IT Login
IT

4 spose, 4 nazioni, 4 stili…4 matrimoni da sogno!

Il giorno del matrimonio è il più atteso,il più sognato...il più indimenticabile della vita!

Bora Bora, Polinesia Francese. Sono in questo paradiso ai confini del mondo da 3 giorni e più mi guardo attorno più mi accorgo che la concentrazione di oro (che sia giallo,bianco o rosa) nuovo e luccicante alle dita delle coppie che mi circondano è la più alta che in qualunque altro posto io sia mai stata nel mondo.

Queste persone infatti sono qui per lo stesso mio motivo: sono in viaggio di nozze (e non smetterò mai di dirlo…mettete la luna di miele in lista nozze gente…affidatevi ad un sito serio e professionale come  Zankyou per la vostra lista nozze on line e sarà la più saggia decisione che abbiate mai preso nella vostra vita!).

Come dicono a Bora Bora "Qui non è il mare che sembra una piscina,è la piscina che assomiglia al mare!". E hanno ragione!!!

Se sono in viaggio di nozze significa che, come me, hanno organizzato un matrimonio in tutti i suoi aspetti, hanno preso decisioni, fatto compromessi, vissuto il giorno più bello della loro vita. Io rivivrei all’infinito il giorno del mio matrimonio per le emozioni stupende che ho provato e se potessi ricomincerei oggi stesso la scelta per un nuovo abito da sposa (future spose, avete visto le nuove Collezioni Sposa 2012 in anteprima su Zankyou?). Per questo ero curiosa di sapere che scelte avevano fatto loro, che abito da sposa avevano scelto (e se magari erano state a farsi un giro sul nostro sito a dare un’occhiata prima della loro scelta!), che stile avevano impresso alle loro nozze.

Così mi sono fatta avanti e ho coinvolto 4 novelle spose nel mio strambo progetto. Ed è nato questo articolo, un confronto tra 4 donne diverse per età, nazione, carattere, gusti e stile. Ma accomunate dall’essere riuscite a realizzare il matrimonio che avevano sempre sognato e voluto.

Sposa N.1: Claudia, Italia

Incontro Claudia durante un’escursione, scopriamo di alloggiare nello stesso resort, mi sembra subito una ragazza molto dolce e disponibile e così le propongo di partecipare al mio “sondaggio” internazionale. Lei accetta di buon grado. Ecco le scelte di Claudia per il suo grande giorno (con qualche commento fuori programma che non mi è sfuggito!):

-ABITO: Un modello semplice ma elegante di LE SPOSE DI GIO’, da sempre punta di diamante degli abiti da sposa made in Italy (andate a vedere la nostra selezione della Collezione 2012 de Le spose di Giò). Colore bianco latte. Commento della sposa sulla scelta: “Quando l’ho indossato e non avrei più voluto levarmelo ho capito che la ricerca era finita. Ne avevo provati solo 2 prima di questo, mi sembrava così strano essere stata così fortunata!”

L'abito di Claudia è firmato LE SPOSE DI GIO' Mod. CL 20

-SCARPE: Sandalo bianco, semplicissimo, con 8 cm di tacco

-GIOIELLI: Orecchini di perle a bottoncino “anche se c’è il detto che portano lacrime!”, niente collane o braccialetti

-TRUCCO: Molto naturale, sui toni del rosa (non perdetevi nostri consigli per un look acqua e sapone) perché “è già stato difficile rinunciare ai miei occhiali da vista per le lenti a contatto, già quello mi faceva vedere completamente diversa dal solito…non avrei potuto sopportare altri cambiamenti!”

-ACCONCIATURA: Semiraccolto laterale con la frangetta (la frangetta noi di Zankyou la troviamo molto glamour!), “niente mollette o fiori o dettagli nei capelli, non ho voluto nemmeno il velo!”

-BOUQUET: Peonie bianche (se volete qualche altra idea per un bouquet bianco come quello di Claudia la trovate sul nostro sito!)

A sinistra Bouquet di Peonie Bianche, a destra fede firmata Damiani in oro bianco con diamante incastonato all'interno.

-FEDI: in oro bianco, di Damiani, con il diamante all’interno

-STILE DEL MATRIMONIO: Classico ed elegante. Dice Claudia: “Io e mio marito siamo due persone molto semplici e non abbiamo voluto strafare, anche se abbiamo prestato molta attenzione ai dettagli. Penso che il matrimonio abbia rispecchiato perfettamente la nostra personalità ed è stato un giorno che ricorderò per sempre”.

Sposa N.2: Elsa, Spagna

La incontro una sera al buffet dei dolci durante la cena e mi sembra una ballerina di danza classica. Sono curiosa di sapere quali sono state le sue scelte per il giorno del matrimonio. In un mix di italiano, spagnolo e inglese, questo è il giorno di Elsa:

-ABITO: in Spagna c’è da dire che oltre alla paella, sanno fare divinamente anche gli abiti da sposa e infatti Elsa ha fatto benissimo a non “espatriare” per la scelta del suo abito, optando per un abito di Rosa Clarà con corpino stretto e avvolgente e una gonna ampia che mi ha ricordato una ballerina di flamenco (per la cronaca, Elsa mi ha più volte ribadito di non essere una ballerina!). Col suo fisico longilineo questo tipo di abito era sicuramente perfetto per lei! Venite a vedere i nostri modelli preferiti della Collezione 2012 di Rosa Clarà.

Elsa ha scelto il Mod. ELDA di ROSA CLARA' Collezione 2011

-SCARPE: sempre Rosa Clarà, open toe dello stesso tessuto e colore dell’abito, 11 cm di tacco “perché mio marito è alto quasi 1,90 mt. e io arrivo appena a 1,60…dovevo assolutamente cercare di arginare la differenza!”

-GIOIELLI: orecchini di brillanti “regalo dei miei suoceri, che me li hanno fatti arrivare a casa la mattina stessa del matrimonio…è stata una bellissima sorpresa,sono splendidi!”. Li ho visti e confermo, sono splendidi!

-TRUCCO: Elsa ha optato per il fai da te (se vuoi farlo anche tu qui puoi trovare consigli utili per un trucco da sposa fai da te), solo fondotinta per uniformare la pelle, un pò di ombretto bianco perlato e mascara. Labbra naturali.

-ACCONCIATURA: Chignon basso (con un fiore a lato) “che è poi il modo in cui raccolgo i capelli ogni giorno ed è la pettinatura con la quale mi sento più a mio agio e non ho voluto rischiare per il matrimonio…ho solo aggiunto il dettaglio romantico del fiore”.

A sinistra un esempio di chignon basso, per un'acconciatura semplice e sofisticata; a destra orecchini punto luce in brillanti.

-BOUQUET: Rose bianche e rosa

-FEDI: Un giusto compromesso la fede in cui oro bianco (che piaceva a suo marito) e oro rosa (che piaceva a lei) si intrecciano. Quella di Elsa ha un diamante al centro.

-STILE DEL MATRIMONIO: a Elsa brillano gli occhi quando mi dice “sono arrivata in chiesa al tramonto su di una carrozza trainata da cavalli bianchi, il ricevimento è stato molto intimo, in un ristorante con vista sul mare, è stato tutto molto romantico, come l’amore tra me e Felipe”.

Sposa N.3: Sophie, Francia

Amo la Francia e amo Parigi e non potevo farmi scappare l’occasione di sapere quali erano state le scelte di una sposa che vive in una delle capitali mondiali della moda. Quindi dopo molto cercare, quasi sul finire del viaggio di nozze l’ho trovata, Sophie, simile ad una Venere botticelliana. Questo è il suo matrimonio:

-ABITO: Mi aspettavo che una francese avrebbe scelto un abito di un suo connazionale, ma non mi sarei mai aspettata che la scelta di Sophie ricadesse su questo abito di Christian Lacroix in perfetto stile “matrimonio in campagna” che di sicuro su di lei, alta e magra, sarà stato un incanto.

Perfettamente in sintonia con lo stile della cerimonia l'abito scelto da Sophie e firmato CHRISTIAN LACROIX Mod. TAPIZ 106 Collezione 2011

-SCARPE: Un paio di ballerine bianche di Chanel

-GIOIELLI: Una collanina sottile con un ciondolo in oro giallo “è un ricordo della mia nonna che è scomparsa qualche mese prima della celebrazione del matrimonio e ho voluto averla con me in quel momento così importante, eravamo molto legate”.

-TRUCCO: Giocato sui toni del bianco e del verde ma senza eccessi.

-ACCONCIATURA: Capelli legati in una coda morbida con fiori che si intrecciavano lungo tutta la lunghezza (qui ci sono alcune idee originali per una pettinatura coi fiori). Sophie dice “avevo sempre desiderato sposarmi con una coroncina di fiori, poi quando mi hanno proposto questa alternativa l’ho trovata fantastica, romantica e hippy-chic, che è un pò il mio stile!”. E lo stile hippy è sicuramente una delle tendenze ritornate di gran moda tra le spose come vi abbiamo documentato di recente!

A sinistra splendido esempio di acconciatura con fiori; a destra fede Unoaerre Mod.Orion slim, in oro giallo e diamante centrale

-BOUQUET: un mazzo di semplici fiori di campo.

-FEDI: fede liscia, classica, in oro giallo, con diamante al centro (sia per Sophie che per suo marito Laurent)

-STILE DEL MATRIMONIO: il matrimonio è stato celebrato in campagna e Sophie dice “fin da bambino mi ero immaginata di sposarmi in un giorno d’estate, in campagna, a piedi nudi sull’erba, con un semplice rinfresco nella casa dei miei genitori. Ed è stato quello che ho fatto…con la sola differenza che non ho saputo rinunciare alle mie Chanel ai piedi!”

-Sposa N.4: Nicole, Stati Uniti

Con Nicole mi sono divertita moltissimo perché abbiamo scoperto di avere fatto alcune scelte comuni nell’organizzazione dei nostri matrimoni anche se poi gli stili sono stati diversi, però è bello vedere come anche ai due poli opposti del mondo, due spose possano avere gusti così incredibilmente simili.

-ABITO: come me Nicole ha scelto un abito da sposa di Demetrios, griffe che in America è molto gettonata. Ha osato parecchio (nonostante la sua fosse una cerimonia civile non ha rinunciato né al lungo né al bianco). E con il suo fisico tutto curve il risultato è stato da applausi!

Nicole per le sue nozze ha indossato questo abito firmato DEMETRIOS B154 Collezione 2011

-SCARPE: Avrei scommesso che un’americana doc si sarebbe fatta sedurre da un paio di Manolo Blahnik per emulare Carrie Bradshaw (sarà che per me le Manolo sono come una droga!), invece Nicole ha optato per un paio di altrettanto favolose Jimmy Choo perché“amo Manolo Blahnik ma quando ho visto la Collezione Sposa di Jimmy Choo ho fatto centinaia di chilometri per potermela provare e sono assolutamente soddisfatta della scelta…il mio portafoglio un pò meno ma non importa,le adoro!”. Noi di Zankyou abbiamo fatto un post proprio sulla Collezione di scarpe da sposa di Jimmy Choo che ha scelto Nicole!

-GIOIELLI: collana, bracciale e orecchini di diamanti firmati Cartier, regalo del suo allora fidanzato (ora marito) per i loro 10 anni di fidanzamento. Non c’è che dire: generoso il ragazzo!!!

-TRUCCO: Smokey Eyes stile rockstar (e d’altronde con un abito così, o hai coraggio o sei perduta!)

-ACCONCIATURA: stile rockabilly (in perfetta sintonia con l’abito) che è una delle tendenze per l’acconciatura della sposa delle ultime stagioni come vi abbiamo anticipato anche noi di Zankyou.

-BOUQUET: Come me Nicole ha scelto le rose rosse. Lei dice “Sono il fiore più bello che c’è, il contrasto tra il rosso delle rose e il bianco dell’abito l’abito era stupendo”. Come dissentire?!

A sinistra Bouquet compatto di rose rosse; a destra open toe della Collezione Sposa firmata Jimmy Choo.

-FEDI: per il marito di Nicole, John, una fede liscia in platino mentre per la sposa una fede sempre in platino ma interamente contornata di diamanti.

-STILE DEL MATRIMONIO: Nicole sorride quando dice “So che per certi aspetti siamo stati un pò sopra le righe e non abbiamo badato a spese soprattutto per il ricevimento e le fedi. Ma siamo contenti di averlo fatto, dopo tanti anni di fidanzamento e convivenza finalmente ci dicevamo sì…non potevamo che farlo in grande stile!”.

Arrivata alla fine di questo articolo non posso fare altro che dire di aver constatato (anche perché sono la prima a pensarlo!), parlando con queste 4 spose, che per ogni sposa il proprio matrimonio è il più bello sotto tutti i punti di vista. Sicuramente alcune scelte le avrete condivise e altre meno, ma di certo queste 4 ragazze sono state una fonte di idee preziose per organizzare il vostro giorno più bello. Siete pronte?

Allora, in quale delle nostre 4 spose vi riconoscete di più?! Fateci sapere che stile avete in mente per le vostre nozze sul nostro Forum !

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Maggiori informazioni

Commenti (2)

yuppiter
25 November 2011

Le spose di Giò mi fa sognare, è la mia collezione preferita in assoluto

Lasciare un commento
Milena
29 November 2011

Nicole, la sposa americana sicuramente non si è fatta mancare nulla!! Mi è piaciuto questo post, divertente curiosare nelle scelte di spose di altri Paesi!! A prescindere dalla nazione però tutte desideriamo il matrimonio perfetto!!

Lasciare un commento

Lascia un commento

Crea un fantastico sito web gratuito per il tuo matrimonio in soli due click

100% personalizzabile con centinaia di grafiche tra cui scegliere Vedere altre grafiche >

Lavori nel settore matrimoni?
Se hai un'azienda o sei un professionista del settore wedding, Zankyou ti dà l'opportunità di far conoscere la tua attività a migliaia di coppie che scelgono noi per organizzare il loro matrimonio in più di 19 Paesi Maggiori informazioni