IT Login
IT

10 idee per realizzare un matrimonio bello, semplice ed economico

Il budget di un matrimonio è sempre una questione molto delicata, per vari fattori che possono variare in termini di gusto, fino al semplice “obbligo parentale”. Essendo un terreno scivoloso ne abbiamo chiacchierato con qualcuno che di matrimoni se ne intende davvero, perché vive con anni di esperienza sulle spalle a stretto contatto con spose di ogni tipo ed età, stiamo parlando di Elena Barba dell’atelier Ateleba che posta la domanda ci ha prontamente detto: “Prima di iniziare a pensare a quale abito da sposa faccia al tuo caso, sarà meglio definire un tetto di spesa in modo da evitare di spaziare tra capi che potrebbero essere al di sopra di ciò che è nostra intenzione spendere. Una volta stabilito il budget massimo, affidarsi a professionisti competenti del settore significherà ottenere il migliore risultato possibile“, argomentazione che può valere un po’ per ognuno dei settori e continuando a chiacchierare dell’argomento, abbiamo preparato per voi 10 idee su come rendere il vostro matrimonio accattivante e delizioso, senza sforare dal proprio budget.

1. Cocktail

ZeroBriciole

Un ricevimento formale con buffet e cena, può trasformarsi in una serata cocktail. È di grande effetto, conferisce stile ed eleganza e i finger food sono sempre di grande tendenza. Portafoglio meno alleggerito da spese di un certo spessore e sfiziosità, che volete di più?

2. Scegliere con cura la data

Sposarsi di domenica o in un giorno infrasettimanale è tendenzialmente più conveniente rispetto al sabato. In primavera o in estate l’opzione buffet all’aperto può anche essere eccellente per ridurre la spesa degli arredi e degli addobbi che invece si riservano a una sala per banchetti.

3. Inviti

Impara l’arte e mettila da parte, che in questo caso si traduce con trovate il calligrafo nelle vostre famiglie – sperando che non sia nessuno di voi due – e lasciate che scriva, scriva, scriva, tutti gli inviti a mano. Sarà la passione per la carta, la nostalgia canaglia o quel che pare, ma ancora oggi l’invito cartaceo ben curato resta una vera e propria chicca, non solo per intenditori.

4. Location

Qualcosa di Blu

Il matrimonio rustico gode di un momento particolarmente fortunato e pertanto anche noi ve lo consigliamo, non foss’altro che sposarsi in un agriturismo o in una location dal sapore country vi consente di optare per allestimenti più facilmente reperibili a basso costo. E poi, volete mettere una buona boccata d’aria sana, cibo salutare a km zero, la soddisfazione degli zii venuti da lontano per sentire se anche lì dove vivete adesso voi sanno fare il pecorino buono?

5. Numero invitati

Lo dicevamo all’inizio, il numero degli invitati influisce moltissimo sul budget. Se avete deciso di restare su cifre contenute, limitatevi ad invitare la famiglia più stretta e pensate per gli amici, un piano che preveda una seconda parte della serata, fatta di open bar, balli, frivolezze e il taglio torta.

6. Luna di miele

Viaggiare costa, a volte molto a volte è possibile contenersi, ma in generale è una spesa. Trasformare, come sempre più di frequente accade, la lista nozze in “contributo spese di viaggio”, vi farà romanticamente portare il pensiero di ognuno dei vostri invitati in quel viaggio che avete sempre voluto fare voi due da soli e in più fare in modo che non abbiate alcun pensiero relativo alle spese.

7. L’abito da sposa

AtelebaScopri di più su “Ateleba”
Ateleba

Il segreto per non rinunciare a nulla senza spendere un patrimonio è fare scelte sempre e comunque di qualità, magari preferendo la semplicità. Mi spiego. Se, ad esempio, amiamo il pizzo e desideriamo un abito da sposa interamente realizzato in questo tessuto sarà inutile scegliere un pizzo economico perché il risultato sarebbe inevitabilmente di una scarsa qualità e brutto alla vista. L’ideale è preferire uno splendido pizzo francese, con un meraviglioso disegno magari ottocentesco, ma limitarne l’uso al solo corpino dell’abito”.

AtelebaScopri di più su “Ateleba”
Ateleba

“Chiaramente esistono una serie di modifiche che si possono apportare ai capi per abbassarne il costo, come limitare la lunghezza delle code e alleggerire i ricami, ma se queste modifiche stravolgono completamente l’effetto finale del capo noi non le consigliamo. A quel punto risulta più conveniente spostarsi su abiti più semplici, creati apposta per contenere i costi, lasciando inalterati stile ed eleganza“. Qui grazie ad Elena di Ateleba giocavamo in casa, quindi nient’altro da dichiarare.

8. DIY

Se vuoi una cosa fatta bene fattela da te, dice l’adagio popolare e fino a un certo punto può anche andar benone, ma il succo del discorso è che se avete un po di manualità e tanta creatività, dedicatevi personalmente alla realizzazione di una parte degli allestimenti. Avrete in questo modo un matrimonio davvero personalizzato e avrete risparmiato anche un po’ di spese.

9. Confettata

Enrico&Eleonora Photography

Rinunciare alla confettata al vostro banchetto nuziale, proprio no! Per cui allestite un tavolo e se proprio non c’è nessuno che può farlo o se non vi sentite che sia carino chiedere aa qualcuno di occuparsene, almeno fate in modo che ognuno si serva da sé.

10. Tempistiche

Un anno si dice che sia sufficiente e necessario. Ma magari voi avete bisogno di più tempo oppure ne possedete molto di meno. Diciamo che in generale il tempo in più serve a recuperare eventuali difficoltà, quindi averlo vi consente di provvedere con più tranquillità a eventuali risoluzioni. Per l’abito, Ateleba ci dice: “non c’è un tempo preciso. Generalmente il tempo medio è circa 6 mesi prima della data, che è un tempo sufficiente per la produzione di lavorazioni anche lunghe e complesse“.

Ringraziamo Elena di Ateleba per la sua disponibilità e ora che vi abbiamo dato qualche dritta su come risparmiare, voi diteci se avete trovato anche altre maniere per farlo, che a imparare non si fa mai in tempo. E speriamo che nel riuscire a impegnarvi di tenere il budget per le redini, vi resti anche il tempo di goder del viaggio che state intraprendendo!

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Lascia un commento

Crea un fantastico sito web gratuito per il tuo matrimonio in soli due click

100% personalizzabile con centinaia di grafiche tra cui scegliere Vedere altre grafiche >

Lavori nel settore matrimoni?
Se hai un'azienda o sei un professionista del settore wedding, Zankyou ti dà l'opportunità di far conoscere la tua attività a migliaia di coppie che scelgono noi per organizzare il loro matrimonio in più di 19 Paesi Maggiori informazioni