IT Login
IT

5 consigli per organizzare un addio al nubilato coi fiocchi

Oltre ad aiutare la sposa con la scelta dell’abito e l’organizzazione dei vari preparativi, le damigelle di nozze di solito organizzano l’addio al nubilato, momento intimo di grande divertimento, che chiama a raccolta gli affetti più stretti della futura sposa. Ecco quindi 5 consigli per organizzare un addio al nubilato indimenticabile

Foto via Etsy
  • Lista degli invitati

Meglio evitare l’effetto sorpresa, che può generare situazioni scomode, ma stendere una lista di chi vorreste invitare e sottoporle all’attenzione della sposa, che -in tutta libertà- potrà aiutarvi ad aggiungere dei nomi che vi sono sfuggiti… o depennare persone che preferirebbe non presenziassero.

Foto via Etsy
  • Il posto perfetto

Non pensate di dover scalare mari e monti né organizzare party no stop a Las Vegas! Il divertimento è assicurato anche a pochi passi; basterà prendere in considerazione i gusti della sposa,  e prepararle una festa ad hoc. Se è un’amante della campagna, una bella giornata all’aria aperta, magari con biciclettata e un bel pic nic potrà essere un’idea perfetta.

Foto Etsy
  • Occhio al budget

Prime di prendere qualsiasi decisione, fare un planning delle spese in cui potreste incorrere, e consultate i partecipanti per verificare quanto sono disposti a spendere. Potrebbero esserci idee discordanti, ma una stima globale vi permetterà di aggiustare il budget in base alle tasche di ciascuno.

Foto via Etsy
  • Un pensiero allo sposo

Naturalmente la protagonista è lei, ma anche lo sposo potrà presenziare anche se solo con il pensiero della sua innamorata. Per questo, giochi e quiz sul suo futuro sposo saranno perfetti, purché discreti e di buon gusto, onde evitare di mettere la sposa in situazioni imbarazzanti.

Foto via Etsy
  • Sicurezza al primo posto

Organizza la festa per assicurare una perfetta riuscita senza inconvenienti, e fai di tutto perché la sicurezza dei partecipanti sia la priorità assoluta: un consumo cosciente di alcol o un occhio di riguardo verso l’amica più chiaccherona che a volte se ne esce con qualche gaffes,  saranno attenzioni che potrebbero salvare una festa da esiti scomodi.

Foto via Etsy

La cosa più importante è mettere al centro la sposa, sotto una luce positiva, perché si senta desiderosa di iniziare una nuova tappa della sua vita, con l’affetto e l’appoggio delle persone più care. Per questo, scherzi di dubbio potrebbero sembrare divertenti, ma rimarrebbero del tutto fuori luogo. 



Guest bloggerPatti Graveley

di Why not Mexico

Blogger messicana amante della moda, ma non fashion victim. Cerca ogni giorno di adattare le caratteristiche delle passerelle alla sua personalità e condivide le sue idee nel seguitissimo blog di cui è autrice.

Anche tu lavori nel wedding e vuoi scrivere per Zankyou? Contattaci

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Maggiori informazioni

Lascia un commento

Crea un fantastico sito web gratuito per il tuo matrimonio in soli due click

100% personalizzabile con centinaia di grafiche tra cui scegliere Vedere altre grafiche >

Lavori nel settore matrimoni?
Se hai un'azienda o sei un professionista del settore wedding, Zankyou ti dà l'opportunità di far conoscere la tua attività a migliaia di coppie che scelgono noi per organizzare il loro matrimonio in più di 19 Paesi Maggiori informazioni