IT Login
IT

Bus Sharing per il tuo matrimonio: scopri perché conviene lasciare l’auto a casa

Dopo avervi parlato delle alternative ai fuochi d’artificio, oggi vi porto nel mio personale e vi parlo di una mia cara amica. La mia amica Maria Clelia? Una precorritrice! Non una strega, ma un’anticipatrice di tendenze!  Quache anno fa (non si rivela mai l’età di una signora!) per festeggiare i suoi 18 anni fuori Milano ha prenotato un pullman di 2 piani. Una sorta di zucca moderna. Alla “A-Team” la zucca e il suo cocchiere prelevano tutti gli invitati al punto di ritrovo e li scortano al punto di arrivo. A fine festa, dopo la mezzanotte, nessuna trasformazione, ma tanta, tanta pazienza nel ri-prelevare tutti gli invitati – non del tutto astemi- e riportarli a casa!  Un’idea intelligente sotto diversi punti di vista che porta il nome di Bus Sharing.

Foto via Shutterstock: likuzia

Oggi, in un mondo dove il concetto di “sharing” regna sovrano un po’ come il Nasdaq, anche il Bus Sharing ha trovato la sua collocazione.  L’idea del Bus Sharing in Italia è relativamente giovane.  Avvallata dal sistema “social”, la piattaforma on-line permette di abbassare i costi di  viaggio con gli altri iscritti al sito.  La tratta viene proposta on-line ed arrivati ad una quota minima di partecipanti il gioco è  fatto, la dichiarazione di adesione diventa pagamento, ed il pagamento un viaggio in  compagnia. Applicato a nuovi settori ed in forte crescita, il “bus sharing” impatta anche sul wedding. Un punto di partenza più che di arrivo. Un nuovo modo di organizzare i trasporti del vostro grande giorno. Ecco 5 punti che vi conviceranno che lasciare l’auto a casa è cosa buona e giusta!

1. Basso impatto ambientale

Utilizzare il “bus sharing” per il proprio giorno speciale significa innanzitutto risparmiare. Dal risparmio di benzina e gasolio al risparmio di emissioni di CO2 e particolati nell’atmosfera. Uno studio dimostra infatti che per una media di 100 invitati, le emissioni di CO2 legate ai  trasporti raggiungono circa 2 tonnellate. Contando che solo a giugno sono stata a 3 matrimoni, ciascuno con una media invitati di  circa 120 persone, direi che nel giro di pochi anni finiremo a vivere su Marte! Scegliendo il bus il vostro matrimonio sarà eco-friendly al 101%!

2. Risparmio in termini di…STRESS

Ecco scongiurata l’ansia e le relative “arrabbiature” per parenti e amici che si perdono nel  tragitto chiesa o comune -location ricevimento. Al mio matrimonio dove la chiesa distava ben 700 metri, tutti interamente pedonali, dall’albergo, gran parte dei parenti di mio marito è risucita ad arrivare in ritardo e a  sbagliare location.  Anche il navigatore dell’Iphone non vi salverà.  Ecco allora che l’idea del bus sharing risparmia nevrosi e litigate con il coniuge! Dal punto A al punto B senza soste!

3. Promuove la socializzazione

Bus Sharing in wedding mood, significa anche promuovere la socializzazione tra garcons d’honeure e damigelle, tra le famiglie degli sposi e tra parenti e amici.  In un mondo dove il social e le app corrispondono alla vita virtuale e all’abbandono della  vera conoscenza ecco un’inversione di tendenza. Vere chiacchere e vero scambio interpersonale. Ecco risparmiati appuntamenti al buio, stress da organizzazione ed ansie da tableaux marriage!

Enrico & Eleonora PhotographyScopri di più su “Enrico & Eleonora Photography”
Enrico & Eleonora Photography

4. Risparmio economico

Non per voi sposine ma per i vostri invitati che quindi potranno investire più soldini nella vostra lista nozze.  Eh si. Niente pedaggi, niente benzina, niente usura da utilizzo!  Circa 55 euro che ogni invitato risparmierà e (forse) donerà a voi sposini!

5. Fattore sicurezza

Last but not least, importantissimo è anche il fattore sicurezza. Autorizzati a bere piu di un calice, i vostri invitati non saranno un pericolo per voi e per gli altri guidatori!

E allora facciamo un bel brindisi a voi, al bus sharing e a quella volpe della mia amica Maria Clelia!

[Foto via Shutterstock: likuzia]

Aziende che ti possono interessare

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Maggiori informazioni

Lascia un commento

Crea un fantastico sito web gratuito per il tuo matrimonio in soli due click

100% personalizzabile con centinaia di grafiche tra cui scegliere Vedere altre grafiche >

Lavori nel settore matrimoni?
Se hai un'azienda o sei un professionista del settore wedding, Zankyou ti dà l'opportunità di far conoscere la tua attività a migliaia di coppie che scelgono noi per organizzare il loro matrimonio in più di 19 Paesi Maggiori informazioni