

Veniamo alla terrazza: ho visto il sito ed ho notato che è circondata dal verde, quindi se il matrimonio si svolge di sera io penserei ad arricchirla solo con delle luci. Potranno essere lanterne con candele (che ti potrà fornire il fiorista) oppure fili di luci elettriche, che comunque creano un’atmosfera molto suggestiva. Se invece si svolgerà di giorno, dovrete cercare di riportare in terrazza i colori delle nozze, specialmente perché le sedie sono blu. In questo caso propenderei per nastri nei tre colori degli allestimenti da appendere al soffitto e da far scendere fra le persone.

Foto via Polkadotbride

Dal sito non ho capito quali sono i separé fra i tavoli e la sala da ballo, ma se ti piace l’idea dei nastri colorati che scendono dal soffitto, proverei a delimitare le due zone nella stessa maniera.

  • IL BOUQUET

Ultimo argomento, il tuo bouquet e l’utilizzo dell’orchidea. Non è necessario che il bouquet sia coordinato agli allestimenti. La sposa dev’essere perfetta e armonica nella sua totalità: fisicità, abito, pettinatura, trucco e bouquet. Tutto deve seguire un unico stile e linee precise in maniera fluida, nulla deve stonare. Detto questo, se il bouquet di orchidee sarà quello giusto, non è assolutamente necessario che l’orchidea sia presente negli allestimenti. E’ un dettaglio che a mio avviso puoi mettere da parte e non preoccupartene. Forzare le cose per inserire negli allestimenti un’orchidea che non c’entra sarebbe molto peggio che inserirla per richiamare il tuo bouquet.

Spero di averti aiutata a fare un po’ di chiarezza!

Tantissimi auguri a te e al tuo fidanzato.

______________________________________________

Scrivete!

Continuate a scriverci a info@nozzefurbe.com per avere una risposta dalla wedding planner Roberta di Wonderland !

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Maggiori informazioni

Lascia un commento

Crea un fantastico sito web gratuito per il tuo matrimonio in soli due click

100% personalizzabile con centinaia di grafiche tra cui scegliere Vedere altre grafiche >

Lavori nel settore matrimoni?
Se hai un'azienda o sei un professionista del settore wedding, Zankyou ti dà l'opportunità di far conoscere la tua attività a migliaia di coppie che scelgono noi per organizzare il loro matrimonio in più di 19 Paesi Maggiori informazioni