10 cose che solo chi si è già sposato può capire

Chi è già sposato lo capirà, se invece stai per sposarti ti renderai conto che una volta trascorso il grande giorno anche tu ti ritroverai a guardare chi sta per farlo con una consapevolezza nuova; ci sono delle cose che solo chi si è già sposato comprende, vediamo insieme quali!

Foto: Click10

Sicuramente dopo il periodo di preparativi e la celebrazione del tuo matrimonio sarete giunti a delle conclusioni che è giusto condividere con chi si accinge a compiere il grande passo: prendete nota futuri sposini!

Foto: Madera y Chocolate

1. Seguire i consigli del wedding planner

Se contratti un wedding planner lo fai perché ti aiuti, ti guidi e ti consigli. Fai presente lo stile che ti piace ma non avere la mania del controllo se non vuoi diventare matta e pagare per un servizio inutilmente. Lasciati guidare da professionisti come quelli di MelaG Eventi, esperti dell’organizzazione di nozze ed eventi che vi guideranno nella pianificazione del vostro grande giorno curando ogni dettaglio seguendo i vostri desideri ed esaudendo le vostre richieste. Con MelaG Eventi avrete il matrimonio dei vostri sogni senza l’ansia dell’organizzazione.

MelaG Eventi
MelaG Eventi

2. Chiedi, chiedi, chiedi

Non pensare di essere pesante, domanda tutto quello che ti passa per la testa, è il tuo gran giorno e soprattutto il tuo denaro e per questo devi sapere in anticipo che tipo di spesa andrai ad affrontare. Non solo di soldi ma anche di stile devi parlare, soprattutto con il tuo fotografo: scegli con cura guardando il portfolio ma poi fai delle richieste personalizzate per rendere unico il tuo album di nozze; Gaetano Clemente, sarà pronto a venire incontro ad ogni vostra esigenza senza tralasciare il tocco dell’artista che caratterizza tutti i suoi lavori. Per degli scatti spontanei che raccontino emozioni, Gaetano Clemente è la scelta migliore!

Gaetano Clemente
Gaetano Clemente

3. Ti innervosirai

Anche se sei una persona che difficilmente perde le staffe, tranquilla che sembra che nulla ti tocchi… preparati, il giorno del tuo matrimonio, come per magia, si attiveranno mille fasci di nervi e non ti lasceranno tranquilla. Niente paura, è del tutto normale!

4. L’aiuto dello sposo, sì o no?

Non è vero che gli sposi non aiutano durante l’organizzazione del matrimonio, tutto dipende da come vi dividete i compiti e di quanto lo coivolgi. Il compito di coinvolgerlo sarà il tuo cosicché possiate condividere tutti i momenti dell’organizzazione e stressarvi meno.

Foto: Instantánea&Tomaprimera
Foto: El Tocador de Brenda

5. L’importanza degli invitati

Per quanto non ci piaccia pensarla così, sono proprio gli invitati a condizionare l’andamento dell’evento. Se i tuoi invitati saranno pronti a divertirsi e a godersi la giornata, il tutto andrà per il meglio; certo che è compito degli sposi coinvolgere anche gli ospiti più timidi per concorrere tutti insieme alla creazione di un’atmosfera unica.

Foto: Catering Charlotte

6. Non potrà piacere a tutti

Non cercare di organizzare un matrimonio che piaccia a tutti perché non è possibile. Non potrai accontentare tutto il mondo, ma solo la maggioranza. Tieni presente che ci sarà sempre qualcuno che penserà che avreste potuto fare di meglio, ma il matrimonio è solo il vostro ed a voi deve piacere.

Foto: Estudio MJ

7. Ad ogni sposa il suo bouquet

Benché non lo creda il tuo modello di abito da sposa ha il suo bouquet ideale, non smettere di cercarlo fino a che non lo troverai. Non è detto che il bouquet debba essere necessariamente di fiori freschi; se il vostro abito è particolare e richiede un bouquet all’altezza, Unusual Bouquet realizza bouquet con fiori non recisi a partire da materiali di uso comune come bottoni e carta. Per un bouquet dall’effetto wow che potrete conservare per sempre, chiedete maggiori informazioni ad Unusual Bouquet.

Unusual Bouquet
Unusual Bouquet

8. È già tutto finito?

Purtroppo a fine giornata vi ritroverete a pensare: “Ma è già tutto finito?“; vi sembrerà incredibile che tutti i mesi impiegati nella pianificazione si risolvano in poche ore che a voi sembreranno istanti. Godetevi ogni minuto al massimo quindi, ne serberete un bellissimo ricordo.

Foto: Dándote Ritmo

9. Una grande festa

Sarà il momento più divertente della giornata, per questo dovete scegliere con cura l’intrattenimento musicale della festa che seguirà il ricevimento! Rino e Swing Orchestra vi porteranno indientro nel tempo a ritmo di swing e coinvolgeranno ogni invitato in un turbine di divertimento; con Rino e Swing Orchestra la vostra festa sarà accompagnata da un’ottima musica dal vivo, altro che suoni campionati!

Rino e Swing Orchestra
Rino e Swing Orchestra

L’esperienza insegna! Ascoltate i consigli di chi si è sposato prima di voi e non ve ne pentirete!

Aziende che ti possono interessare

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Maggiori informazioni

Lascia un commento

Crea un fantastico sito web gratuito per il tuo matrimonio in soli due click

100% personalizzabile con centinaia di grafiche tra cui scegliere Vedere altre grafiche >

Lavori nel settore matrimoni?
Se hai un'azienda o sei un professionista del settore wedding, Zankyou ti dà l'opportunità di far conoscere la tua attività a migliaia di coppie che scelgono noi per organizzare il loro matrimonio in più di 19 Paesi Maggiori informazioni