IT Login
IT
  • Alexander McQueen.
  • Alexander McQueen.
  • Chanel.
  • Alexander McQueen.
  • Giambattista Valli.
  • Chanel.
  • Chanel.
  • Alexander McQueen.
    • Giambattista Valli.
    • Giambattista Valli.
    • Giambattista Valli.
    • Hermés.
    • Giambattista Valli.
    • Chanel.
    • Hermés.
    • Hermés.
    • Iris Van Herpen.
    • Giambattista Valli.
    • Giambattista Valli.
    • Hermés.
    • Iris Van Herpen.
    • Giambattista Valli.
    • Louis Vuitton.
    • Iris Van Herpen.
    • Giambattista Valli.
    • Miu Miu.
    • Iris Van Herpen.
    • Iris Van Herpen.
    • Miu Miu.
    • Miu Miu.
    • Miu Miu.
    • Iris Van Herpen.
    • MIu MIu.
    • Miu Miu.
    • Saint Laurent.
    • Louis Vuitton.
    • Miu Miu.
    • Miu Miu.
    • Valentino.
    • Miu Miu.
    • Valentino.
    • Valentino.
    • Valentino.
    • Valentino.
    • Valentino.
    • Saint Laurent.
    • Valentino.
    • Valentino.
    • Valentino.
    • Valentino.
    • Valentino.
    • Valentino.
    • Valentino.
    • Chanel.
    • Chanel.
    • Chanel.
  • [ALT] 48+

Anche le ultime passerelle sono terminate e il Parigi Fashion Week chiude il sipario. È il momento di fare bilanci e di raccogliere le idee fra tutte le splendide proposte delle più importanti case di moda, con le loro collezioni autunno inverno 2015-2016.

La prima sfilata su cui ci vogliamo soffermare è sicuramente quella di Valentino: un vero e proprio successo subito dopo quello delle sue proposte per la sposa! Gli abiti erano certamente stupendi, ma il colpo di scena degli attori Ben Stiller e Owen Wilson che hanno sfilato con i loro cangianti completi Valentino, chiudendo lo show, ha creato fortissimo entusiasmo tra il pubblico. La prima parte della sfilata aveva come protagonisti abiti dai disegni geometrici, dove il colore dominante era il nero, o il bianco e nero. Non poteva poi mancare l’intramontabile “rosso-Valentino” con abiti dal profondo scollo a V e per finire abiti ricamati con fili dorati, o caratterizzati da decise campiture di colore: insomma uno spettacolo ricco di glamour.

Per la sfilata di Chanel, Karl Lagerfeld ha voluto stupire tutti utilizzando come palcoscenico la Brasserie Gabrielle, all’interno del Grand Palais. Nell’insolita location hanno sfilato abiti decisamente portabili, molto composti e bon-ton, in tessuti come il tweed in pied de poule, o lo spigato fino ad arrivare a macro quadrettature di sapore vagamente scozzese. Le borse rigorosamente trapuntate e dettagli crochet.

Louis Vuitton, con lo stilista Nicholas Ghesquière, propongono degli abiti molto ben caratterizzati con una fusione tra elementi un po’ rock e dettagli più romantici, per una donna decisamente sicura, ma al contempo leziosa e che non rinuncia all’aspetto più delicato della sua femminilità.

Miu Miu per il prossimo autunno inverno ha optato per il colore! Mini-dress dai toni sgargianti e cappotti con stampe, anch’essi dai colori intensi per sfidare il freddo.

Alexander McQueen ha invece proposto cappotti dai toni scuri, segnati in vita dalla cintura, mentre gli abiti, corti, con gonne ampie a pieghe, in shiffon, trasformano la collezione in una proposta decisamente romantica grazie al tocco di Sarah Burton.

Davvero numerose proposte, stili differenti, un unico comune denominatore: alta sartorialità e design. Guarda le proposte che abbiamo selezionato e trova lo stile giusto per te, magari proprio per il tuo abito da invitata a nozze: e non dimenticare che nella nostra directory troverai moltissimi esperti specializzati in abiti da cerimonia.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Maggiori informazioni

Lascia un commento

Crea un fantastico sito web gratuito per il tuo matrimonio in soli due click

100% personalizzabile con centinaia di grafiche tra cui scegliere Vedere altre grafiche >

Lavori nel settore matrimoni?
Se hai un'azienda o sei un professionista del settore wedding, Zankyou ti dà l'opportunità di far conoscere la tua attività a migliaia di coppie che scelgono noi per organizzare il loro matrimonio in più di 19 Paesi Maggiori informazioni